09 mag 2012

Come saperne di più sull’energia solare

Per saperne di più sull’energia solare, non perdete un appuntamento importante che si apre oggi e chiude venerdì 11 maggio: il salone di Solarexpo 2012 in calendario alla Fiera di Verona.




Cos’è. Solarexpo è un salone dove si possono trovare le più nuove ed innovative tecnologie legate all’energia solare, alle fonti rinnovabili e conseguentemente al risparmio energetico. Si tratta di stand che permettono di capire, grazie alla presenza di aziende e soggetti nazionali e internazionali, cos’è stato fatto in merito all’energia solare e come si può applicare, anche in casa e nella vita di tutti i giorni, per gli edifici pubblici e per molti altri usi.


Come tutti i saloni, Solarexpo è quindi caratterizzata da molti stand che si possono visitare e dove trovare anche materiale informativo, oltre alla possibilità di chiedere direttamente ai produttori (o ai responsabili) informazioni e dettagli, ad esempio, sulla funzionalità e sul risparmio dei prodotti.


A chi è adatto. Solarexpo è aperto a tutti, ai progettisti (ingegneri, geometri, architetti, periti) che desiderano conoscere meglio le tecnologie legate al solare e magari utilizzarle nel proprio lavoro, alle aziende, imprese, studi professionali che possono introdurre prodotti e tecniche per il loro lavoro, a tutti i privati interessati a risparmiare, ad ottenere energia da fonti pulite.


Cosa si vede? Tutto ciò che riguarda il fotovoltaico, il solare termico, l’energia prodotta da biomasse, biocarburanti e biocombustibili liquidi, veicoli elettrici, ma anche certificazioni, software e associazioni del settore che partecipano alla fiera.


Non solo stand. Solarexpo propone anche una serie di attività “di contorno” da non perdere, soprattutto per gli addetti ai lavori. In questi giorni si svolgeranno diversi convegni e seminari sul tema, per domani ad esempio il Kyoto Club organizza l’incontro “Energia dal deserto: i grandi progetti per le rinnovabili nel Mediterraneo” mentre Ambiente Italia, Legambiente e Centro studi Solarexpo propongono “Fine vita, dismissione e recycling degli impianti fotovoltaici”.


Sono solo alcuni degli appuntamenti previsti per queste giornate, che tra l’altro vedono la presenza di una fiera in contemporanea, Greenbuilding, mostra convegno internazionale dedicata ai temi dell’architettura sostenibile e dell’efficienza energetica.


Le due fiere avranno in comune un’area con il progetto Solarch, con progetti che prevedono un’integrazione tra architettonica di solare termico e di fotovoltaico. Si potranno scoprire gli ultimi progetti legati al design solare e in particolare riferiti a questi due settori. È previsto un convegno venerdì 11 (ore 9.30) cui è possibile partecipare gratuitamente, previo il pagamento del biglietto d’ingresso alla fiera.


Nel corso degli incontri dell’11 maggio si parlerà anche di Green Economy, edilizia sostenibile, solare termico e fotovoltaico nelle aree urbane, normative del settore.


Solarexpo è aperta con orario 9.30-18.30 e l’entrata ha un costo di 15 euro, mentre la partecipazione ai convegni e ai seminari è libera per chi ha acquistato il biglietto. Non perdetevi quest’occasione se volete approfondire tutto ciò che concerne l’energia solare, le sue applicazioni attuali e quelle, possibili, del futuro. Cercate “Solarexpo” su Google per navigare sul sito dedicato e avere tutte le informazioni che cercate in merito alla fiera.

Lara Zavatteri


Leggete il libro “Manuale di energia solare” di Vittorio Bearzi


DESCRIZIONE 
L'energia solare è una vera ricchezza per il nostro mondo in evoluzione, utilizzabile in ogni branca della tecnica e dotata di un potenziale in grado di ridurre il danno ambientale e il rapporto tra fabbisogni energetici e dipendenza da risorse fossili.
Questo manuale illustra e dimensiona te molteplici tecniche per acquisire prodotti e sistemi affidabili. Dopo l'identificazione del percorso solare sulla volta celeste e la misura della potenza radiante, da trasformare in servizi diretti o in forza motrice, l'analisi si concentra sulla necessità di un più stretto rapporto tra architettura e progettazione impianti al fine dì proporre edifici davvero moderni ed efficienti. Entrati nello studio del riscaldamento, si esamina quindi l'inserimento del solare, definendo i componenti e gli schemi funzionali, senza trascurare il calcolo dei fabbisogni di acqua calda e i modelli per la preparazione e integrazione del servizio. La grande disponibilità estiva, concomitante con i carichi di picco nella climatizzazione, apre poi la strada alla refrigerazione solare...