24 mar 2014

Tra Terra e Cielo - Vanda Scaravelli


Risvegliare la colonna vertebrale con la pratica yoga.


Tra Terra e Cielo (eBook) Vanda Scaravelli
Tra terra e cielo ci offre un modo dolce per ottenere e mantenere un buon stato di salute e una colonna vertebrale flessibile a qualsiasi età.

Per più di venticinque anni, fino alla sua morte a 91 anni, Vanda Scaravelli ha trasformato corpi e vite con il suo innovativo approccio allo yoga basato sull'allineamento della colonna vertebrale.

Vanda riteneva che ascoltare il proprio corpo fosse essenziale: lavorare "con" il corpo e non "contro" di esso. Utilizzava la forza di gravità, la stabilità e il respiro per ottenere importanti miglioramenti in termini di salute e benessere.

Vanda Scaravelli ci ricorda che "se saremo gentili con il nostro corpo, lui reagirà in modi incredibili".

Amorevolmente riveduta e corretta dalla figlia di Vanda, Paola Scaravelli Cohen, questa edizione contiene tutte le note fatte da Vanda sulla prima edizione. Arricchita da una nuova prefazione di B. K.S. Iyengar, questa edizione rappresenta, quindi, la versione definitiva di un grande classico dello yoga.

AUTORE
Vanda Scaravelli (Firenze, 1908-1999) nasce in una famiglia di artisti e intellettuali. Gli anni giovanili li trascorre circondata da musicisti e da altri artisti che si recano in visita nella villa Il Leccio alle porte di Firenze. Vanda stessa è un’ottima pianista e consegue un diploma presso il Conservatorio di musica di Firenze Luigi Cherubini. Nel 1940 sposa Luigi Scaravelli, un professore di filosofia presso le Università di Pisa e Roma. La sua casa è sempre aperta ad artisti e scienziati provenienti da ogni parte del mondo. In età avanzata Vanda si trasferisce in una fattoria nelle colline di Fiesole, aiutando allievi e insegnanti di yoga, introducendoli a un approccio serio ma gioioso della pratica. Il suo lavoro è stato sempre imperniato sul recupero della flessibilità della colonna vertebrale, in modo da consentire a tutto il corpo di ritrovare e mantenere il suo stato originario salutare, forte e vitale.