30 mag 2012

Il Gabbiano Jonathan Livingston da ascoltare

Il gabbiano Jonathan Livingston è uno di quei libri che non passano mai di moda: sempre con un messaggio più che mai attuale, parlano al cuore di chi legge.

Il Gabbiano Jonathan Livingston da ascoltare

Per chi non l’avesse ancora letto, il testo vede come protagonista appunto il gabbiano Jonathan che ad un certo punto della sua esistenza si rende conto di essere diverso dagli altri gabbiani del suo stormo. Mentre gli altri si pongono un unico obiettivo, quello di trovare ogni giorno del cibo per nutrirsi, Jonathan ha aspirazioni ben più alte.


Il gabbiano infatti ha scoperto che volare non serve solamente per alzarsi da terra e trovare di che sfamarsi ma può diventare, con la pratica e l’esercizio, una tecnica, un’arte in cui distinguersi. Per questo passa molte ore al giorno ad esercitarsi, al fine di perfezionare il suo volo. Crede così di essere apprezzato dagli altri e di poter anche insegnare loro che i gabbiani possono fare altro, ma si sbaglia.


Lo stormo, infatti, non capisce Jonathan e come spesso accade anche tra gli umani, per invidia o stupidità lo emargina dal gruppo. Il gabbiano si trova solo ma continua a perfezionare il suo volo, quando si trova in Paradiso continua in questa sua arte e un altro gabbiano verrà, dopo di lui, per portare avanti la sua missione.


Questo libro parla di molte cose: delle grandi capacità che abbiamo dentro noi stessi e che per molte ragioni a volte non sfruttiamo, della necessità di seguire il proprio cuore e la propria strada, anche quando si discosta del tutto dai desideri degli altri o dalla consuetudine, della bellezza di essere liberi, della felicità di apprendere e insegnare ad altri. In poche parole, di essere chi realmente siamo, spogliandoci delle maschere che gli altri ci hanno imposto e della bellezza anche di avere coraggio nell’affrontare le scelte della vita.


Oggi vi propongo questo testo sotto forma di audiolibro, un libro che si può ascoltare, in questo caso con la storia di Jonathan che è interpretata dall’attore Enzo Decaro (protagonista di film e fiction, ad esempio “Provaci ancora prof”).


Perché acquistare un audiolibro? Per se stessi, perché può essere una piacevole esperienza riascoltare i libri che vi sono piaciuti di più, seguire una voce che narra le storie che vi hanno più emozionato, da regalare agli altri ad esempio per chi non ama particolarmente la lettura ma magari dopo aver ascoltato un testo avrà la voglia di leggerlo per conto proprio, oppure a persone che hanno difficoltà visive ma non vogliono rinunciare al piacere di una buona lettura, anche se ascoltata.


In questo specifico caso, perché si tratta di una storia intramontabile, adatta a tutti, grandi e piccini, perché parla di valori irrinunciabili, perché nella vicenda di Jonathan ci si può specchiare e da lui si può imparare a volare più in alto, ad amare noi stessi anche quando il nostro essere diversi e speciali agli altri non va giù e perciò ci allontanano. È un libro, perciò, anche sull’autostima e sulla fiducia, qualità che Jonathan non perde mai, nonostante tutto.

Lara Zavatteri