04 gen 2013

Come instaurare rapporti proficui per vendere in Rete

Vendere in Rete un vostro prodotto è senz’altro una buona idea, ma non bisogna credere di potersi adagiare sugli allori. Bisogna mettere in atto alcune mosse e instaurare rapporti proficui con persone che potrebbero aiutarvi a farvi conoscere e conoscere ciò che vendete. A questo proposito vi consiglio di leggere l’ebook “Opinion Leader della Rete” di Aldo Torchiaro.

Avete creato un vostro sito o blog, usato magari una piattaforma di self publishing per vendere il vostro prodotto o vi siete iscritti ad un sito di e-commerce e così via. Questa è la base, cercare di instaurare dei rapporti buoni e come detto proficui è il passo successivo.


Partite da chi conoscete per far conoscere il vostro prodotto. Se siete alle prime armi, ad esempio avete scritto il vostro primo ebook, non sapete a chi rivolgervi per innescare un po’ alla volta-ci vorrà del tempo-un passaparola sul vostro prodotto. Sulla vostra casella di posta elettronica avrete sicuramente una lista o rubrica di coloro con cui interagite, partite da quella. Non scrivete una semplice mail collettiva in cui sinteticamente lanciate come messaggio solo “comprate il mio ebook”, perché così non lo farà nessuno. Primo perché la concorrenza è enorme, secondo perché per alcune persone siete dei semi sconosciuti (ad esempio le persone che avete contattato via mail solo una o due volte) terzo perché a nessuno piace la sensazione di essere obbligati a comprare.


A proposito di quest’ultimo punto, vi faccio un esempio. Avete presente quelle televendite urlate, in cui un prodotto viene sempre descritto come il migliore, qualcosa che dovete assolutamente avere e via dicendo? Sono sicura che la maggior parte di voi da questo genere di messaggio è infastidito, proprio perché sembra che siate costretti a comprare.


Cosa fare allora? Utilizzate Word, Power Point o meglio ancora un video per fare una presentazione breve (specie se è un video) del vostro ebook. Spiegate cosa vi ha portato a scriverlo, come si compone, quali sono le parti migliori, mostratelo se è un video o allegate un’immagine. Regalate uno stralcio dell’ebook quando allegate la presentazione e specificate che è un regalo e che non comporta nessun vincolo, se non quello di essere letto. In questo modo presentate il vostro prodotto ma chi legge è piacevolmente sorpreso, anche dal piccolo omaggio. Allegate tutti i link necessari, primo il blog per approfondire e dove eventualmente trovare l’ebook o contattarvi.


n piacere per un altro. Se navigate in Rete troverete sicuramente altre persone che si occupano del settore di cui avete scritto oppure altre che si occupano di recensioni sui prodotti (cercate quelli gratuiti, ce ne sono molti e chiedete sempre per sicurezza). Un esempio: contattate un blog che parla di eco-sostenibilità, lo stesso argomento trattato dal vostro ebook, per avere una piccola segnalazione e/o recensione. L’autore vi risponde che è fattibile e pubblica il vostro materiale gratuitamente. Potrebbe chiedervi in cambio un link sul vostro blog oppure potrebbe non volere nulla. Anche se non vi chiede nulla, offritevi spontaneamente di ricambiare il favore, appunto con un link o un banner sul vostro blog o sito che rimandano al suo blog. In questo modo avrete pubblicità gratis ma ricambierete anche il favore, è così che s’instaurano dei buoni e proficui rapporti in Rete ed è così che pian piano ci si fa conoscere.


Lara Zavatteri