13 ago 2016

Lo Yoga di Yogananda per risvegliare corpo, mente e anima




Il manuale dell'Ananda Yoga per risvegliare corpo, mente e anima: la felicità è una pratica!

sempre più persone in Occidente si avvicinano allo yoga per i suoi grandi benefici fisici e mentali: salute e flessibilità del corpo, armonia dei pensieri e delle emozioni. Da millenni, tuttavia, lo yoga è stato utilizzato anche come strumento per riscoprire la più alta felicità possibile: quella innata, quella della nostra anima, delle più alte potenzialità del nostro Sé.
È questa l'essenza dell'Ananda Yoga, basato sugli insegnamenti del grande maestro indiano Paramhansa Yogananda, e sviluppato dal suo discepolo diretto Swami Kriyananda, uno dei più autorevoli insegnanti spirituali del nostro tempo.
Questo manuale raccoglie per la prima volta in modo completo e sistematico tutti gli insegnamenti di Kriyananda sull'Ananda Yoga, commentati e integrati dall'esperienza trentennale dell'autore. Sarai guidato amorevolmente a esplorare:
  • asana, sequenze e pranayama, spiegati in dettaglio e con illustrazioni
  • l'uso delle affermazioni per approfondire l'esperienza delle posizioni
  • le dimensioni più spirituali della pratica e della meditazione
  • come vivere lo yoga nel quotidiano, fuori dal tappetino


Scopri l'esperienza più profonda dello yoga, la meraviglia del tuo stesso Sé!

Lo Yoga di Yogananda Jayadev Jaerschky Lo Yoga di Yogananda
Il manuale dell’Ananda Yoga per risvegliare corpo, mente e anima
Jayadev Jaerschky, Paramhansa Yogananda

Compralo su il Giardino dei Libri

Scopri lo Yoga della Felicità nella tradizione di un grande maestro!
Scopri lo Yoga della Felicità Lo yoga ci offre benessere e felicità, specialmente quando è vissuto in modo olistico.
L'Ananda Yoga, basato sugli insegnamenti del grande maestro indiano Paramhansa Yogananda, insegna a praticare le posizioni yoga per i loro preziosi benefici fisici, ma non solo: ogni posizione diventa anche uno strumento per il nostro benessere mentale, sviluppando le nostre qualità interiori di pace, gioia, amore.  Infine, l'Ananda Yoga ci porta a una profonda evoluzione spirituale, verso stati di coscienza sempre più espansi.
In questo manuale completo, il direttore della Scuola Europea di Ananda Yoga ti accompagnerà, con la sua trentennale esperienza e la sua amorevolezza, nella scoperta di:
  • 84 posizioni, dettagliate e illustrate, accompagnate da affermazioni
  • 7 sequenze di pratica, una per ogni giorno della settimana
  • l'arte del pranayama, il controllo del respiro e dell'energia
  • la pratica degli asana secondo Patanjali, il padre dello yoga
  • la meditazione  per raggiungere le vette più elevate dello yoga
  • l'arte di portare lo yoga nel quotidiano


A chi è destinato il libro?
A chi è destinato il libro? Questo libro è un manuale completo ed esaustivo per tutti coloro che desiderano approfondire la tradizione dell'Hata Yoga e dell'Ananda Yoga.
Raccoglie per la prima volta tutti gli insegnamenti di Yogananda sulla filosofia dell'Ananda Yoga, commentati e integrati dall'esperienza dell'autore, molto conosciuto nell'ambiente yogico in Italia (ha infatti pubblicato già 9 libri su questi temi, incluso il bestseller Respira che ti passa!).
È rivolto a tutti: praticanti di yoga, persone interessate alle scienze orientali, alla meditazione, alle pratiche olistiche e di guarigione di ogni genere.
  • Per coloro a cui non basta la teoria, ma desiderano ricevere pratiche concrete e tecniche efficaci, in modo da poter sperimentare in prima persona i benefici dello yoga.
  • Per tutti coloro che desiderano la salute di corpo, mente, anima.
  • Per chi vuole vivere con una coscienza più elevata, centrato nel proprio Sé.

Leggi un estratto: il cane che guarda in basso
Inizia nella posizione di quadrupedia, con le mani aperte quanto le spalle, posizionate in corrispondenza della cima della testa, le ginocchia sotto le anche e la spina dorsale dritta. Punta i piedi e, inspirando, porta in alto gli ischi. Premi fermamente a terra con i palmi delle mani e con tutte le dita, mantenendo le spalle lontane dalle orecchie e le braccia dritte. Allineale con il torso, tenendo i bicipiti accanto alle orecchie. Raddrizza il più possibile le ginocchia, ma mantieni la spina dorsale dritta. I talloni scendono verso terra. Tieni la nuca in linea con il resto della spina dorsale. Mentre le mani e i piedi spingono a terra, le natiche si allungano verso l'alto.



Indice del libro
Indice degli asana
Prefazione di Antonio Nuzzo
Prefazione di Giulia Calligaro
Nota del Traduttore
  1. La nobile tradizione dello yoga
  2. La storia dell'Ananda Yoga
  3. La prima fase di allenamento
  4. La seconda fase di allenamento: lavorare con il prana
  5. La terza fase di allenamento: yoga con lo Spirito
  6. Ottantaquattro asana
  7. Le sequenze dell'Ananda Yoga
  8. Patanjali sul tappetino
  9. Pranayama per la realizzazione del Sé: dall'Hatha Yoga al Raja Yoga
  10. La meditazione: le vette supreme
  11. Patanjali fuori dal tappetino: la vita quotidiana
  12. Un satsanga: ispirazione per il nostro viaggio
Appendice: Le affermazioni dell'Ananda Yoga

Jayadev Jaerschky
Discepolo di Paramhansa Yogananda attraverso Swami Kriyananda, è uno dei principali insegnanti di yoga, meditazione e filosofia di Ananda. Pratica lo Yoga e la meditazione dall'età di 15 anni e risiede nel centro Ananda nei pressi di Assisi dal 1989.
Ha insegnato in molti paesi europei e anche in India, Egitto, Stati Uniti e Russia. Guida regolarmente pellegrinaggi in India, dirige l'Accademia Europea di Ananda Yoga per la formazione di nuovi insegnanti. E' autore di sei libri sullo yoga e la spiritualità. E' Kriyacharya, ovvero autorizzato a dare l'iniziazione al sacro Kriya Yoga.