29 ott 2014

Il Sentire dei Bambini (eBook) di Donatella Celli: Ilgiardinodeilibri

 Il Sentire dei Bambini (eBook) Donatella Celli
Pensateci: quante volte avete osservato i vostri bambini domandandovi cosa frulli realmente nelle loro teste? Quante volte vi siete chiesti se il modo cui interagite con loro sia il più proficuo ed educativo? O semplicemente, avete avvertito il desiderio di proporre loro un gioco nuovo magari coinvolgendoli in un'attività con la musica o la recitazione?

Che siate genitori o educatori, le risposte alle vostre domande sono ne Il sentire dei bambini.

Scritto da unesperta pedagogista, insegnante da oltre 25 anni, Il sentire dei bambini sfrutta un approccio semplice e originale, che non teme gli sconfinamenti nell'arte, nella meditazione fino alla suggestiva teoria delle Costellazioni familiari, sviluppata da Bert Hellinger e negli ultimi anni oggetto di un'appassionata riscoperta.

L'approccio teorico è tuttavia solo una base, per quanto solida e coerente, di un manuale dalla spiccata vocazione operativa, ricco di esperienze, proposte di gioco, racconti in presa diretta.

Attraverso le numerose attività proposte, Il sapere dei bambini vi accompagnerà in un appassionante viaggio insieme ai bambini, che porterà voi e loro alla scoperta del proprio sé e del mondo. Rendendovi partecipi dell'entusiasmo e della semplicità di chi si affaccia alla vita.

Diario di Psicosomatica (eBook) di Susanna Garavaglia: ilgiardinodeilibri

 Diario di Psicosomatica (eBook) Susanna Garavaglia

Abbiamo mal di stomaco, mal di testa, dolori alla schiena? Soffriamo di frequenti influenze, mal di gola, problemi intestinali? Dormiamo male, ci svegliamo la notte e fatichiamo a riaddormentarci, siamo stanchi, agitati, senza energia? Il nostro umore varia e pensieri inarrestabili ci disturbano?

Tutte le nostre cellule ascoltano il nostro pensiero e il disagio fisico è la punta di un iceberg in un sistema unitario che sta tendendo ad una superiore armonia.

Non ha senso addormentare un sintomo, se il suo messaggio è importante per noi troverà un'altra strada: un altro sintomo più forte, o un disagio in un altro organo.

In questo momento di trasformazione individuale e planetaria, l'energia esterna sembra muoversi più velocemente, il tempo ha un ritmo diverso e facciamo più fatica del solito, soffriamo di disturbi funzionali a importanti passaggi di crescita. Le nostre vibrazioni interiori hanno bisogno di elevarsi per armonizzarsi con quelle della Terra che sta cambiando.

Con Diario di Psicosomatica prende avvio la Olosomatica, un aiuto a districarci attraverso questa foresta di simboli, una guida che traccia le mappe dei nostri organi e di alcune tra le più frequenti malattie per cogliere il messaggio nascosto in ogni sintomo, cambiare il nostro Sogno ed entrare in contatto con il nostro Progetto di Vita.

24 ott 2014

Marketing presente e futuro: Guerrilla,virale, stickering, tribale, social e tutto l'universo del marketing online eBook: Tiita Trua: Amazon.it: Kindle Store

Marketing presente e futuro: Guerrilla,virale, stickering, tribale, social e tutto l'universo del  marketing online



Il marketing diventa sepre più social e online.


Il libro analizza come con l'avvento di Internet il marketing è
cambiato e alle famose quattro P del marketing convenzionale si
sostuiscono le quattro V (valore, verità, vicinanza, valutazione).

Ora il consumatore diventa punto focale del marketing e si fa attore di esso.

I consumATTORI condividono tutto in Rete attraverso i social network
ad es. In Rete si condivide tutto, anche i consumi con i social
shopping.

Con la Rete la diffusione di un messaggio di un prodotto si moltiplica all'ennesima potenza.

L'autrice analizza i modi attraverso cui un prodotto può diventare
virale e accedere cioè ad una diffusione spaziale dello stesso
analizzando, quindi, i nuovi canali e stili di comunicazione
specificandone inoltre i pro e i contro. Il tutto in uno stile chiaro e
comprensibile.

22 ott 2014

Da zero a €. 1.450 in 1 mese con il programma di affiliazione Amazon: da una storia vera eBook: Ivano Greco: Amazon.it: Kindle Store

 Da zero a €. 1.450 in 1 mese con il programma di affiliazione Amazon: da una storia vera
 

In questo ebook l'autore racconta la sua vera storia di come ha portato il suo blog, appena creato, a guadagnare da zero a €. 1.450 in 1 mese. Il testo e' integrato da molte immagini, insights e statistiche esplicative che permettono al lettore di comprendere e analizzare nel dettaglio i fenomeni e le motivazioni che hanno permesso di raggiungere gli obiettivi. Siete liberi di replicare il metodo descritto nel testo integrando e modificando gli aspetti che desiderate. Se lo fate e condividete con me i vostri esperimenti di interesse collettivo potreste essere citati nelle prossime edizioni dell'ebook (che per voi sara' gratuito). Vi aspetto presto numerosi!

OS X 10.10 Yosemite: Guida all'uso eBook: Luca Accomazzi, Lucio Bragagnolo: Amazon.it: Kindle Store



 OS X 10.10 Yosemite: Guida all'uso





Parola d'ordine: convergenza. Con OS X 10.10 Yosemite Apple prosegue su Mac il lavoro di semplificazione e razionalizzazione dell'esperienza utente già sperimentata su iPad e iPhone. Non si tratta di una una mera rielaborazione grafica ma di un raffinato processo volto a traghettare su desktop applicazioni e funzionalità già apprezzate dagli utenti iOS. Imparare a usare il Mac è quindi più facile, ma sfruttarne appieno le numerose possibilità non è comune. Questo manuale va ben oltre la semplice descrizione dei comandi dell'interfaccia ma, con l'approccio pragmatico di chi con Apple lavora da anni, racconta e insegna le logiche che governano il sistema e le sue applicazioni per portare il lettore a una migliore esperienza d'uso del Mac. Le novità di Yosemite sono segnalate in maniera puntuale in modo da essere subito individuabili per chi è appena passato a 10.10, ma anche per rendere il testo utile a chi utilizza una versione precedente di OS X.

11 ott 2014

Business: eBook: Andrew Carnegie: Il Giardinodeilibri.it

Business (eBook) Andrew Carnegie

Andrew Carnegie è stato un gigante dell'Industria americana dell'acciaio. É stato uno dei più grandi imprenditori della storia Americana e conosciuto come uno dei più grandi filantropi.

Il tema presentato in questo libro riguarda il business e l'ingenuità, oltre allo sviluppo di un carattere da imprenditore. Lezioni preziose date proprio da un grande personaggio come Carnegie che ha dimostrato ampiamente di avere tutte le credenziali per insegnare certi argomenti specifici.

Egli incoraggia Imprenditori e aspiranti imprenditori ad avere un Focus preciso, affermando come regola che la "Suddivisione e la Specializzazione devono essere all'ordine del giorno". Le lezioni di Carnegie spaziano su molti argomenti di enorme interesse per  gli imprenditori e chi è interessato agli Affari.

Come uno dei più grandi imprenditori del mondo, le parole di Carnegie sono autorevoli. Lui è stato un uomo che ha capito il mondo del business meglio degli altri ed è un piacere leggere la sua opinione sull'argomento.

Sebbene questo non sia un manuale su "Come fare Business", il presente testo di Carnegie ha piuttosto lo scopo motivazionale, ovvero di incoraggiare il lettore a raggiungere i propri obiettivi. I suggerimenti dati sono enormemente utili e applicabili, e questo testo dovrebbe essere letto da ogni aspirante imprenditore.

Business è un breve libro può essere letto tutto di un fiato ma che probabilmente rimarrà nella mente del lettore per tutta la vita. Carnegie è stato un Maestro, e le persone interessate all'argomento dovrebbero approfittare di ascoltare i suoi preziosi suggerimenti.

10 ott 2014

Ce l'Hai il Paracadute? - L'Arte di Trovare il Tuo Lavoro: Come cercarlo, come cambiarlo, come crearlo, come conservarlo eBook: Richard Nelson Bolles: Ilgiardinodeilibri.it

 Ce l'Hai il Paracadute? - L'Arte di Trovare il Tuo Lavoro (eBook) Richard Nelson Bolles


Un manuale per chiunque, con un’età compresa tra i 18 e i 50 anni, cerchi lavoro o desideri cambiarlo.

Al lettore viene proposto un percorso in cui potrà:


  •     mettere in luce le proprie competenze e attitudini;
  •     apprendere le migliori tecniche per acquisire le informazioni;
  •     definire il proprio obiettivo professionale;
  •     conoscere in modo approfondito il mercato del lavoro;
  •     imparare a redigere un curriculum efficace;
  •     acquisire le tecniche per sostenere con successo un colloquio di lavoro;
  •     muovere i primi passi per avviare un’attività in proprio.

La forza di questo libro consiste in:

  • combinare realismo nell’analisi del mercato, consapevolezza di sé, forte motivazione e carica ideale;
  • guidare verso un’approfondita conoscenza di se stessi, alla base dell’”arte” di essere felici;
  • aiutare a trovare la propria “missione di vita”, superando le difficoltà e le situazioni di stallo, soggettive e oggettive;
  • offrire una nuova visione dell’etica professionale, non centrata sul diritto al posto di lavoro, ma sulla responsabilità personale nella costruzione del proprio destino.

Ce l’hai il paracadute è aggiornato con i dati del Sistema Informativo Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro. Si tratta della più importante indagine sul mercato del lavoro italiano. Unioncamere, attraverso l’indagine Excelsior, intervista infatti ogni anno oltre 100.000 imprese per conoscere in modo analitico il loro fabbisogno di occupazione per i successivi 18 mesi.

Ce l’hai il paracadute è il manuale più venduto e copiato di tutti i tempi: una sorta di modello imprescindibile, pubblicato in 20 lingue e letto in 26 paesi nel mondo da 10 milioni di persone.

Cibo per la Pace: Mangiare in armonia con se stessi e con tutti gli esseri viventi eBook: Will Tuttle: Ilgiardinodeilibri.it

 Cibo per la Pace (eBook) Will Tuttle


Il cibo è il nostro legame più intimo e significativo sia con la natura sia con la nostra eredità culturale. Per evitare la distruzione del pianeta, dobbiamo evolvere. O perire.

Cosa c'è di più semplice che mangiare una mela? Eppure, cosa potrebbe esserci di più sacro e di più profondo?

Finché non saremo disposti a riconoscere i legami fra il cibo che mangiamo, le operazioni che sono state necessarie per portarlo sulle nostre tavole e i condizionamenti a cui siamo sottoposti quando lo acquistiamo, lo cuciniamo e lo consumiamo, non saremo in grado di vivere con saggezza e armonia.

Se ci rifiutiamo di riconoscere questo collegamento essenziale, condanniamo noi stessi e il prossimo alla sofferenza.

La soluzione è una sola: abbandonare la tipica alimentazione occidentale, a base di cibo di origine animale, a favore di una dieta a base vegetale, rispettosa dell'ambiente, di tutte le forme di vita e della nostra salute psicofisica.

Cibo per la pace spiega come raggiungere una comprensione profonda del nostro mondo, riconoscendo le implicazioni di vasta portata delle nostre scelte alimentari.

Grazie agli esempi dei più importanti pensatori di tutti i tempi, agli insegnamenti tratti dalla mitologia e dalle religioni e agli sviluppi più recenti della scienza, Will Tuttle offre a tutte le persone consapevoli, di qualsiasi credo e convinzione, una serie di principi universali che possono far progredire la nostra coscienza, facendoci diventare più liberi, più intelligenti, più amorevoli e più felici.





La Tua Parola è la Tua Bacchetta Magica: Il gioco della vita e come giocarlo eBook: Florence Scovel Shinn: Ilgiardinodeilibri.it

 La Tua Parola è la Tua Bacchetta Magica (eBook) Florence Scovel Shinn


Un breve libro di Auto-aiuto dall'autrice del libro Il Gioco della Vita.

É costituito da potenti affermazioni su vari argomenti come l'amore, la malattia, la felicità ecc..

Florence Scovel Shinn è convinta che le Parole siano strumenti molto potenti se utilizzate come precise affermazioni, e che utilizzandole nella maniera appropriata si possa modificare la propria realtà verso i risultati desiderati.

Di questo il lettore se ne accorgerà subito dopo averle ripetute.


La Tua Parola è la Tua Bacchetta Magica: Il gioco della vita e come giocarlo eBook:  Florence Scovel Shinn: Ilgiardinodeilibri.it

09 ott 2014

Il Potere del Desiderio: Conoscere e sviluppare l'energia creatrice eBook: William Atkinson, Edward Beals: Il Giardinodeilibri.it

 Il Potere del Desiderio (eBook) William Atkinson, Edward Beals


Il desiderio causa, direttamente o indirettamente, ogni azione umana e mette in moto le funzioni vitali che sviluppano le facoltà fisiche e mentali di ciascun individuo.

Il potere del desiderio è la spinta primordiale e decisiva che fa diventare l?uomo un uomo di potere, la vita una vita di abbondanza e il destino un destino di felicità. Il desiderio è la profezia del compimento di un cammino di successo e benessere.

In questo libro troverai tutti gli strumenti per riconoscere il vero potere del desiderio e per utilizzarlo per comunicare alla più profonda parte di te come ottenere la totale realizzazione della vita che vuoi.

"Il Desiderio è la fiamma che produce il vapore della Volontà."



06 ott 2014

Come Portare a Termine le Cose e Senza Far Fatica eBook: Richard Templar: Il Giardinodeilibri.it

 Come Portare a Termine le Cose e Senza Far Fatica (eBook) Richard Templar


Perché alcune persone riescono a venire a capo di qualsiasi cosa? Documenti preparati, progetti realizzati in tempo, agende pianificate, promesse mantenute, tutto così organizzato e in grande scioltezza. Come fanno?

Questo libro di Richard Templar propone una serie di principi, tattiche e tecniche che guidano chiunque a portare a termine le cose.

Infatti le famose regole con cui si contraddistinguono le opere di Templar identificano come semplificare il processo fisico e mentale per riuscire a concretizzare tutto: dalle operazioni più complesse a quelle quotidiane più banali.


L'Equivalente Mentale: Il segreto per manifestare e ottenere tutto quello che desideri eBook: Emmet Fox: Il Giardinodeilibri.it

 L'Equivalente Mentale (eBook) Emmet Fox



L'Equivalente Mentale è l'elemento segreto, il tassello indispensabile per mettere in pratica con successo la Legge dell'Attrazione.

Se vi siete chiesti come sfruttare al meglio gli insegnamenti di The Secret e ottenere i migliori risultati dall'applicazione del pensiero positivo, questo è il libro che fa per voi.

Nelle quattro facili lezioni che compongono questo piccolo manuale, Emmet Fox, uno dei grandi leader storici del movimento del New Thought, ci svela la formula segreta dell'Equivalente Mentale, derivata dalla fisica e dalla chimica, per acquisire il pieno controllo dei nostri pensieri e delle nostre emozioni e ottenere in ogni campo i risultati che desideriamo.

"Se volete costruire qualcosa nella vostra vita, se desiderate avere una buona salute, l'occupazione perfetta, il posto giusto, l'ispirazione, o se desiderate rapporti gratificanti, e soprattutto se desiderate comprendere Dio, dovete costruirne l'Equivalente Mentale di ciò che volete (...) La chiave della vita è creare un Equivalente Mentale di ciò che desiderate ed eliminare l'Equivalente Mentale di ciò che non volete."


05 ott 2014

Benessere Interiore: Un viaggio nel tuo IO, per una crescita sorprendente, sicura e responsabile eBook: Cyber-deiqi: Il Giardinodeilibri.it

 Benessere Interiore (eBook) Cyber-deiqi


É arrivato il momento di dire Basta! alla confusione che ti circonda? Fermati e leggi con attenzione i suggerimenti ed esercizi di crescita personale che ti propone Cyber-d., il medico esperto di ipnosi.

All'interno della sua guida, conoscerai l'ipnosi e lautoipnosi, le due tecniche molto simili che ti consentiranno di esplorare il tuo IO più profondo fino a conoscerne le vere componenti e raggiungere il tanto desiderato benessere interiore.

Concentrati in questa avventura e scoprirai che tutto quello che cerchi, da sempre, esiste dentro di te!

04 ott 2014

The Scar: completo eBook: Erin E. Keller: Amazon.it: Kindle Store

 The Scar: completo


Ryan ha una cicatrice sul viso che crede lo renda sgradevole all’occhio umano.
Ma ci sono persone che non si fermano all’apparenza. Ci sono persone che riescono a trovare la bellezza in ognuno. Ci sono persone che amano far sorridere la gente. Ci sono persone come Sean, che non si fanno scoraggiare dall’esteriorità e dagli aculei del riccio in cui si è chiuso Ryan.
Sean riesce a scalfire la crosta dura di Ryan, ma ora lo attende la parte più difficile del suo compito: far sì che il ragazzo smetta di nascondersi dietro di essa e si apra a lui.
Ma quando dal passato di Ryan arriva qualcuno che gli offre ciò che lui desidera di più al mondo, non c’è più tempo per loro. Ryan deve prendere una decisione.
Quale voce ascolterà? Quella del suo cuore o della sua mente?


Il guardiano del faro: La settima indagine di Erica Falck e Patrik Hedström (Farfalle) eBook: Camilla Läckberg, Laura Cangemi: Amazon.it: Kindle Store

 Il guardiano del faro: La settima indagine di Erica Falck e Patrik Hedström (Farfalle)


Dalla giallista svedese più amata nel mondo, un nuovo omicidio tra i fiordi per Erica Falck e Patrick Hedström

In una notte d’inizio estate, un’auto percorre a gran velocità la strada che collega Stoccolma alla costa occidentale. La donna al volante ha le mani sporche di sangue. Insieme al fi glio, Annie sta fuggendo verso Gråskär, nell’arcipelago di Fjällbacka. Quell’isola scabra, con il faro bianco e la vecchia casa del guardiano dove crescono le malvarose, appartiene alla sua famiglia, ed è l’unico posto in cui lei si sente al sicuro, lontano da tutto. La leggenda popolare vuole che lì si aggirino gli spiriti dei morti, ma questo non la turba, anzi, in quel luogo così solitario, dove il suo sguardo può spaziare solo su scogli e mare salato, ad Annie piace pensare che i fantasmi siano rimasti per farle compagnia. Intanto, a Fjällbacka, Erica Falck è totalmente assorbita dai suoi gemelli di pochi mesi, tanto più che Patrik, da poco rientrato in servizio, è alle prese con un’indagine piuttosto spinosa: il dirigente del settore fi nanze del comune è stato ucciso nel suo appartamento con un colpo di pistola alla nuca. Il movente dell’omicidio sfugge e la vittima, che poco prima di morire aveva fatto visita ad Annie all’isola degli spettri, sembra essere stato un uomo dai mille segreti. Sfi dando un muro di silenzi, la polizia di Tanum scava nel suo passato e trova un collegamento con un’associazione di sostegno a donne maltrattate. Una pista che permetterà a Patrik, sostenuto dal calore di una famiglia solida e sempre più numerosa, di portare alla luce i mondi calpestati di persone a cui la parola casa desta soltanto il ricordo di cicatrici, deboli ombre che solo nell’amore per un fi glio possono trovare la forza per continuare la loro fuga dal dolore che annienta ogni emozione, da caos e distruzione.

Non è Francesco: La Chiesa nella grande tempesta eBook: Antonio Socci: Amazon.it: Kindle Store

Non è Francesco: La Chiesa nella grande tempesta 

Mentre la Chiesa vive un periodo storico drammatico, di crisi interna e di violento attacco ai cattolici nel mondo, in Vaticano continua un'inedita «convivenza di due Papi» su cui nessuno ha avuto ancora il coraggio di riflettere. Lo fa, in questo libro, Antonio Socci, chiedendosi quali sono i motivi tuttora sconosciuti della storica rinuncia di Benedetto XVI e se si tratta di vera rinuncia al Papato, dato che i canonisti cominciano a sollevare gravi dubbi. Domande che adesso s'intrecciano con quelle relative al Conclave del 13 marzo 2013 che, secondo la clamorosa ricostruzione dell'autore, si sarebbe svolto in violazione di alcune norme della Costituzione apostolica Universi Dominici Gregis, cosa che automaticamente rende nulla e invalida l'elezione stessa del cardinale Jorge Mario Bergoglio. L'interrogativo su chi è il vero Papa (ovvero se c'è bisogno di un nuovo Conclave) irrompe in un momento in cui nella Chiesa si stanno verificando fratture drammatiche e si annunciano eventi clamorosi. Chi può tenere il timone? Era piaciuto a tanti l'esordio di Francesco. Sembrava un ritorno alla semplicità evangelica. Purtroppo oggi i fedeli delusi sono moltissimi. Ci si aspettava una ventata di rigore morale nei confronti della «sporcizia» (anche del ceto ecclesiastico) denunciata e combattuta da Ratzinger. Ma come va interpretato il segnale dato dal nuovo Pontificato al mondo, di lassismo e di resa sui principi morali? E l'arrendevolezza nei confronti di ideologie e forze anticristiane, anche persecutrici? E le traumatiche rotture con la tradizione della Chiesa? Molti fatti soprannaturali, dalle apparizioni di Fatima alla visione di Leone XIII, alle profezie della beata Anna Caterina Emmerich sull'epoca dei «due Papi», sembrano concentrarsi sui giorni nostri annunciando eventi catastrofici per il Papato, per la Chiesa e per il mondo. Sono ineluttabili o si può ancora imboccare un'altra strada? E con quale Papa?



Dove comincia tutto eBook: Irene Pastorelli: Amazon.it: Kindle Store

Dove comincia tutto
Per quanto tempo è possibile nascondere un segreto? Kayla se lo domanda sempre più spesso. La sua esistenza, apparentemente felice, fatta di un’agenzia di pubbliche relazioni tutta sua e di un rapporto stabile da anni, cela un’anima ferita. Per concretizzare il sogno del suo ragazzo si troverà a dover accettare di lavorare per un uomo pericoloso, capace di minare ogni certezza. Ma per quanto potrà ancora mantenere il controllo? Kayla però non è la sola a portare il peso di un segreto sulle spalle. Noah Trenton, ben presto, la avvolgerà nella nube di mistero che lo circonda per catapultarla in un universo nuovo. e, senza quasi rendersene conto, abbandoneranno le rigide regole per soddisfare una passione sempre più forte.


03 ott 2014

Come presentare un libro per bambini…ai bambini

Fare una presentazione “normale” non è facile, ma pensarla per i bambini richiede qualche accorgimento in più. Se hai scritto un libro o ebook per i bambini, ecco alcuni consigli per la tua presentazione.


Prima di tutto, ricorda che i bambini, specialmente quelli più piccoli, hanno una soglia di attenzione minore di quella degli adulti, perciò non dovrai dilungarti eccessivamente, o non ti seguiranno più. Presentati e spiega in poche parole di cosa parla dil libro, per coinvolgere i più piccoli può essere utile farli partecipi con delle domande. Ad esempio, mentre spiegate la trama, fare una domanda rivolta a tutti, generica come “sarà capitato anche a voi, vero?” o “l’avrete pensato anche voi, o mi sbaglio?”. Fare una domanda generica fa sì che tutti possano rispondere, anche i più timidi e fa sentire i bambini più coinvolti durante la presentazione.


Leggete uno o più brani del libro. Quando avete spiegato per sommi capi di che cosa parla il libro, leggete alcune parti, possibilmente quelle più divertenti o più paurose, cercando di dare un tono ai personaggi o di creare una certa suspance con la vostra voce. Insomma, non limitatevi a leggere, cercate di “interpretare” quello che leggete, anche con l’ausilio di suoni (come quello del vento, del fare silenzio, di qualcuno che bussa alla porta ecc..).


Se il libro è già stato letto dai bambini, per esempio a scuola, potete coinvolgerli ulteriormente facendovi dire quali personaggi sono piaciuti di più e perché, e quali parti hanno gradito maggiormente. Ognuno avrà qualcosa da dire, se c’è un po’ d’imbarazzo potete anche dire voi i nomi dei personaggi e, ad esempio, invitarli per alzata di mano ad esprimere le loro preferenze oppure semplicemente dicendo un sì o un no. Sarà un gioco, ma da quello che i bambini diranno potrete trarre insegnamento per storie future, per capire cosa piace di più ai piccoli lettori. Sarà utilissimo se magari avete pensato di dare un seguito alla storia, con gli stessi personaggi ma con una diversa ambientazione.


Di solito i bambini sono interessati a sapere da quanto tempo scrivete e come eravate alla loro età. Se avete iniziato a scrivere già da bambini, anche piccole favolette, ma le avete conservate, portatele. Mostratele al vostro pubblico, i piccoli potranno farsi un’idea di com’eravate alla loro età e leggere qualcosa scritto da voi quando eravate bambini.


Se ne avete la possibilità e il tempo, prima della presentazione pensate a qualche piccolo ricordo da lasciare ai bambini. Basta anche un segnalibro o una cartolina che potete fare facilmente utilizzando il computer e un programma come Word, Microsoft Publisher o altri, inserendo l’immagine di un personaggio o del libro, una frase, un oggetto da colorare e più in basso le informazioni per trovare il libro. Se avete scritto altri libri, potete scrivere ad esempio il link del vostro blog personale, dove vederli tutti.

Per i bambini sarà un piccolo ricordo della giornata, per voi un modo per farvi conoscere da loro, carpire preziosi consigli per libri successivi dedicati all’infanzia e farvi pubblicità con un segnalibro (o simili).


Presentare con efficacia". Come sopravvivere davanti a un pubblico di Francesco Muzzarelli

Il Libro è disponibile su il Giardino dei libri

Come trovare le piste ciclabili e viaggiare in bicicletta in Italia

Spostarsi in bicicletta per scoprire posti diversi, per viaggiare rispettando l’ambiente e anche per divertirsi e tenersi in forma. In Italia esistono molte piste ciclabili, basta informarsi e partire!


La bicicletta è un mezzo di trasporto ecologico, pratico e che inoltre mantiene allenato il corpo. Se la utilizzate anche in vacanza, è utile sapere dove trovare le piste ciclabili attualmente fruibili nel nostro Paese che, anche se ancora non è ai livelli di altre zone europee, come la Svezia dove spostarsi in bici è la regola, si sta velocemente adattando a creare piste ciclabili adatte a tutti.


Se state partendo per un viaggio, portate con voi la vostra bicicletta da corsa o mountain bike. Come per l’auto, controllate i freni, la pressione delle gomme e portate con voi tutto l’occorrente per cambiare una gomma ed eventuali altri gadget che avete in dotazione alla bici.


Informatevi per tempo anche delle alternative presenti sul territorio che andrete a visitare per spostare la vostra bicicletta. Per fare un esempio, in Trentino il trenino che parte dalla città di Trento ed arriva fino alla stazione di Marilleva in val di Sole prevede delle corse speciali dove sul trenino esiste il posto per lasciare le biciclette. Vi basta visitare il sito di Trentino Trasporti e cercare il servizio Treno +Bici per scoprire l’offerta.


Se viaggiate in treno, anche Trenitalia offre la possibilità di trasportare la bicicletta, sia sui treni regionali e nazionali sia su quelli internazionali, con modalità che potete trovare sul sito di Trenitalia, su alcuni treni è a pagamento, su altri il trasporto è gratuito. Se invece volete evitare di portarvi dietro la bicicletta potete pensare di noleggiarla una volta giunti sul posto, così da non dovervi preoccupare di nulla.


Per quanto concerne le piste ciclabili presenti e fruibili in Italia, vi consiglio un sito tutto dedicato a questo tema, all’indirizzo http://www.piste-ciclabili.com/. Si tratta di un sito che raggruppa le piste ciclabili per regione, vi basta cliccare su quella che v’interessa per vedere l’elenco suddiviso per zona ed entrare sempre più nel dettaglio con tutte le informazioni tecniche ma anche ciò che si può vedere sul percorso.


Inoltre, nei dettagli trovate informazioni utili come il tipo di copertura, ad esempio l’asfalto e se la pista è adatta o meno anche ai più piccoli. Accanto si trovano anche gli altri itinerari della zona mentre cliccando sulle fotografie sulla mappa si possono vedere scorci e bellezze architettoniche o naturali da visitare, mentre si attraversano con la bici.


È possibile anche leggere i commenti degli utenti e, iscrivendosi, entrare a far parte della comunità, ad esempio segnalando un itinerario ancora non compreso nelle mappe o scrivere sul forum. C’è anche una sezione “Wikiciclo” con link e descrizioni utili sul mondo della bici, stile Wikipedia.


Il sito è presente anche su Facebook cercando Piste ciclabili.com e con un canale su Youtube PisteCiclabili.com con video girati in sella, per vedere anche le immagini di alcuni itinerari.


Questo per quanto concerne l’Italia in generale. Informatevi però anche presso le Aziende di promozione del turismo della zona che andrete a visitare, per capire se esistono anche altri itinerari. Può darsi che alcune piste ciclabili siano state ultimate da poco e che per questo non siano ancora segnalate.


Come vivere una vita che desideri con il corso "Il Nocciolo Duro"



Come vivere una vita che desideri


Ti preoccupi di non essere in grado di avere successo, di non avere le capacità per affrontare le sfide che la vita potrebbe presentarti?

Se la tua paura ti impedisce di vivere la vita al massimo, ti consiglio questo corso "Il Nocciolo Duro" Come Sviluppare Autostima, Consapevolezza e Potere Personale , un insieme di passi da compiere per realizzarti, tracciando la strada che ti porterà al tuo obiettivo più importante.

L'autostima è il tuo modo di giudicare la tua capacità di affrontare le sfide della vita. Avere un buon livello di autostima è una delle tue più importanti forze vitali che hai a disposizione dentro di te. Se sei pronto a vivere per te stesso e per i tuoi desideri, comincia subito la tua rivoluzione dall'interno.

Pochi vivono lo stile di vita che desiderano solo per mancanza di autostima. Nella tua ricerca dell'eccellenza personale, scoprirai i principi grazie a cui potrai vivere il tuo sogno di vita libero da paure e turbamenti.

In particolare, il corso multimediale Il Nocciolo Duro è stato pensato per permetterti di vivere con meno frustrazioni e paure, eliminando ciò che ti blocca e affrontando meglio le sfide della vita.


Ben Sweetland - Diventa Ricco mentre Dormi

Il 95% di tutti i problemi umani hanno origine da una mente negativa. Questa cifra include caratteristiche come timidezza, contrasti in famiglia, fallimento aziendale, cattiva memoria, tensioni, infelicità, preoccupazione, ecc. Puoi fare qualcosa al riguardo mentre dormi?

Tu sei una mente con un corpo, non un corpo con una mente! Se comprendi questo avrai più padronanza di te stesso.

Questo è il nuovo approccio alla mente conscia attraverso l'altro livello che non dorme mai, la Mente Creativa. Quello che scoprirai non ha prezzo!

Questo libro mostra come utilizzare il tuo pensiero più profondo, mentre dormi, per ottenere quello che vuoi dalla vita.

Denaro, influenza personale, amore, rispetto e ammirazione. Con la tua volontà, puoi guidare la tua Mente Creativa ad aiutarti a risolvere i problemi, prendere le decisioni giuste, creare modi e mezzi per avere grande successo, per tutta la notte, con questa tecnica puoi dormire e al risveglio avrai risposte tanto precise da stupirti!

Scoprirai: 6 esercizi che sviluppano il tuo lato creativo latente nella tua mente che è il centro di tutto. 5 Modi per fare in modo che la tua mente creativa lavori per te.  una Formula per avere una coscienza talmente forte da portarti al successo in qualsiasi direzione e raddoppiare il tuo reddito.
  • Come Sviluppare la tua capacità di concentrazione;
  • Come Accentuare il lato positivo e ottenere una personalità magnetica;
  • Come fare una dieta mentale per ottenere una buona salute mentale e fisica e sentirti più giovane, anche a 70 anni.

Sboccando il limite della mente, questo metodo migliora automaticamente la memoria, rafforza gli altri poteri mentali, allontanando da te insicurezza e senso di sconfitta. Esso si basa sull'ottimismo, la fiducia, il coraggio, e mette in evidenza talenti latenti, dimostra che è possibile arricchirsi in tutte le cose materiali e spirituali durante il sonno.

Sommario

Come questo libro ti aiuta a diventare ricco

1. Ricchezza: una interpretazione
2. Sonno: come fare un sonno tranquillo
3 La vera sede della tua intelligenza
4 L'uomo è Mente
5 Conoscere il vero te stesso
6. Tu sei quello che pensi di essere
7 Tu sei due volte migliore di quello che sembri
8 Il denaro: un mito
9. La ricchezza: un problema di coscienza
10 Uno studio dei Contrasti
11 Diventa ricco in tutti i campi, mentre dormi
12 Accetta la supremazia della mente sulla materia
13. Esercizi mentali vs esercizi fisici
14. I pensieri sono immagini; Le immagini sono modelli
15 Il tuo cancellino mentale
16 Creare una coscienza di successo
17 Alla scoperta della Legge dell'Abbondanza
18. Diventa ricco adesso
19. Disturbi psicosomatici: sono reali?
20 Lo sviluppo di una coscienza salutare
21. Accentua gli aspetti positivi
22 Aiuta te stesso aiutando gli altri
23. Mezzi con suoni elettronici per aiutarti
24. La tua nuova vita con salute, ricchezza e felicità

Come questo libro ti aiuta a diventare ricco

Preparati per una meravigliosa esperienza. Qualunque cosa vuoi dalla vita, questo libro ti mostrerà il modo per ottenerla. Che si tratti di denaro, influenza, amore, rispetto o ammirazione, di una o di tutte queste cose, riuscirai a raggiungerla. Per cui diventare ricchi è universale. Molti uomini, svolgendo qualsiasi occupazione, in ogni parte del mondo, sono diventati ricchi.
Questo non dipende dalla tua formazione, dal tuo background o dalla tua fortuna. Dipende dalla parte più essenziale di te, dal tuo pensiero più profondo. Basta guardarti intorno e vedere che davvero pochi uomini sanno ciò che vogliono o dove stanno andando. Non avendo nessun obiettivo in mente, non possono nemmeno distinguere tra ciò che è bene per loro e ciò che è male. Se anche tu sei uno di loro, questo libro sta per cambiarti. Inizia col ricordarti che tu sei meglio di quello che pensi di essere in modo consapevole.

02 ott 2014

Come valorizzare la propria sensibilità

Oggi vi consiglio un libro "Le Persone Sensibili Hanno una Marcia in Più" di Rolf Sellin che trovate  su Il Giardino dei Libri e che parla delle persone ipersensibili, quelle persone cioè che sono molto più sensibili delle altre e che possono risentire di questa condizione.

Come valorizzare la propria sensibilità

Se siete delle persone ipersensibili, per prima cosa smettetela di farvene una colpa. Chi è troppo sensibile spesso si sente anche differente dagli altri, proprio perché concepisce il mondo in maniera molto più partecipata. Quando si accorge che non tutti sono così, la persona sensibile tende a credersi anormale e ad isolarsi.

Non siete nessuna di queste cose, ma solamente persone che hanno una forte sensibilità e per questo riescono a cogliere sfumature e lati della vita di cui gli altri neppure si accorgono. Anziché sentirvi meno degli altri, imparate a sfruttare questo vostro dono in maniera efficace. Per esempio, l’empatia, cioè la capacità di immedesimarsi negli altri, è tipica di queste persone.

Valorizzate la vostra empatia per creare nuovi legami.
Poiché capite molto bene cosa sta provando un’altra persona, potete usare questa vostra caratteristica per instaurare rapporti d’amicizia o rafforzarne altri. Sapete anticipare le reazioni degli altri, cosa gli altri si aspettano. Se, ad esempio, volete migliorare la vostra vita sociale, iniziate dall’empatia. Basta una frase detta al momento giusto, un incoraggiamento, un messaggio per la persona che soffre per far sì di farvi apprezzare di più. Ovviamente questo è valido anche a livello lavorativo. Chi è ipersensibile di solito individua subito il carattere delle persone e comprende gli atteggiamenti prima ancora che si manifestino. Conoscere le reazioni degli altri, del capo o dei colleghi, ma anche dei vostri collaboratori, può darvi il grande vantaggio di giocare per primi, ovvero di anticipare le mosse altrui. Portate a termine quel lavoro anche se ancora non vi è stato chiesto, correggetelo, proponetevi, motivate i collaboratori. Sono cose che sicuramente stanno per accadere davvero nella vostra vita, ma anticipandole “guadagnerete punti” agli occhi degli altri.

Di fronte alla negatività, cercate di mettere un freno alle vostre emozioni. Va bene commuoversi per una disgrazia altrui, per i disastri ambientali del nostro Pianeta e via dicendo, ma senza esagerare. Se siete ipersensibili anche fatti accaduti lontano da voi e che non vi toccano personalmente vi intristiscono molto. Cercate di non lasciarvi trascinare troppo da questi stati d’animo, mettete un freno cercando nel brutto qualcosa di positivo.

Non fatevi sfruttare. Spesso se gli altri conoscono questa vostra caratteristica possono provare a sfruttarla a loro piacimento. Siete sempre voi la persona disponibile ad ascoltare, a elargire consigli, su cui contare. Se vi accorgete che è così ma dall’altra parte non ottenete nulla di tutto ciò, mai, c’è qualcosa che non va. Qualsiasi tipo di rapporto dovrebbe essere paritario, un dare e ricevere, ma se date solo voi e non ricevete mai nulla vuol dire che qualcosa non va. Ovviamente gli ipersensibili sono portati a dare molto di più agli altri, quindi un po’ di sproporzione ci sarà sempre, ma cercate di non trovarvi nella situazione in cui dagli altri non avete mai ricevuto le stesse attenzioni che riservate loro. Se succede, imparate a dire di no e a dosare meglio le attenzioni che riservate alle persone.


Invision Pro creates custom layout for your business collateral and marketing materials. InvisionPro provides company with unique e-books layout, which will engage your prospects and customers to share it in social media. 

Come far conoscere la tua azienda sul web

Al giorno d'oggi avere un'impresa o uno studio professionale significa anche essere presenti sul web. Se fino a qualche decennio fa la presenza in Rete poteva dirsi opzionale, oggi è praticamente quasi d'obbligo costruirsi una certa reputazione anche nel mondo di Internet.


Se sei titolare di un'azienda o uno studio, il primo suggerimento è crearti un sito web. Non occorre pensare a chissà che di elaborato, basta ricordare che chi visita il sito deve per prima cosa capire subito chi sei e di cosa si occupa la tua azienda e trovare immediatamente tutti i contatti. Puoi aggiungere anche delle risorse gratuite, ad esempio un catalogo, e le Faq, cioè le domande frequenti che solitamente i navigatori si pongono, sia a livello generale sia in merito alla tua attività.


Per questo ti consiglio di leggere le Faq di altri siti, in modo da farti un'idea di cosa scrivere-dovrai inserire la domanda e la risposta-inoltre è bene avere anche uno spazio in cui includere le tue collaborazioni precedenti.

Se non sei un esperto di html puoi rivolgerti ad un professionista e curare un tuo blog, collegato al sito. Se il sito sarà statico, con poche variazioni, nel blog potrai invece approfondire tutti gli argomenti che vorrai. Ad esempio, se vendi qualche prodotto, puoi creare post appositi su ognuno dei prodotti che vendi.

E' inoltre importantissimo farti trovare da Google e anche da chi, eventualmente, volesse conoscere di persona te e la tua attività. Vai sul sito di Google Places  e clicca sulla dicitura "Aggiungi la tua attività commerciale ". Non ti resta che seguire le istruzioni e, gratis, sarai indicizzato da Google su una cartina.

Promuovi la tua attività anche con i social network: crea una pagina dei fan su Facebook, ti basta entrare in Facebook (registrati se ancora non lo sei) e nella home clicca a sinistra su "inserzioni e pagine" quindi su "crea pagina" e segui le istruzioni.

Scrivi articoli che sponsorizzano i tuoi servizi o prodotti e pubblicali sul Web. L'article marketing si sta affermando sempre di più ed inoltre articoli scritti bene, curati e con tutte le informazioni necessarie ti regaleranno anche maggiore credibilità. Non dimenticare mai di citare il nome del sito e del blog in fondo agli articoli. Per pubblicarne di gratis registrati e scrivi su Comunicati-stampa.net, ma se cerci su Google "comunicati stampa gratis" trovi molti altri siti.

Segnala il tuo sito e blog su altri siti, blog e forum del settore. Non solo puoi inserire i tuoi link ma, ad esempio nei forum, puoi imparare altri trucchi di pubblicità da altri, o farti consigliare.

Cerca su un motore di ricerca "segnala azienda" e scegli dove inserire i tuoi riferimenti. I siti sono moltissimi e la maggior parte ti consente di segnalare l'azienda o lo studio gratuitamente.





01 ott 2014

Come scoprire il Vajont 50 anni dopo

Il prossimo 9 ottobre cadrà una triste ricorrenza, ovvero i 50 anni dalla “tragedia” del Vajont. Scrivo tragedia tra le virgolette perché quando si parla di tragedia è sottinteso che si tratta di qualcosa di inaspettato, mentre ciò che sarebbe accaduto alle popolazioni di Longarone, Ero, Casso e frazioni si sapeva da tempo ma per avidità si è andati avanti fino al giorno in cui più di 2000 persone hanno perso la vita.

 il Vajont 50 anni dopo

Per questo motivo, per ricordare cos'è stato, oggi vi suggerisco il libro e DVD di Mauro Corona, il libro è “Confessioni Ultime” ed ha allegato un DVD in cui lo scrittore di Erto ripercorre i luoghi in cui tutto accadde quel 9 ottobre 1963.

In questo libro si trova ancora una volta la voce di Mauro Corona, la stessa che ha raccontato tante volte, nei suoi libri, l’anima ferita di un paese ormai fantasma, Erto appunto, luogo dov'è nato e cresciuto, luogo toccato dal disastro non solo quella notte, ma soprattutto dopo. Chi ha letto cosa accadde dopo il Vajont lo sa: la popolazione di Erto si disperse in paesi in pianura, in pochi rimasero. Case e vie che per secoli erano state il cuore pulsante della valle rimasero chiuse per decenni, molte per sempre.

La ferita del Vajont, inflitta dai responsabili del Vajont, da un lato è infatti l’olocausto di migliaia di persone innocenti, spazzate vie dalla faccia della Terra in pochi secondi (si pensi a Longarone, di cui non rimase nulla se non una spianata bianca) dall'altro lo smembramento delle comunità, di quei paesi per secoli rimasti uniti e dopo il 1963 non più esistiti o, almeno, non alla stessa maniera.

Di tutto questo Mauro Corona ha sempre parlato anche nel romanzo “L’ombra del bastone” che, pur essendo una storia frutto di fantasia ricostruisce come doveva essere Erto e la valle in quegli anni, a cavallo tra fine Ottocento e gli anni Venti del Novecento: un paese popolato, vivo, tutto il contrario di quello silenzioso e diroccato che è attualmente.

Mauro Corona parla anche di sé, della natura, dei boschi che tante volte hanno fatto da sfondo anche alle fiabe per i più piccoli, del credere in qualcosa di più grande , più alto, nonostante tutto. Se non l’avete ancora fatto, vi consiglio di leggere i suoi libri, ad esempio “I fantasmi di pietra” in cui si parla proprio del paese fantasma di Erto, “Nel legno e nella pietra”, “Storia di Neve” ma anche, tra i primi “Gocce di resina”.

Confessioni Ultime è quindi un modo per conoscere più da vicino lo scrittore ma anche un modo per non dimenticare il Vajont. Il film in dvd è un videoreportage di Giorgio Fornoni che racconta Mauro Corona e i luoghi del Vajont. Se poi non avete mai visto dal vivo questi posti, andateci. Non solo alla diga, ma più su, dove ancora si vede la montagna brulla, dove si può vedere cos'è franato durante quella lontana notte e poi a Erto, dove tutto è silenzio, dove tutto sembra appartenere ad un passato che non ritornerà mai più.

Campagne 2013. Diciotto casi di comunicazione in un anno vissuto pericolosamente - eBook di Emanuele Gabardi

Diciotto casi di campagne italiane di comunicazione. Abbastanza per avere un quadro di come si siano evolute la pubblicità e le altre forme di comunicazione di marca nel nostro paese.