12 feb 2013

Come inventarsi un lavoro

Di questi tempi avere un lavoro è già un lusso, ma se ci si trova in difficoltà il bisogno…aguzza l’ingegno. Ecco allora due ebook che oggi vi voglio segnalare proprio per questo “Scopri i Segreti di 40 carriere di Successo - Vol. 1 (eBook)...ovvero come trasformare in occupazione una tua passione” e l’ebook volume 2, di Alessandro di Terlizzi e Michele De Ruvo.


Già il titolo fa comprendere di cosa si tratta. Sono ebook che vi possono aiutare a capire quali delle vostre passioni, di ciò che sapete fare potete sfruttare per farne non più un hobby, ma un vero e proprio lavoro. Insomma cercare di capire in che cosa si è bravi e come sfruttare queste capacità per guadagnare e reinventarsi.


Scrivo reinventarsi perché spesso può accadere proprio questo. L’impiegato rimasto senza lavoro, che ha svolto le stesse mansioni per anni e anni, potrebbe decidere di sfruttare le sue competenze imprenditoriali per aprire un agriturismo, specie se ama gli animali, ha la passione della campagna o della montagna. Insomma potreste ritrovarvi a svolgere un lavoro totalmente diverso da quello che avevate.


Questi ebook spiegano proprio questo, ai giovani ma anche ai meno giovani, a chi cerca lavoro o a chi ne vuole un altro, a chi desidera intraprendere un’altra carriera e magari trovare un impiego non solo remunerativo, ma magari anche maggiormente soddisfacente rispetto a quello che hanno lasciato o che hanno perso a causa della crisi o per altre ragioni.


Scoprite in cosa siete bravi e cosa vi appassiona. Magari non l’avete mai fatto, ma iniziate a rifletterci su. Partite da questo e cercate poi di capire come potete utilizzare queste vostre capacità, quali risorse già avete, quali potreste avere e di quali mancate. Per fare un esempio, se la vostra passione è l’apicoltura, potreste avere un terreno dove mettere le arnie, un corso di apicoltura o un diploma e vi potrebbero mancare solo le api. Detto così appare un po’ semplicistico, ma è così. Scoprite le risorse che avete, cercate di ottenere quelle che vi mancano.


Per fare questo, informatevi per bene. Iniziate da Internet, cercate persone di quel settore, chiedete tutto ciò che vi serve iscrivetevi ad un corso, o specializzatevi se già ne avete concluso uno. Visitate blog, siti e soprattutto forum dove potete lasciare i vostri commenti e dubbi, fare richieste e trovare soluzioni e indicazioni da chi già sa quale strada è meglio intraprendere per il settore in cui volete operare.


Non lo fa nessuno, e allora? Se decidete di sfruttare le vostre passioni per vivere, potreste incappare nelle critiche di chi vi sta intorno e magari non vede di buon occhio i vostri progetti, soprattutto se si discostano molto dalla vita che facevate prima. Mettetelo in conto, ma imparate anche a non far caso alle critiche della gente. Non potete mettere in discussione voi stessi e le vostre scelte ogni volta che qualcuno si permette di giudicare, altrimenti non ce la farete mai. Se poi avete deciso di svolgere qualcosa di inusuale o che non fa nessuno, avrete ancora più commenti, generalmente negativi, dovrete per forza trovare il modo di andare avanti per la vostra strada, nonostante tutto.

Lara Zavatteri