28 giu 2015

Ero un uomo felice... poi ho incontrato lo yoga della risata

Può lo yoga della risata cambiare, in meglio, la vita di una persona? Secondo Danny Singh sì. Inglese di Londra, anche se l’aspetto tradisce le origini non propriamente british, a Roma da più di 20 anni, in questo libro l’autore si svela raccontando, con molto sense of humour, gli ultimi 10 anni della propria vita e di come, da uomo felice che era, oggi, grazie allo yoga della risata, sia diventato una persona che ama la vita perché sa ridere. Questo libro non è però solo il resoconto di una serie di episodi personali e dunque l’autore ci narra come è nato il suo originalissimo metodo di insegnamento della lingua inglese Laughlearn (ridere e imparare), imitato successivamente da molti formatori nelle più svariate aree disciplinari e di come via via, grazie allo yoga della risata, l’ha messo a punto facendo tesoro delle varie esperienze vissute, ci racconta di come è nato e si è sviluppato lo yoga della risata in Italia, ci mostra, quale parentesi tra un corso e l’altro, il suo apprezzamento per la buona cucina e, soprattutto, dimostra, con tanta umiltà, la sua gratitudine per tutto quello che lo yoga della risata gli ha dato, come insegnante e come uomo.