21 mag 2013

Consiglio sullo studio: la regola delle 3C... prima parte


Consiglio sullo studio: la regola delle 3C... prima parte


Ci sono alcune importanti indicazioni da seguire che possono aiutare a migliorare notevolmente l'efficienza e la qualità dello studio. Noi  l'abbiamo chiamata la regola delle 3C. Ecco il significato della prima C.

CALMA: Il mondo scolastico e universitario attirano una grande quantità di emozioni.
A volte si tratta di emozioni positive ma per la maggior parte parliamo di emozioni negative che spesso compromettono la buona riuscita negli studi. C'è chi si agita per gli esami o per le interrogazioni, chi non vuole deludere i genitori, chi deve sempre fare tutto alla perfezione, chi affida tutta la propria autostima al voto ottenuto all'esame o all'interrogazione, chi ha continuamente paura di sbagliare e quindi si agita per ogni piccola cosa, chi ha paura di non farcela e quindi parte demotivato o rassegnato ecc...

Quindi prima di tutto CALMA.

Mantenere il controllo delle proprie emozioni è un aspetto fondamentale.
Questo ovviamente significa che devi lavorare un po' su di te per iniziare a cambiare le cose.
Innanzitutto è importante che inizi a guardare lo studio da una certa distanza. Riuscire o meno ad un esame non è la fine del mondo e la tua autostima non deve dipendere dal voto che prendi.
Fai ciò che devi fare ma cerca di non metterti sotto pressione.
Impara a considerare lo studio da una prospettiva più ampia; se tu studi con impegno i risultati arrivano di conseguenza. Certo può capitare un periodo difficile, ma il tempo ti darà sempre ragione.

In secondo luogo è importante non farsi trascinare dal vortice di emozioni che ti gira attorno.
Compagni, amici, genitori e parenti genereranno attorno a te senza volerlo una grande quantità di emozioni e di tensione. Il tuo compito principale è quindi innanzitutto quello di mantenere la calma e di imparare a non farti influenzare da tutto ciò che ti circonda. Mantieni il focus su te stesso e sui tuoi obiettivi e guarda avanti.

Cerca di circondarti di persone positive e stai lontano da chi crea inutili tensioni o preoccupazioni. Imparare a mantenere calma e tranquillità è il primo passo fondamentale e questo deve diventare il tuo obiettivo principale al di là di ogni altra considerazione sullo studio. Scritto da: Studiarefacile.it


Come proteggere il tuo patrimonio con il corso "Protezione del Patrimonio"


proteggere il tuo patrimonio

Sai come proteggere il tuo patrimonio, mettendolo al riparo dagli attacchi esterni?

Svolgendo un'attività professionale può succedere di rischiare di perdere i propri beni.

Il corso "Protezione del Patrimonio" ti aiuta a trovare tutte le strategie per eliminare o limitare i rischi per il tuo patrimonio.

L'esperienza insegna che esiste il rischio di perdere ciò che si è costruito in anni di lavoro, mettendo a repentaglio la sopravvivenza dell'impresa e il patrimonio personale.

Con il parere indipendente e professionale di Antonio Volanti, sarai in grado di creare una sorta di cassaforte legale proteggendo i tuoi beni.

In particolare, il corso multimediale Protezione del Patrimonio è stato pensato per te vuoi sapere come utilizzare i potenti strumenti legali che ti consentiranno di separare il tuo patrimonio personale da tutto il resto, evitando di mettere in pericolo i tuoi beni.