17 ott 2012

Come stare meglio con la libroterapia 2


Continuo il mio post di ieri incentrato sulla possibilità di sentirsi meglio leggendo libri. Vi consiglio il libro “Chiamami quando arrivi in cielo” di Jacky Newcomb e Madeline Richardson, se avete perso una persona cara.

Come stare meglio con la libroterapia 2


Le due autrici sono sorelle sensitive e in questo libro si racconta la loro esperienza con i misteri dell’Aldilà dopo la scomparsa, qualche anno fa, del loro padre. Si tratta di un libro che racconta come la presenza del genitore a poco a poco si è fatta più tangibile attraverso piccoli segni, piccoli ma molto significativi per comprendere che il padre era ancora presente seppur non più fisicamente. Può essere un conforto per tutte quelle persone che stanno vivendo un lutto, se lo vivete personalmente o volete fare un pensiero per chi in questo momento soffre per la perdita di qualcuno.


Sentite il bisogno di fare ordine in casa e dentro di voi? Il libro giusto è “L’arte della semplicità” di Dominique Loreau, un testo che cerca di far comprendere il bello di vivere con meno, di avere la testa meno zeppa di preconcetti e chiusure. Da un lato c’è il liberarsi dagli oggetti inutili, superando poi la tentazione di ricomprarli o acquistarne di inutili, la volontà di regalare nuovi spazi alla vostra casa, dall’altro quello di acquisire un benessere psicofisico apprezzando le piccole cose, il vivere più lento (quando si può) appunto la semplicità a tutto tondo.


Avete appena preso un cane in casa e siete alla disperazione, non sapete più come gestirlo? Il libro che fa per voi è “Un cane per amico” scritto da Simone Dalla Valle, istruttore cinofilo e conduttore della trasmissione “Missione cuccioli”. Mi pare un ottimo modo per capire come convivere con un nuovo amico a quattro zampe, che ci metterà un po’ per abituarsi a voi, alla casa, alle nuove regole di comportamento, ma grazie alle spiegazioni del libro (illustrato a colori) e un po’ di pazienza tutto sarà più facile, per voi e per lui.


Se invece volete iniziare a risparmiare e a vivere in maniera più ecosostenibile vi consiglio “Risparmio & Ambiente” di Flavia Alfano e Titty D’Attoma, un libro con moltissime idee per coniugare le due cose: risparmio e uno stile di vita maggiormente eco, in molti aspetti della vita quotidiana.


Se invece volete riscoprire il valore dell’amicizia, un intramontabile è “Due di Due” di Andrea De Carlo, l’amicizia nata tra i banchi di scuola tra due ragazzi che diventano adulti insieme, anche se a volte separati ma sempre uniti da un legame che va oltre le barriere. Nel percorso della vita sceglieranno strade diverse e sarà differente anche il loro destino.


Uno che la scuola invece non la digeriva era Holden Caulfield, il protagonista del libro “Il giovane Holden” di J.D. Salinger, adatto a tutti, specie nei momenti in cui sembra che nessuno possa capirci. Anche Holden si sente in questo modo, incompreso, sempre alla ricerca di qualcosa che non sa nemmeno lui cosa sia, capace però di osservare e cogliere il bello della vita nei luoghi più inaspettati.


Lara Zavatteri