11 lug 2012

Come fare marketing regalando il vostro libro

Regalare il vostro libro può essere un modo per fare marketing, purché sia una strategia. Ecco alcuni consigli. 

Non regalate libri a tutti, altrimenti sarà inutile, non farete marketing e non guadagnerete un soldo. Dovete pensare bene a chi regalare il vostro libro. Potete regalarne una copia:

  • Alla redazione di un giornale/rivista cartacea che si occupa di cultura e della recensione di libri. Prima di spedire il libro scrivete una mail specificando che siete disposti a spedire o, se siete vicini alla redazione, a portare di persona il libro. Magari non vi risponderanno subito (il materiale di solito è molto) oppure dovrete aspettare un po’ per vedere la recensione, ma non scoraggiatevi.
  • A persone che curano un giornale su Internet, sempre dedicato alla cultura, alla letteratura, agli autori emergenti (se lo siete).
  • A persone che curano un sito o un blog con le stesse tematiche, specialmente se si tratta di spazi web destinati ad ospitare recensioni di artisti emergenti.
  • A persone che curano blog o siti dello stesso tema trattato nel vostro libro. In questo caso non occorre che il blog sia dedicato alla cultura o alla letteratura, basta che tratti la stessa tematica del vostro libro. Ad esempio se avete scritto un libro sulla Spagna, o su qualche aspetto particolare di questo Paese, o su un personaggio spagnolo, potete inviare il vostro libro.
  • Ad associazioni, enti o realtà simili che curano attività ed iniziative legate al tema del vostro libro.
  • Alla redazione di radio della vostra zona, ma anche della zona in cui è ambientato il libro, che potrebbero parlarne in uno spazio culturale e magari chiedervi di intervenire.


Come detto, ricordatevi di scrivere o contattare telefonicamente gli interessati prima di spedire il vostro libro, altrimenti quando arriverà non si saprà che farne e perché è arrivato. Di solito non si chiede nulla per una recensione, anche su Internet cercate siti e blog che offrono gratuitamente questa opportunità, magari chiedendo in cambio solo il link del blog sul vostro o un “mi piace” se hanno una pagina su Facebook.


Oltre a quelle che ho già elencato, potete pensare di regalare il libro anche ad altre persone. Per esempio, a persone che hanno già acquistato in precedenza un vostro libro e possono farvi pubblicità e magari decidere di acquistare altre copie da regalare, ma anche a biblioteche oppure alle scuole se avete scritto un testo per bambini o ragazzi.

Cosa aspettarvi. Oltre ad una recensione, grazie al passaparola, se il libro è piaciuto, si può innescare un interesse verso il vostro libro che si tramuterà in vendite. Per chi ha già letto dei vostri libri potete anche optare per un’altra scelta. Potete realizzare un report di alcuni capitoli, i primi tre o quattro, e stamparlo, regalandolo a chi già vi segue. In questo modo non avrete regalato il libro ma solo una parte, non avrete “perso” una copia ma avrete la possibilità di avvicinare la persona al vostro libro grazie a questa anteprima gratuita. Potete anche inviare via mail il vostro report a chi ve lo richiede o dare il link per scaricarlo solo a chi è interessato.

Lara Zavatteri

 
LIBROCONSIGLIATO
Social Mobile Marketing
L'innovazione dell'ubiquitois marketing con device mobili, social media e realtà aumentata.
Andreina Mandelli, Cosimo Accoto. Compralo su il Giardino dei Libri