09 ago 2014

Nuove vie per le Indie - Franco Giambalvo


Una fantascienza del tutto sperimentale; un viaggio in un universo al di là del nostro tempo, in un secolo sedicesimo che non è di questo mondo: un'esperienza di lettura del tutto nuova.

Nel 2208 è stata messa a punto una tecnica che permette di viaggiare in alcuni universi paralleli: quanti siano non lo sappiamo, ma due o tremila li abbiamo già identificati...

Del tutto ignaro di queste meraviglie è messer Osvaldo Carpentieri da Fiesole, il quale vive un momento delicato: sorpreso a insidiare una procace signora di Firenze, viene processato e bandito dalla città. Osvaldo si aggrega a una carovana che ha come destinazione Siviglia, ma ben presto scopre che uno dei partecipanti al viaggio non è del tutto di quel suo tempo: qualcuno che ben conosciamo nella nostra storia, che si è ritrovato suo malgrado in quella storia!

Il libro vuol essere un "divertissement" con uno stile certamente ironico e una tecnica che potrebbe ricordare lo scrivere in dialetto di Camilleri. Malgrado l'italiano strambo, si è cercato di rendere facile la lettura e gustosa la storia, cosa che secondo qualcuno non è riuscita, ma secondo altri è invece molto divertente. Una specie di gioco.

L'unico modo per dare un giudizio è leggere il romanzo.





Formato: Formato Kindle
Dimensioni file: 488 KB
Lunghezza stampa: 270
Editore: Pragmata (23 febbraio 2014)
Venduto da: Amazon 
Autore:  Franco Giambalvo

Lingua: Italiano