01 nov 2017

Dagli smart contract alle ICO: La blockchain non dorme mai eBook: Davide Carboni



Leggi l'estratto

Bitcoin ha fatto emergere un nuovo territorio da esplorare in cui la parola chiave è blockchain. Nell'intersezione unica fra finanza, economia, tecnologia, matematica e diritto si sta plasmando un mondo che è ancora praticamente sconosciuto ai più.

Oltre ad abilitare pagamenti senza l'intermediazione delle banche, la blockchain diventa la piattaforma su cui implementare servizi più articolati e complessi come gli smart contract. Se Bitcoin ha introdotto il concetto di criptomoneta, gli smart contract introducono l'idea di denaro programmabile. Non tanto un software che gestisce denaro quindi, ma piuttosto un denaro che contiene il suo software.
Anche la finanza si sta trasformando per accogliere queste innovazioni. Negli ultimi due anni decine di startup hanno ottenuto finanziamenti attraverso una ICO, cioè una “Initial Coin Offering”. In questo modo ogni organizzazione può in pratica battere la sua moneta. Un territorio nuovo e pieno di ramificazioni legali, ma dagli sviluppi interessanti e in qualche modo inevitabili.

L'autore: Davide Carboni è un esperto di tecnologia e nel corso della sua carriera ha collaborato con importanti aziende ed istituzioni internazionali e nazionali tra i quali Intel, Imperial College, CRS4 e Tiscali