23 ott 2013

Tradizione e Spiritualità di Riccardo Mangolini

Racconto di un percorso iniziatico

Tradizione e Spiritualità Riccardo Mangolini
Compralo su il Giardino dei Libri

In questo libro si segue la via “stretta” dei Maestri. Nel Novecento furono tali Guénon, Evola e Gurdjieff. La strada da essi tracciata può anche essere vissuta con creatività e liberalità. È quanto avviene nel percorso iniziatico qui presentato, nel quale Tradizione e libertà iniziatica sono positivamente coniugati.

Viviamo in un’epoca di crisi. Crisi economica. Crisi sociale. Crisi internazionale. Ma non di crisi spirituale se ammettiamo che ogni periodo di incertezza spinge alla ricerca, la quale è il lievito di ogni autentica spiritualità.

I Maestri di ogni epoca hanno indicato una semplice e fondamentale verità, e cioè che gli esseri e le cose sono intimamente collegati in virtù della loro comune origine: da un Principio che perennemente li include. Questa verità è l’autentica radice di ogni esoterismo, termine che è spesso fonte di timori e di fraintendimenti.

Generalmente chi si avvicina ad esso è attratto dal “meraviglioso” e pensa che i fenomeni paranormali siano di per sé segno di crescita personale. Questa non è la prospettiva dell’autore. In realtà l’esoterismo ricorda all'uomo che deve innanzitutto “costruire se stesso”, ritrovare il senso del suo essere, al di là di ciò che è contingente.

AUTORE
Riccardo Mangolini, nato a Genova nel 1961 è laureato in giurisprudenza e studioso di filosofia, di psicologia e spiritualità. Sotto la guida di un Maestro spirituale conosciuto anni or sono ha avuto modo di conoscere e approfondire le Tradizioni Spirituali.

Compralo su il Giardino dei Libri