28 giu 2015

Le mie montagne: Gli anni della neve e del fuoco

“Ho visto Mussolini dal vero tre giorni prima della dichiarazione di guerra”

Nel giugno del 1940 l’esercito italiano attacca la Francia sul confine alpino: i francesi sono già prostrati dalla disfatta appena subita a opera dei tedeschi, ma i fanti italiani avanzano con enorme fatica e l’equipaggiamento inadatto miete più vittime, per assideramento, delle pallottole nemiche. “Alla prova della montagna il fascismo era già finito,” scrive Bocca. Bocca ha girato il mondo e all’Italia ha dedicato i suoi ultimi e appassionati libri: qui ritorna alla “patria alpina”, alla provincia incastonata tra le montagne da cui proviene e che diventa in Le mie montagne il crogiuolo in cui si mettono alla prova gli uomini e le idee. Dalla grande schiatta piemontese dei maestri di antifascismo – i Gobetti, i Galimberti, gli Einaudi, i Bianco – al rapporto con i valligiani nella Guerra di Liberazione, alla scoperta dell’eredità occitanica tra Piemonte e Francia, dalla provincia eterna che produce buoni alimenti ma è politicamente sempre rivolta al passato, fino alle montagne amatissime in cui ha passato la sua giovinezza di forte sciatore e che sono ora anch’esse vittime dell’industrializzazione, trasformate in palestre meccanizzate per il tempo libero.

Guida insolita ai misteri, ai segreti, alle leggende e alle curiosità della Sicilia

Lo sapevate che in Sicilia ci sono trentasette laghi e perfino un fiume navigabile con le chiuse? Che la più bella donna del mondo classico e la più bella del primo Ottocento europeo erano entrambe siciliane? Che la prima capitale d’Italia, nel 1860, è stata una città siciliana? Che gli spaghetti sono stati prodotti in Sicilia prima che altrove e che Marco Polo non li ha affatto portati dalla Cina? Che sull’isola si trovano la prima chiesa cristiana d’Europa, il castello più grande d’Italia, un altro castello interamente scavato nella roccia e un cimitero per i cani? Tantissime le curiosità svelate in queste pagine da Santi Correnti, che con la sua precisa e rigorosa documentazione offre al lettore un quadro dell’isola tra i più completi e interessanti scritti fino a oggi.


Never Never: Part Two of Three - Edizione Inglese

New York Times bestselling authors Colleen Hoover and Tarryn Fisher are back with the much-anticipated, nail-biting sequel to the New York Times bestseller, Never, Never.

“Never forget that I was your first real kiss. Never forget that you’ll be my last.
And never stop loving me between all of them.
Never stop, Charlie.
Never forget.”

Silas races against time as more truths unravel, while others twist tighter together. And now, the stakes are higher as Silas’ control slips and others begin to point fingers. Charlie is in trouble and he must be the one to bridge the chasm between their past and their present. Because somewhere between I love yous and Never Nevers and Never Agains, a truth they can't imagine, beckons to be found.

“Where are you, Charlie?” 


Never NeverNever Never: Part Two of Three (English Edition)
Colleen Hoover , Tarryn Fisher

Download: EUR 2,67

La tragica fine della R. Corazzata Roma: nell'inedito manoscritto di un Ufficiale superstite

Franco Mattoli (1920-1973) fu ammesso nell’Accademia Navale di Livorno nel 1940, risultando ai vertici tra gli allievi del suo corso. Per questo fu assegnato alla R. corazzata Roma, che vide nascere da Aspirante Guardiamarina quando era ormeggiata a Trieste durante i lavori di costruzione e, da Sottotenente di Vascello, ne visse, il 9 settembre 1943, la tragica fine. Venne decorato con la croce di guerra al valor militare e gli venne conferita l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito delle Repubblica Italiana per le sue benemerenze militari. Si laureò in ingegneria meccanica presso il Politecnico di Milano. Il 9 settembre 1943, all’indomani dell’armistizio, affondò la Regia Corazzata Roma, nave ammiraglia della flotta italiana durante la II guerra mondiale. In questo libro è pubblicato per la prima volta l’inedito diario del ventitreenne Sottotenente di Vascello Franco Mattòli, uno dei pochi superstiti a rimanere incolume dopo il bombardamento compiuto dagli aerei tedeschi. Viene narrata, con dovizie di particolari, l’atmosfera e lo spirito che aleggiava a bordo della nave poco prima della partenza per l’ultima missione, i dettagli dell’infausta navigazione, la drammatica descrizione degli effetti causati dalle bombe alla nave ed al suo equipaggio; il salvataggio dei naufraghi ad opera del cacciatorpediniere Mitragliere e dell’incrociatore Attilio Regolo, trovando poi riparo a Port Mahón, presso le Isole Baleari. Gli avvenimenti furono scritti durante il periodo iniziale dell’internamento, dal 26 settembre al 30 ottobre 1943, ad appena diciassette giorni dall’affondamento. Una testimonianza lucida e priva dei possibili condizionamenti dovuti agli eventi bellici nonché quelli politico-istituzionali che si succedettero in Italia nei giorni, mesi ed anni successivi all’otto settembre 1943. Se la provvidenza salvò Franco Mattòli dalla morte e da sofferenze fisiche, l’intera vicenda gli creò una profonda ferita nell’animo e nello spirito, che neanche lo scorrere del tempo fu capace di lenire. Si limitò all’essenziale quando fu interpellato dalle autorità per rendere la propria testimonianza, poi un lungo silenzio prese il sopravvento e per oltre settant’anni il suo diario è rimasto sconosciuto. Riccardo Mattòli è nato a Roma nel 1966, dopo il servizio di leva nella Marina Militare è entrato nel Corpo Militare della Croce Rossa con la qualifica di ufficiale commissario. Laureatosi in lettere presso l’Università La Sapienza di Roma, ha insegnato storia e filosofia nei licei; giornalista pubblicista, è stato addetto stampa del Comitato IV Zona della F.I.V. (Federazione Italiana Vela). Ha pubblicato “On. Agostino Mattòli” biografia del bisnonno, deputato al Parlamento e medico del Presidente del Consiglio dei Ministri on. Giovanni Giolitti.


Ero un uomo felice... poi ho incontrato lo yoga della risata

Può lo yoga della risata cambiare, in meglio, la vita di una persona? Secondo Danny Singh sì. Inglese di Londra, anche se l’aspetto tradisce le origini non propriamente british, a Roma da più di 20 anni, in questo libro l’autore si svela raccontando, con molto sense of humour, gli ultimi 10 anni della propria vita e di come, da uomo felice che era, oggi, grazie allo yoga della risata, sia diventato una persona che ama la vita perché sa ridere. Questo libro non è però solo il resoconto di una serie di episodi personali e dunque l’autore ci narra come è nato il suo originalissimo metodo di insegnamento della lingua inglese Laughlearn (ridere e imparare), imitato successivamente da molti formatori nelle più svariate aree disciplinari e di come via via, grazie allo yoga della risata, l’ha messo a punto facendo tesoro delle varie esperienze vissute, ci racconta di come è nato e si è sviluppato lo yoga della risata in Italia, ci mostra, quale parentesi tra un corso e l’altro, il suo apprezzamento per la buona cucina e, soprattutto, dimostra, con tanta umiltà, la sua gratitudine per tutto quello che lo yoga della risata gli ha dato, come insegnante e come uomo.

Succhi: Estratti, Centrifugati e Frullati Freschi di Frutta e Verdura - Dimagrire, Disintossicarsi e Prevenire Con Gusto

Vuoi avere a portata di mano più di 30 ricette per creare succhi, centrifugati e frullati freschi di frutta e verdura?

Allora questo libro è per TE!


Succhi: Estratti, Centrifugati & Frullati Freschi di Frutta e Verdura - Dimagrire, Disintossicarsi e Prevenire Con Gusto!

Solo per oggi, puoi leggerlo sul tuo PC, Mac, Tablet, smartphone o Kindle al prezzo speciale di soli 0,99 Euro. Scaricalo subito, prima che il prezzo aumenti a 4,99 Euro!

In questa guida completa potrai scoprire i numerosi benefici che le sostanze nutritive contenute nei succhi potranno apportare alla tua vita quotidiana! Ti basta infatti bere un bicchiere al giorno per fare il pieno di enzimi, vitamine, sali minerali e antiossidanti.

Se non sai con certezza quale macchinario acquistare, qui troverai informazioni utili e una lista delle differenze tra estrattori di succo a freddo, centrifughe e frullatori, che potranno guidarti all'acquisto dello strumento adatto a te.

Potrai scoprire le incredibili qualità dei succhi verdi, divenuti famosi negli USA grazie al Dr. Max Gerson e al suo omonimo metodo per curare se stesso e I suoi pazienti dal cancro.
“Bere anche un solo bicchiere di succo verde fresco ogni giorno è un modo semplice e affidabile di introdurre nel tuo organismo un ampio spettro di vitamine, minerali e fitonutrienti che possono proteggere le tue cellule contro l’invecchiamento prematuro e malattie.” - Dr. Ben Kim.

Se hai intenzione di intraprendere la sana abitudine di bere almeno un succo fresco di frutta e verdura al giorno ma non conosci ricette e ingredienti, in questo libro potrai trovare più di 30 ricette originali e gustose, perfette per l'estate!

Ecco un'anteprima di cosa potrai imparare in "Succhi: Estratti, Centrifugati & Frullati Freschi di Frutta e Verdura":
  • Tutti i più grandi benefici dei succhi freschi, di cui presto potrai finalmente godere!
  • Le differenze tra un estrattore di succo a freddo, una centrifuga e un frullatore: cosa acquistare e perchè?
  • L'abitudine di bere succhi verdi, per perdere peso e stare in salute senza dieta!
  • Più di 30 ricette per creare gustosi succhi e centrifugati freschi, oppure cremosi frullati ideali per combattere il caldo estivo!
  • E molto altro ancora!

Business consapevole - NFP. Le chiavi del successo

Business consapevole significa esprimere i propri valori attraverso il lavoro, con l'obiettivo della ricerca intelligente della prosperità in tutti i livelli di una azienda, ottenendo performance economiche di alto livello attraverso la solidarietà e il riconoscimento della dignità di ognuno. Fred Kofman spiega straordinarie tecniche per raggiungere: Responsabilità incondizionata, per diventare i protagonisti della propria vitaTotale integrità, per ‘avere successo al di là del successo' Comunicazione autentica, per affermare la propria verità e ascoltare quella degli altriImpegno impeccabile, per associare azione e affidabilità Leadership corretta, perché la fonte ultima dell'eccellenza è nell'essere prima che nel fare Business consapevole è uno strumento essenziale per ottenere ciò che è davvero importante nel lavoro e oltre attraverso la consapevolezza, la principale risorsa del successo imprenditoriale. Un business consapevole favorisce la soddisfazione personale degli individui, il reciproco rispetto del gruppo e il successo imprenditoriale. – Fred Kofman La forza ispiratrice di Fred Kofman sta nel coniugare responsabilità e integrità per creare la libertà di cui tutti abbiamo bisogno per avere successo.– D. Rosenweig, Chief Operating Officer, Yahoo!


Le parole prendono forma: Racconti

Tre racconti brevi. Istantanee di tre mondi diversi, immaginari. Nel primo le parole prendono forma, nel secondo e nel terzo servono a definire, descrivere, dare forma e nome alla realtà.


Le parole prendono formaLe parole prendono forma: Racconti
Sabrina Meggiato

Download: EUR 0,99

I miei tre minuti per te - Vol. 3

Amie se n’è andata, lasciandosi tutto alle spalle. La sua vita a New York scorre tranquilla e lei spera di poter ricominciare da zero, contando solo sulle sue forze, e di dimenticare il dolore per la perdita e l’amore. Adam sta registrando il suo primo album. La sua carriera sta per decollare, è sereno e in pace con se stesso. Finalmente è riuscito a dare un taglio netto agli eccessi e ad accantonare la rabbia e la sofferenza grazie alla sua musica. Jess non riesce ad accettare il rifiuto e l’abbandono di Amie e in preda alla disperazione, prende una decisione che potrebbe cambiare la sua vita per sempre, e non solo la sua. I ricordi però non possono essere cancellati e il passato torna, per tutti, trascinandoli di nuovo al punto di partenza e mettendoli di fronte alla realtà. Cosa riserverà loro il futuro? 


La pedofilia in Internet

A partire dagli anni novanta, l’avvento di internet ha suscitato l’incremento di nuove tipologie di reati commessi mediante strumenti informatici. I criminali virtuali, tramite il web, possono mettere in atto attacchi informatici, truffe e frodi telematiche, hacking, spionaggio informatico, produzioni di virus, cyberstalking, spamming, malware, net-strike, pirateria satellitare e far proliferare la pedofilia online. Questi sono solo alcuni dei crimini informatici che possono avvenire per mezzo di internet. Maggiori sono i pericoli riguardanti la “fascia debole” caratterizzata dai minori. Bambini e adolescenti più volte hanno dimostrato di essere inconsapevoli dei pericoli in cui si possono imbattere attraverso l’utilizzo della rete, in modo particolare mediante l’uso di chat o social network. I giovani di oggi sono definiti nativi digitali, nascono e crescono accompagnati dalle tecnologie. Alcuni di loro vivono il web come un mondo virtuale parallelo a quello reale. Il problema sussiste nel momento in cui i minori usano internet senza cautele, allo sbaraglio. La curiosità, la troppa libertà e la noia, sono elementi che delineano e penalizzano i bambini e gli adolescenti che, molto spesso, non sanno che la rete oltre ad avere finalità positive, nasconde insidie e persone malintenzionate. Il presente ebook illustra i pericoli che il web porta con se, partendo da una definizione generale di pedofilia e giungendo alle varie forme tramite le quali si manifesta. Esamina il tema dei pedofili, come siano divenuti cyberpedofili e come la cyberpedofilia sia strettamente legata al mercato della pedopornografia online. Analizza l’adescamento dei minori nelle chat, approfondendo le sue fasi e le conseguenze che ne derivano; si è, metaforicamente, entranti nel mondo virtuale dei pedofili online per analizzare le dinamiche che lo caratterizzano. E’ stato illustrato ed esplicato il progredimento di un incontro offline e approfondito il nesso tra i minori e internet. Un mondo sommerso che ha basi solide e malate, un commercio che frutta milioni e milioni e che è divenuto un business vero e proprio. Chi si occupa di contrastare questo mercato? In che modo? Come viene fatta arrivare l'informazione preventiva ai minori? C'è in Italia una Legge che regola l'utilizzo del pc e della rete in modo sano e che punisce il crimine informatico? Tale testo tenta di esaurire le risposte a queste domande attraverso interviste alla Polizia Postale e delle Comunicazioni e mediante dati di analisi statistiche. Il libro segue un percorso che si districa tra “muri” giudiziari dando uno sguardo sociologico e psicologico ad una società “sconvolta”, coinvolta e spesso complice nell'utilizzo errato della e nella rete.


La pedofiliaLa pedofilia in Internet
Giovanna Buono , Roberta De Luca

Download: EUR 6,99