29 dic 2014

Sei d'accordo con questa frase di Henry Ford?

“Pensare e’ il lavoro piu’ duro che esista, probabilmente per questo lo fanno cosi’ poche persone.” Henry Ford

Prova a guardarti intorno, le cose attorno a te, le persone attorno a te.
Tutto cio’ che vedi nasce dal pensiero. Il pensiero di costruire le cose. Il pensiero di andare in un posto. Di essere dove sei ora a fare quello che stai facendo ora. La tua vita dipende da cio’ che pensi.Io personalmente apprezzo le feste fondamentalmente perche’ sono il momento in cui posso pensare. Senza interruzioni, senza problemi, senza stress. Mi prendo i miei tempi e i miei spazi per pensare. Immaginare cosa faro’ nel futuro, come potro’ migliorare la mia vita e quella di chi amo.Ti suggerisco di prenderti i tuoi spazi e i tuoi tempi, in questi giorni di festa, per pensare a cosa puoi fare quando tornerai alla vita di tutti i giorni, per pianificare il tuo 2015, per migliorare la tua vita o risolvere i problemi che stai affrontando.




E come spunto costruttivo ti invito a leggere "Il business plan: Guida alla costruzione di un business plan vincente con la metodologia dei 7 step"
 
Descrizione
Saper presentare un business plan in una forma completa è un tema di grande attualità, uno dei punti chiave per la gestione di qualsiasi azienda sia nella fase di start-up che in quella di espansione. Il libro si prefigge di trasferire una metodologia strutturata su un percorso in sette passi attraverso un processo di pianificazione che analizza tutti i componenti strategici di un business, da quelli finanziari a quelli di mercato a quelli di prodotto: - Executive summary - Descrizione dell’azienda - Prodotto o servizio e processo - Analisi del mercato, piano di marketing e vendite - Posizione competitiva, milestones e analisi dei rischi - Management e organizzazione - Parte finanziaria Il testo è ricco di casi di studio, dai servizi al manifatturiero, e propone, come esempio completo, il business plan di un’impresa produttrice di bevande. Il libro dedica inoltre un capitolo al business plan per organizzazioni no-profit e un capitolo all’analisi SWOT e PESTEL, con approfondimenti sul significato di strategia e pianificazione strategica. La metodologia dei 7 step è applicabile a business plan relativi a: - Start-up - Espansione aziendale - Fusione e acquisizione - Strategie di internazionalizzazione - Organizzazioni no-profit - Ristrutturazione finanziaria - Riconversione aziendale.