13 set 2012

Come guadagnare con un blog-sito vendendo spazi pubblicitari

Se volete aprire un blog o un sito potete pensare di guadagnare qualcosa attraverso la vendita di spazi pubblicitari.
Come iniziare. Sia per il sito sia per il blog, l’ideale sarebbe crearne uno parlando di un tema o di un territorio in modo da trovare persone che vogliono essere presenti con la propria azienda, associazione o quant’altro sul vostro spazio web. Ad esempio, potreste creare un sito/blog dedicato alla vostra zona, generico (attualità, storia, ambiente, sport ecc...) oppure riservato alla cultura e agli eventi che si svolgono sul territorio.  

Curate lo spazio web. Prima di iniziare a cercare persone che potrebbero voler essere presenti sul sito o blog, curate bene il vostro spazio web. Pensate ad una grafica accattivante, inserite contenuti di qualità, abbinate una pagina su Facebook e iniziate a farvi conoscere. Chi potrebbe in futuro essere interessato deve capire essenzialmente due cose, la prima è che lo spazio web è ben curato e aggiornato (se trova post vecchi un potenziale cliente abbandona subito la pagina) la seconda sarà il traffico, cioè quante persone visitano la pagina. Chi compra uno spazio web, infatti, vuole essere certo che poi questo sia visto da più persone possibili.
  
 Ci vorrà del tempo per far ingranare il blog-sito. Per essere conosciuto il vostro spazio web ha bisogno sì di essere curato, ma anche di tempo. Cercate di arricchirlo il più possibile con contenuti nuovi (ricordate l’importanza dell’aggiornamento), immagini, video, tutti contenuti creati da voi, originali il più possibile, in modo da differenziarvi da altri siti simili.

 Aumentare il traffico. Potete farlo grazie ai social network (oltre a Facebook, Twitter anche Pinterest) i comunicati stampa online, imparando le tecniche per posizionarvi meglio sui motori di ricerca-digitate su Google la parola Seo e troverete molti consigli- in modo da portare sempre più utenti sulle vostre pagine.  

Quando il sito-blog è lanciato e conosciuto, riservate spazi per la vendita a chi vuole acquistarli. Potete pensare di vendere uno spazio dove inserire il banner con un link diretto alla realtà che vi ha acquistato lo spazio, ad esempio alberghi, strutture ricettive, enti, associazioni, ma volendo anche privati e liberi professionisti.  

Non solo banner. Potete pensare di integrare questa offerta anche con altri servizi. Ad esempio, potete inserire una parte dedicata ai link con link permanenti, per chi lo vorrà (se non desidera il banner, per esempio) e ancora creare dei post che parlano di quella realtà. Se a richiedervi lo spazio è un hotel, potete offrire una sorta di pacchetto che includerà un post informativo sulla struttura più un altro dove descriverete le offerte più vantaggiose e delle immagini. Si può pensare anche ad interviste ai responsabili, sia testuali sia tramite video.

 Potete utilizzare tutte queste possibilità o valutarle una alla volta, decidendo quale può andar meglio per il pubblico a cui vi rivolgete. Con l’andare del tempo, se la stessa realtà vi chiede ad esempio un nuovo post, potete pensare di applicare uno sconto per i post successivi, in modo da invogliare i vostri compratori a rivolgersi di nuovo a voi.

 Inserite in alto nel sito-blog cosa offrite e come fare per essere presenti sullo spazio, i vostri contatti e se volete anche il costo (altrimenti lo potete comunicare quando sarete contattati) e i metodi di pagamento, ad esempio bonifico o Paypal.

 Lara Zavatteri 

Leggete il libro “Web 2.0 strategie per il successo” di Amy Shuen

 
DESCRIZIONE Il Web 2.0 è sulla bocca di tutti, ma non sarà l'ennesima falsa lusinga di Internet? In questo libro Amy Shuen spiega perché il Web 2.0 è diverso, e in che modo le sue differenze possono aiutare la vostra azienda a guadagnare di più. Questo è un libro sulle strategie, e non si occupa in dettaglio delle tecnologie, ma dei loro effetti. I casi illustrati dimostrano come creare un business Web 2.0, o ntegrare le strategie Web 2.0 nei business esistenti, come creare dei "luoghi" online in cui alla gente piaccia incontrarsi e condividere pensieri, visioni e creazioni per creare un risultato maggiore della somma delle parti. I clienti-partecipanti contribuiscono a creare i vostri siti, e il buon vecchio passaparola diventa ipercrescita...

eBook: Ultimissime novità

eBook: Bestseller

Novità eBook di Diritto

eBook: Informatica, Web e Digital Media

eBook: Economia, affari e finanza