14 nov 2013

Coinvolgere il Pubblico - Paola Pisano

 
Coinvolgere il Pubblico - Paola Pisano
Coinvolgere il Pubblico (eBook)


Come Preparare una Sessione Formativa per Coinvolgere ed Emozionare i Partecipanti.


INTRODUZIONE

Prima di proseguire ti chiedo di prendere un blocco di appunti
nuovo e una penna con tanto inchiostro; oppure, se preferisci, un
nuovo documento di testo nel tuo computer pronto per essere
personalizzato. L’importante è che tu tenga a portata di mano un
diario di bordo dove annoteremo insieme tutto ciò che può
tornarci utile, soprattutto riflessioni, ragionamenti e spunti che
serviranno per il presente e per il futuro. Pronto per il nostro
viaggio? Prima di partire ho qualche domanda per te: Come mai
hai deciso di iniziare questa lettura? Quali sono le motivazioni?

Confronto, curiosità? Cosa ti ha spinto a sfogliare queste pagine?

E cosa vorresti davvero imparare?

Riflettici un momento e inizia subito ad annotare le tue prime
considerazioni: ti saranno utili per inquadrare le tue aspettative e
per capire da subito cosa cerchi in queste pagine. Questa analisi ti
aiuterà a identificare, evidenziare e riscrivere le parti per te
rilevanti: se hai chiaro che cosa cercare, hai altissime probabilità
di trovare ciò che ti interessa davvero.

Ogni occasione è buona per fare e ricevere formazione: oltre alle
sessioni sviluppate ad hoc da formatori esperti, anche i meeting
con i propri collaboratori, gli incontri con il proprio cliente sul
servizio che ha comprato da noi, gli incontri per far conoscere la
nostra attività e altre situazioni analoghe sono tutte ottime
occasioni per condividere della formazione, ovvero sono momenti
in cui possiamo cogliere e sfruttare l’opportunità di crescere e
migliorare confrontandoci con altre persone. Più siamo efficaci in
questo intento, maggiori sono i risultati e le soddisfazioni.

Rifletti un momento: quante volte ti è già capitato di dover
spiegare, insegnare o semplicemente proporre qualcosa di nuovo
ai tuoi collaboratori o ai tuoi clienti potenziali o acquisiti? Come
ti sei sentito in quella circostanza? Quali sono state le aspettative,
i timori e infine i risultati? C'è qualcosa che avresti voluto
condividere diversamente? In queste pagine ti aiuterò a
razionalizzare e strutturare al meglio questo tipo di interventi
formativi, condividendo con te alcuni trucchi del mestiere e
ragionando insieme per sviluppare nuovi spunti. Quando ho
vissuto direttamente questa bellissima avventura avevo compiuto
da poco i 30 anni e avevo un’esperienza praticamente nulla in
ambito formativo. Da allora, sia sbattendoci il muso
ripetutamente, sia con una dovuta e necessaria preparazione e
confronto con i colleghi di maggiore esperienza, e soprattutto con
impegno e determinazione, ho imparato alcuni trucchi e
accorgimenti per creare delle buone sessioni formative, utili e
soddisfacenti per i miei interlocutori e per me.

Nelle pagine di questo eBook  ragioneremo insieme su tutti gli aspetti che
caratterizzano le sessioni formative, dalle aspettative dei
partecipanti, al contenuto, agli strumenti per realizzarli, fino
all’erogazione e al confronto con il nostro pubblico per i
feedback. Tieni con te il diario di bordo e partiamo per questa
avventura! Paola Pisano

La Triade della PNL - Salvatore Sanfilippo

 
La Triade della PNL - Salvatore Sanfilippo
La Triade della PNL (eBook)


I Tre Elementi per Gestire il Tuo Stato d'Animo e Accedere Istantaneamente alle Tue Risorse Mentali. 



 INTRODUZIONE

Durante la mia vita – che, devo dire, non è stata facilissima – ho
sempre cercato di affrontare le difficoltà con un certo
atteggiamento mentale, che mi ha portato sempre a ritrovarmi,
dopo qualche giorno, ad avere la soluzione alle difficoltà che
stavo vivendo. L’atteggiamento mentale è dato da quanto
attingiamo dalle nostre risorse.

Sicuramente ognuno di noi ha avuto difficoltà da affrontare lungo
il proprio percorso di vita. Difficoltà più o meno gravi di altre e
riguardanti la sfera personale e quella professionale. Ognuno di
noi ha adottato le strategie che, in quel momento, riteneva utili.
Alcuni cercano di uscirne il più presto possibile e si focalizzano
sulle azioni per risolvere il tutto e quasi sempre ci riescono. Altri,
invece, anche se apparentemente ne vogliono uscire al più presto,
utilizzano una strategia che li fa focalizzare sulla situazione;
rimangono fermi ad aspettare che il tempo risolva tutto e, se
niente cambia, danno la colpa agli eventi. Gli atteggiamenti
mentali sono la chiave per qualsiasi situazione. Non tutti però
sono così fortunati da avere, per un motivo o per un altro, questa
attitudine. Ora vi rivelerò due verità assolute. Queste verità, che ci
crediate o no, sono oggettive e non soggettive. Infatti, deciderete
di crederci in base alla categoria di persone a cui appartenete. Se
siete persone che guardano avanti, focalizzandosi sulle soluzioni e
agendo di conseguenza, allora crederete a ciò che vi dico. Se
invece fate parte della categoria che aspetta che le cose accadono,
allora non mi crederete.

Le due verità sono:

1. Tutti noi possiamo avere un atteggiamento mentale produttivo,perché tutti dentro di noi abbiamo le risorse che lo attivano.
Tutti – e dico tutti – abbiamo le risorse per affrontare qualsiasi
problematica. Oggi esistono molti manuali come questo, che
vi insegnano strategie rivoluzionarie per il benessere mentale.
Ci sono tanti corsi che vi aiutano nel percorso di crescita. Ci
sono tanti coach che, se volete, vi possono aiutare e affiancare
nel percorso. In poche parole: non avete più scuse.

2. Non tutti sono disposti a imparare. Sono in molti a pensare che
non sia importante allenare la mente, che siano sciocchezze, e
non si mettono in gioco, non realizzando mai ciò che vogliono
perché danno la colpa agli eventi esterni.

Tu che persona sei?
Io penso che tu sia una persona che vuole ottenere tantissimo
perché hai già fatto la tua prima azione comprando questo
manuale.

Questo corso, se lo vorrai, può fare la differenza nella tua vita.
Infatti, contiene tantissime informazioni su come funzioniamo, su
cosa sono gli stati d’animo e su come gestirli per ottenere i
migliori risultati, sulle strategie utili per il miglioramento della
qualità della nostra vita. Alla fine di ogni capitolo vi sono tanti
esercizi che svilupperanno le tue abilità e che ti permettono di
accedere da subito alle tue immense risorse.

Puoi trarre il massimo da questo corso leggendolo una volta come
se fosse un romanzo e poi rileggendo un capitolo alla volta e
facendo gli esercizi per 3 giorni. In questi 3 giorni, se vuoi, puoi
continuare a leggere fino alla fine del capitolo successivo. Non
lasciarti alle spalle troppe cose da fare. Falle con regolarità ed
entusiasmo. In fondo stai imparando delle tecniche che
cambieranno radicalmente il tuo modo di vivere la vita.
                                                                        Salvatore Sanfilippo