23 apr 2012

Come credere in voi stessi con la musica

A volte è molto difficile credere in noi stessi, specialmente quando si attraversano periodi storti e si vede tutto nero. Oggi vi suggerisco un libro novità che trovate sul sito de Il Giardino dei Libri: “Credi in te e realizza i tuoi desideri” di Tiberio Faraci,  proprio per iniziare ancora a credere in voi e vi scrivo alcuni miei consigli.


Per riprendere fiducia, domandatevi perché l’avete persa. Forse state attraversando un periodo nero, in cui l’autostima praticamente non esiste più, forse siete stanchi, stressati e vi sembra di ripetere ogni giorno sempre le stesse cose, che però non vi portano nuovi risultati. Quindi, individuato il perché, lasciate andare stress e cattivi pensieri con la musica.

Scegliete un brano rilassante, che vi permetta di distendervi e fare in modo che la vostra mente si concentri su pensieri positivi. Mentre ascoltate la musica sforzatevi di immaginarvi senza quel particolare problema che è la causa della vostra insicurezza, immaginatevi liberi e in grado di realizzare qualunque cosa. Non limitatevi a questo, mentre la musica e le vostre immagini mentali scorrono, cercate di “sentire” quello che vedete e udite, in pratica partecipate con tutto il vostro essere a questo momento.

Fate questo esercizio con regolarità, ovviamente in un momento in cui siete certi di non essere disturbati in nessun modo (ottimo se lo fate la sera) e mettete sempre la stessa musica. Questo perché facendo così assocerete automaticamente quelle note al pensiero che vi libererete di quel problema, quel brano sarà il segno distintivo che dirà alla vostra mente che può e deve stare ancora bene. Scegliete la musica che volete, a mio parere è adatta quella di Enya.

Fatto questo, scegliete un altro brano più stimolante che vi servirà invece per fare lo stesso esercizio ma immaginando cosa volete realizzare a breve o, se pensate in grande, nella vostra vita. Il procedimento è lo stesso del precedente, solo che nel primo caso vi verrà più spontaneo ascoltare ad occhi chiusi, mentre con una musica più energica sarà più difficile, ma non c’è nessun problema perché potete immaginare cosa volete anche ad occhi aperti o muovendovi. Se le cose che vorreste realizzare sono diverse, scrivetele su un foglietto e cercate di memorizzarle prima che parta la musica, in modo da immaginarle senza dover leggere.

Anche in questo caso, non cambiate il brano, quando lo sentirete penserete a cosa volete dalla vita e cosa sarete in grado di fare. Immaginatevi come se già aveste ottenuto gli obiettivi che avete in mente, così in qualche modo la mente si “riprogramma” secondo ciò che desiderate. Ovviamente, più vi dedicate a questo esercizio più si rafforzano i pensieri che attireranno le cose che volete e vi arriveranno le occasioni che volete. Non è magia, né utopia, solo il grande potere di ogni essere di sfruttare la propria immaginazione per creare cose, immaginare prima di avere e poi poter dire di avercela fatta.

Quando vi capita di essere giù, ascoltate un altro brano, o più d’uno, orecchiabile e in grado di tirarvi su in un attimo. Memorizzatene il motivo, vi basterà canticchiarlo quando siete a terra per sentirvi subito meglio.

A parte quest’ultimo caso, gli altri due esercizi fateli sempre ad una certa ora, sarà un appuntamento quotidiano per rinforzare il vostro focus mentale e regalarvi maggiore autostima, ogni giorno che passa. 


Lara Zavatteri


Libro consigliato: “Credi in te e realizza i tuoi desideri” di Tiberio Faraci


DESCRIZIONE 
Le persone che incontri non hanno fiducia in te? La loro prima impressione a volte è negativa? E tu, non credi abbastanza in te, nella tua forza e nelle tue possibilità?
Se non ti fidi di te è perché hai paura! Se non sei predisposto a raggiungere i tuoi obiettivi, se pensi di non poter contare sulle tue forze, allora il timore di non farcela ti convince che non c’è soluzione. La paura, infatti, è la peggiore fede che si possa scegliere, e come ogni fede può essere devastante per chi la interpreta in modo assoluto.


DietaCuore - Sabrina Giacardi

Ebook disponibile su Bruno Editore

Benvenute, amiche. Eccovi qui di fronte all’ennesimo corso che
parla di dieta, di dimagrimento, ma di fronte all’ennesima
speranza, forse tra queste pagine troverete davvero una soluzione
ai vostri problemi di peso
. Innanzitutto vi ringrazio per avermi
voluto dare questa fiducia, nonostante i probabili precedenti
fallimenti. Poi vi faccio le mie congratulazioni, perché se avete
già provato più volte a mettervi a dieta senza riuscirci e siete
ancora disposte a provarci, allora meritate tutti i miei più sinceri
complimenti.

Quante pillole miracolose, strategie magiche, quante illusioni
sono già riusciti a propinarvi? Quante variopinte diete avete già
provato senza portarle a termine? Io tantissime prima di capire
che nessuna funzionava davvero. Dopo tutta una serie di
fallimenti e anni di frustrazioni, con un peso che ostinatamente
oscillava tra i cinquantotto e i settantatré chili in su e giù
repentini, un armadio riempito con abiti di almeno tre taglie
differenti, in modo da potermi adattare ai periodi… be’ ho deciso
che la formula magica dovevo trovarmela da sola. Così ho
cominciato a leggere, a fare ricerche, a sperimentare su me stessa
e alla fine ho scoperto qualcosa che ha cambiato il mio approccio
al regime alimentare.


Ho capito che avrei potuto passare la vita a tentare tutte le diete
più improbabili
: zona, hawaiana, californiana, del minestrone ecc.

Nessuna di queste avrebbe funzionato perché tutte si basano su un
concetto totalmente sbagliato: e cioè che alimentarsi sia qualcosa
di legato alla nutrizione del corpo
, ignorando che l’atto del
mangiare ingloba ben altre componenti, nutre la mente, nutre
l’anima e scalda il cuore. E solo capendo questo, accettandolo, si
può arrivare a comprendere quanto una dieta non possa basarsi
solo su una tabellina con qualche nuova regola alimentare. Si
tratta di un percorso, di un vero e proprio cammino verso il
cambiamento.

Voglio essere sincera da subito con voi, in questo ebook non
troverete una formula magica. Dimagrire e mantenere il giusto 
peso corporeo non è facile e nemmeno immediato. E non credete
alle favolette che raccontano in giro. Non basta tirare la cinghia
un mesetto o due per aggiustare la situazione.

Anticipo che non fornirò nessuna speciale strategia nutritiva. Ho
lasciato le regole alimentari e le indicazioni sull’esercizio fisico
come ultime, proprio perché devono essere il nostro ultimo
pensiero. E non vi troverete nulla di nuovo… è tutta la parte
prima quella interessante, quella che dovete assaporare con
lentezza per essere certe di aver assorbito ogni minimo concetto.

Se volete raggiungere l’immagine mentale di voi stesse snelle,
sane e in perfetta forma,
dovete effettuare una vera
trasformazione a trecentosessanta gradi, dovete tirarvi su le
maniche e cominciare un lavoro su voi stesse che andrà a scavare
in profondità, andrà ad attaccare parti sepolte della vostra identità,
un lavoro che vi plasmerà e vi rimodellerà assecondando l’antica
saggezza del cuore.
E allora, se ve la sentite, cominciate a leggere
e cogliete l’occasione al volo: partite dalla dieta e cambiate la
vostra vita
. In bocca al lupo a tutte.

Buona Lettura! Sabrina Giacardi

eBook: Ultimissime novità

eBook: Bestseller

Novità eBook di Diritto

eBook: Informatica, Web e Digital Media

eBook: Economia, affari e finanza