21 giu 2012

Come conoscere Borghetto sul Mincio

Borghetto sul Mincio è un piccolo villaggio che però racchiude un fascino particolare, tutto da scoprire.


Dove si trova. Borghetto fa parte dei Borghi più belli d’Italia, luoghi segnalati perché importanti dal punto di vista storico, architettonico, artistico o culturale, o più di una di queste caratteristiche contemporaneamente. Si trova a poca distanza da Valeggio sul Mincio, in Veneto, un posto confinante tra le terre di Verona e quelle della vicina Mantova.


Cosa vedere. Borghetto è un villaggio antico, una volta luogo che ospitava diversi mulini funzionanti ad acqua. Il fiume Mincio ancora oggi dopo secoli scorre tra le case, tanto che i muri delle abitazioni toccano l’acqua e sembrano ergersi dal basso come uscite dall’acqua. Il Mincio scorre lento tra gli edifici e una volta alimentava i mulini. Camminando si possono vedere le ruote di alcuni che ancora si muovono, lentamente, spinte dal movimento dell’acqua.


Oltre ai mulini un'altra cosa da vedere è il ponte visconteo, datato 1393, una diga fortificata costruita per volontà di Gian Galeazzo Visconti sotto il quale scorre un altro lembo del Mincio, stavolta più impetuoso e travolgente. Sopra il paese di Borghetto svetta invece un castello, il castello Scaligero (la parte più antica è del dodicesimo secolo).


Una chicca che non tutti notano: sul ponte che attraversa il Mincio, ad una delle estremità si può notare sul cemento la scritta “novembre 1918”, periodo della fine della prima guerra mondiale. Per gli amanti della bicicletta, Borghetto è provvisto di una pista ciclabile che si sviluppa accanto al fiume e che consente di raggiungere il lago di Garda, o dalla parte opposta i Laghi di Mantova.


Una stradina tra le case permette di scorgere il lento passare del fiume e gli animali che lo popolano, oltre a anatre, cigni, differenti specie di uccelli, con un po’ di fortuna si potranno vedere nel fiume anche le lontre, simpatici animaletti che in questa zona popolano il Mincio.


Nei pressi di Borghetto si trova il paese di Salionze, dove ogni anno si organizza a metà luglio la rievocazione storica che racconta dell’incontro tra Attila, re degli Unni e Papa Leone Magno, incontro che la tradizione fa risalire al 452 dopo Cristo, avvenuto perché il pontefice intendeva fermare lo stesso Attila e le sue scorrerie nella zona.


A Valeggio sul Mincio invece si può visitare il Giardino Sigurtà, un ampio parco con piante e fiori di ogni genere, per un pomeriggio nel verde.


Trovare i Borghi più belli d’Italia. Come detto, Borghetto è uno dei paesi classificati all’interno dei Borghi d’Italia. Questi sono suddivisi per nord, centro, sud e isole d’Italia in un sito che si può trovare semplicemente cercando su Google “borghi d’Italia”. Il sito permette di scoprire tutti i borghi, la loro descrizione e molte curiosità oltre alle informazioni utili per arrivarci e volendo per soggiornare.
Per sapere tutto dei borghi potete leggere il libro che li racconta, un testo che avevo già consigliato ma che è unico perché permette di scoprire luoghi diversi e spesso non conosciuti o nascosti dell’Italia, per una giornata o una vacanza diversa.


Lara Zavatteri


Libro consigliato

Leggete il libro “I Borghi più belli d’Italia” di Claudio Bacilieri



 DESCRIZIONE

Rispetto alle predenti edizioni, la Guida 2012 si presenta con un apparato iconografico aggiornato e con un restyling grafico che facilita la consultazione. I borghi sono organizzati per regioni, collocate all’interno di tre aree geografiche - nord, centro e sud - immediatamente identificabili anche a guida chiusa, grazie a tacche di colore diverso.

Ogni regione è preceduta da una copertina di due pagine comprendente una cartina con la localizzazione dei borghi. All’interno della regione di appartenenza, i borghi sono disposti in ordine alfabetico e con il corredo di una piccola tavola cartografica.

La Guida è suddivisa in tre sezioni:


  •     Note generali
    Nella banda colorata a lato nella pagina iniziale di ciascun borgo, sono riportate le notizie di accesso, quali l’altitudine, il numero di abitanti, la festa patronale, l’ufficio turistico, le distanze dai principali centri, come si raggiunge il borgo e il suo sito Internet.

  •     Lo Spirito del Luogo
    In questa sezione, forniamo al lettore le informazioni per comprendere l’essenza intima del borgo, iniziando con il toponimo, che lo caratterizza in modo mai casuale. Seguono la storia, con le date più rilevanti che scandiscono vicende sempre millenarie, e il genius loci, vale a dire l’“aura” del borgo, l’atmosfera sentimentale e poetica che solo quel luogo esprime ed è frutto di stratificazioni secolari. Infine, vi conduciamo per mano alla scoperta di tutto ciò che c’è da vedere nel borgo: castelli, chiese, palazzi, piazze, opere d’arte, panorami.

  •     Piaceri e Sapori
    La terza sezione vi aiuta a conoscere quanto c’è di “bello e buono” nel borgo, oltre alle emergenze architettoniche e alle antiche pietre. Dunque, il prodotto che si trova solo - o quasi solo - lì, il piatto tipico che è possibile richiedere nei ristoranti e gli altri motivi che rendono il borgo apprezzabile, ad esempio le bellezze ambientali e artistiche nelle immediate vicinanze, perché spesso il borgo è inserito in un paesaggio di pregio. E ancora: gli eventi principali che si svolgono nel borgo, i musei e i divertimenti.

    Nella presente edizione abbiamo, in via sperimentale, concesso maggiore visibilità ai produttori, ai ristoratori e alle strutture ricettive che hanno deciso di segnalare la propria attività con il marchio dei Borghi più belli d’Italia: un modo, questo, per avere visibilità immediata nella Guida. Per mantenere, in ogni caso, la completezza delle informazioni che rende questa Guida unica nel suo genere, riportiamo alla fine del volume l’elenco completo degli artigiani, dei negozi tipici, dei ristoranti e delle possibilità di alloggio presenti in ogni borgo. Con un semplice clic su Internet, il lettore troverà subito le informazioni che cerca.

eBook: Ultimissime novità

eBook: Bestseller

Novità eBook di Diritto

eBook: Informatica, Web e Digital Media

eBook: Economia, affari e finanza