15 ott 2012

Come conoscere Adobe Digital Editions

Se non l’avete mai sentito nominare, Adobe Digital Editions è un sistema che permette di leggere, scaricare o acquistare tutti gli ebook che volete. Se state pensando di scrivere un ebook, vi consiglio l’ebook “Il tuo primo ebook” dell’autore Paolo Console.

Come conoscere Adobe Digital Editions


Piccola parentesi, perché leggere un ebook? Fermo restando che l’ebook non è una scelta obbligata e si può benissimo continuare a leggere i testi in formato cartaceo, un ebook può essere più pratico da leggere, ad esempio su un tablet o uno smartphone quando magari siete in viaggio, con un minimo ingombro. Ormai potete trovare ebook di ogni genere, se non siete portati alla lettura di ebook per la narrativa potete pensarci per i manuali e tutti quei testi che insegnano a fare qualcosa, perché si leggono più lentamente e le informazioni vanno elaborate, rispetto ad un testo solo da leggere.


Se volete conoscere Adobe Digital Editions, basta registrarsi con un nome utente e una password al sito di Adobe Italia e una volta conclusa la procedura cercare Adobe Digital Editions tra i prodotti e cliccate sulla scritta “download”. Quando cliccate si avvia la procedura guidata di installazione, si tratta di pochi passi da seguire, molto intuitivi. Alla fine vi sarà richiesto di inserire Id utente e password per terminare la procedura. Se tutto è corretto vedrete l’icona del software sul vostro pc, sul desktop o nel menù principale. Dimenticavo: il download è completamente gratuito.


A cosa serve. Innanzitutto Adobe Digital Editions supporta i classici formati degli ebook, vale a dire ePub e Pdf, inoltre può essere utilizzato anche offline, cioè quando non si è connessi a Internet. Se avete scritto un ebook potete inserirlo in questo sistema, potete sfogliare ebook e anche altre pubblicazioni online, inoltre è presente una biblioteca fornitissima che potete visitare per scaricare, anche in questo caso gratuitamente, sia ebook sia riviste digitali.


Cosa vedete sul computer. Come detto, al termine del download vi comparirà l’icona di Adobe Digital Editions, una sorta di libro aperto su uno sfondo marrone. Si tratta di una vera libreria digitale in cui potete archiviare i vostri documenti digitali, gli ebook o i magazine che avete scaricato (gratis o a pagamento, anche da altri store online) in modo da avere sempre sotto controllo i vostri ebook.


Questa libreria vi consente di aggiungere in un attimo nuovi ebook, consultare quelli letti più di recente, quelli che avete acquistato e così via. Quando ne avrete molti in memoria e ne cercate uno in particolare, per non dover sfogliare l’intero catalogo potete usare la ricerca veloce. Adobe Digital Editions infatti permette di effettuare la ricerca usando, a piacimento, parametri come autore, titolo, editore, la data di aggiunta ed altro.


Per ogni ebook che inserite inoltre la libreria lo catalogherà appunto con questi criteri, utili sia per la ricerca sia per avere immediatamente le informazioni che cercate su un ebook, ad esempio il numero di pagine. La “vista libreria” vi offre tutto questo, per leggere passerete alla “vista lettura”.


Registrandovi al sito di Adobe potete trovare altri programmi utili come Adobe Reader (per i pdf) o Photoshop per le immagini oltre a moti altri prodotti per i vostri testi.


Lara Zavatteri