22 ago 2012

Come creare annunci su Facebook

 Facebook è un social network che puoi utilizzare per fare pubblicità ad un tuo prodotto o alla tua azienda, gratuitamente o tramite annunci.
Come creare annunci su Facebook


Per gratuitamente intendo la creazione su Facebook di gruppi o pagine dedicati a ciò che vuoi pubblicizzare e vendere, sia un prodotto oppure un servizio. La creazione di gruppi o pagine è gratuita e ti permette di raggiungere facilmente molte persone, specie con le pagine che risultano più flessibili e permettono di ottenere visibilità grazie alle persone che cliccano su “mi piace” dimostrando così il loro gradimento.


Invece, la pubblicità tramite annunci è a pagamento. Se vai su Facebook, quando navighi e anche sulla home page ti appaiono sulla destra degli annunci pubblicitari, sono gli stessi che puoi creare tu per il tuo prodotto.


A cosa servono. Ovviamente gli annunci servono ad essere conosciuti da più persone possibili, grazie al fatto che questi non vengono inviati da te ma compaiono durante le ricerche e in correlazione a ciò che l’utente ha cercato. In pratica appaiono annunci che possono interessare la persona proprio perché ha effettuato una ricerca con termini analoghi al tuo prodotto o perché ha interessi simili.


Definire un target. Facebook con i suoi annunci dà la possibilità di definire un target, cioè di capire quali persone potrebbero essere maggiormente interessate al tuo prodotto, ad esempio solo donne o solo uomini o persone di una determinata fascia d’età. Puoi deciderlo nella fase di creazione dell’annuncio e poi vedere come va. Sulla pagina Facebook del tuo annuncio vedrai le statistiche e potrai capire se la tua campagna pubblicitaria è stata impostata correttamente oppure come aggiustare il tiro. Ad esempio, se pubblicizzi un prodotto tecnologico e hai impostato come target i giovani, ma ti accorgi che c’è interessa anche da parte di persone più mature, ridefinisci il target stesso.


Testo e immagini chiari e incisivi. Quando stai creando il tuo annuncio, scegli un’immagine chiara, nitida che permetta di vedere bene il tuo prodotto. Inoltre le immagini catturano di più l’attenzione dell’utente su Facebook, per cui aggiungila. Scrivi frasi brevi ma incisive, che destino l’attenzione dell’utente e la sua curiosità ma al contempo facciano comprendere in un attimo che cosa offri. Tieni conto che ogni giorno si trovano moltissimi annunci su Facebook, perciò devi cercare di essere originale per sbaragliare la concorrenza.


Come detto, gli annunci sono a pagamento, puoi decidere tu come impostare il budget e capire man mano che la campagna va avanti se vale la pena aumentarlo, a seconda di come fruttano i tuoi annunci. Ricorda che un annuncio è importante non solo perché può portarti nuovi clienti, ma anche perché se abbini alla promozione a pagamento anche una pagina Facebook puoi trovare persone che cliccano su “mi piace” e lasciano commenti e recensioni positive sul tuo prodotto, sempre più persone infatti acquistano dopo aver letto una recensione su Internet.


Per incentivare questo genere di marketing, sulla pagina o nel testo dell’annuncio puoi invogliare le persone a cliccare su “mi piace” promettendo che in questo modo potranno usufruire, ad esempio, di uno sconto o ricevere omaggi o una parte del prodotto gratuitamente, ad esempio se si tratta di libri, ebook o simili. In questo modo oltre a invogliare gli utenti a cliccare puoi avviare il passaparola e al contempo far conoscere sempre di più ciò che vendi.



Lara Zavatteri

eBook: Ultimissime novità

eBook: Bestseller

Novità eBook di Diritto

eBook: Informatica, Web e Digital Media

eBook: Economia, affari e finanza