30 apr 2012

Come aumentare gli effetti della Legge di Attrazione

Ho scritto molte volte sulla Legge di Attrazione e il web è pieno di notizie e informazioni relative a questo argomento. Per chi ancora non sapesse di cosa si tratta, in pratica (e in sintesi) di mettere in pratica dei comportamenti in grado di “attirare” ciò che vogliamo nella nostra vita, ovviamente sempre con l’aiuto della nostra tenacia e determinazione.



Una delle tecniche è quella di scrivere degli obiettivi e poi leggerli, visualizzarli come già realizzati nella mente e collegarli ad un’emozione. Ma non per tutti è così facile vedere con la mente, soprattutto cose che non esistono ancora ma sono i nostri desideri. Allora, per rafforzare questo metodo, ecco due consigli dal “futuro”. 


Fatevi un’intervista. Sì, può sembrare sciocco, ma fatelo lo stesso. Prendete il computer e fingete che un giornalista vi ponga delle domande. Scrivetele e scrivete poi le vostre risposte. Potete inserire nell’intervista dal “futuro” tutti gli obiettivi che per il momento dovete ancora raggiungere ma che volete assolutamente concretizzare a breve o in un prossimo futuro. 


Quindi, se il vostro scopo principale nella vita è diventare un certo professionista, fate finta che ad intervistarvi sia una rivista che si occupa di queste tematiche, oppure se avete obiettivi di tipo culturale, che sia un mensile o un quotidiano che si occupa di arti e letteratura ad occuparsi di voi. Per rendere il tutto più credibile, mettete in cima il nome della rivista, se volete una data e il titolo, che dev’essere evocativo, ad esempio “Come ho fatto a diventare (qui il nome della professione) in un anno- lo racconta (qui il vostro nome e cognome)”.


Fate in modo che chi vi intervista scenda nei dettagli, quindi vi chieda come avete fatto ad arrivare fin lì, quali sono i vostri punti di forza e via dicendo. Poi, il discorso può toccare tutti i vostri obiettivi, potete inserire domande di tipo economico, relazionale e insomma tutto ciò che per voi è un obiettivo da raggiungere assolutamente nella vostra vita. 


Ottimo sarebbe abbinare l’intervista a un fotomontaggio, si trovano di gratuiti su Internet (cercate su Google “fotomontaggi gratuiti”) con la copertina di una rivista-quotidiano e il vostro volto sullo sfondo, con il titolo dell’intervista che si può leggere “all’interno”. Quando avete finito, usate questa intervista per credere che riuscirete nei vostri obiettivi. Leggetela più volte al giorno, anche prima di dormire, sentite le emozioni che provate e immaginate come vero tutto ciò che avete scritto.


Può sembrare una sciocchezza, ma è uno dei modi per programmare la vostra mente verso quegli obiettivi, per concentrare l’attenzione verso ciò che volete davvero.


Un altro modo è quello di creare una scatola con immagini, foto e scritte che vi aiuteranno sempre a focalizzarvi su ciò che desiderate. Potete iniziare ritagliando da giornali e riviste le cose che vi piacciono, ad esempio un paio di scarpe che vorreste acquistare, ma anche le fotografie dei luoghi che vorreste visitare, oppure delle scritte che rimandano alla professione che vorreste fare “scrittore”, inserito in un contesto, basterà ritagliarlo, o frasi capaci di motivarvi come “vincere” o “talento”. Guardate spesso la scatola, da un lato per motivarvi, dall’altro per ricordare alla vostra mente obiettivi, mete e cose che volete raggiungere ed avere.


Lara Zavatteri