03 mar 2017

Manuale per difendersi dalla post-verità: Come combattere bufale e inganni del mondo digitale - Anteprima del libro (Formato Kindle) diPilla Fiorenzo, Giacomello Marco, Dolce Rossella, Bonanomi Gianluigi

In un epoca caratterizzata dalla velocità come tratto distintivo dell’informazione on-line, la Post Verità, ovvero il superamento del concetto di verità come elemento che sancisce la percezione di attendibilità di una notizia, sembra permeare a fondo la società contemporanea. Non è raro imbattersi in bufale o notizie manipolate ad arte che, complici la scarsa verifica delle fonti e modalità di comunicazione sempre più rapide e meno accurate, si diffondono a macchia d’olio attraverso le condivisioni di semplici utenti o, in casi sempre meno rari, di testate giornalistiche tra le più blasonate. Manuale per difendersi dalla Post Verità parte dall’osservazione di questo variegato e complesso panorama per fornire, attraverso esempi, indagini, analisi e approfondimenti, strumenti ed elementi di valutazione che permettano a chiunque frequenti la rete di proteggersi dalla disinformazione e di vivere un’esperienza di navigazione digitale al riparo dalle sempre più impetuose correnti della Post-Verità. Con una prefazione di Mario Pireddu.

Leggi l'estratto
https://leggi.amazon.it/kp/embed?asin=B06XBNLTJ1&preview=newtab&linkCode=kpe&ref_=cm_sw_r_kb_dp_8FzUybHH8CQKW&tag=ebooininte-21

Ingegneria gestionale - Istruzioni per l'uso eBook: Andrea Giovanni Redegoso: Amazon.it: Kindle Store

Il libro affronta tutte le aree principali del settore dell'ingegneria
gestionale: organizzazione aziendale, sistemi qualità, controllo di
gestione, sistemi informativi, trattamento dei dati e altro. I temi sono
affrontati con l'obiettivo di capire cosa può succedere, cosa sarebbe
bene che succedesse e come è meglio comportarsi. Non è un trattato
tecnico, per questo si rimanda ad altre pubblicazioni, ma una lunga
chiacchierata che ha l'ambizione di offrire suggerimenti o spunti su
ogni argomento, partendo dal fatto che ogni teoria o ogni tecnicismo si
scontrano con la variabile umana e con i comportamenti reali delle
persone e, allora, occorre essere abbastanza flessibili per affrontare
al meglio le situazioni.