08 mar 2012

Brian Weiss Torna in Italia

Brian Weiss
Acquista su MyLife.it

Impara come liberarti dalle ansie e dalle paure
semplicemente aprendo le porte al tuo passato.

Per la prima volta in Italia, il seminario completo sulla regressione alle vite passate di Brian Weiss!

Cosa succede prima della nascita?
Cosa succede dopo la morte?

Il Dr Brian Weiss ha sorpreso il mondo della psichiatria con le sue teorie sulla terapia regressiva alle vite passate, raccontata nel suo best seller: Molte vite, molti maestri.
Weiss ha introdotto il concetto di regressione come metodo terapeutico.
In questo seminario parlerà di regressione e meditazione che ti aiuteranno ad avere una nuova consapevolezza del mondo esistente oltre i tuoi sensi così da riscoprire lo scopo della tua vita sulla Terra.
Attraverso le visualizzazioni e la meditazione sarai condotto in un incredibile viaggio psicospirituale per esplorare i confini di mente e anima.
La regressione alla vita passata aiuta ad aprire la mente e il cuore, sblocca la creatività e aumenta i poteri guaritivi di mente-corpo.

Cogli l’opportunita' di elevarti, di diventare piu' saggio e di usare
il potere dell’amore e della comprensione per trasformare la tua vita.

Come imparare a gestire il tempo (per le donne)

Il tempo è uno dei “nemici” delle donne che hanno sempre molte cose da portare a termine e spesso dopo aver terminato tutte le incombenze non hanno più tempo per loro stesse. Per la festa della donna (auguri a tutte!) vi consiglio un ebook che insegna appunto a gestire meglio il tempo.

Prima, alcuni consigli per organizzarsi meglio:
1)      Tenete un’agenda e scrivete tutte le cose che dovete fare in settimana. Così non dimenticherete nulla, cancellate ogni volta che portate a termine un lavoro.
2)      Fatevi una lista mentale, ogni giorno, di ciò che dovete fare in giornata.
3)      Scrivete tutte le mansioni professionali, ma non dimenticate quelle relative a casa/famiglia
4)      Scrivete anche cosa dovete e volete fare in settimana per voi stesse.
5)      Non siete macchine, anche se non riuscite a fare tutto, non fa nulla!
6)      Sfruttate i tempi morti. Quando avete anche solo un quarto d’ora di tempo, sfruttatelo per voi, ad esempio per fare una breve passeggiata o regalarvi una maschera per il viso.
7)      Imparate a delegare. Sul lavoro, con i colleghi, a casa con marito e figli. Anche gli altri devono fare la loro parte, non cedete alla tentazione di accollarvi sempre tutte le incombenze.
8)      Dite di no. Quando siete sommerse di richieste, imparate anche a dire no. Le donne di solito sono propense a esserci per tutti, caricandosi addosso mansioni di ogni tipo. Può non essere facile rifiutare di svolgere compiti per qualcuno, ma con un po’ di pratica ci riuscirete e avrete più tempo.
9)      Non sentitevi in colpa se delegate o rispondete no ad una richiesta. Domandatevi chi, in passato, è stato disposto ad accollarsi alcune delle vostre faccende e capirete che la bilancia non pende mai dalla vostra parte.
10)  Non pensate di dedicarvi a voi stesse il sabato. Per una donna sabato significa di solito affannarsi per le grandi pulizie in casa, fare la spesa per la settimana e altro che porta via gran parte del tempo. Perciò, trovate del tempo ogni giorno, magari la sera, per fare qualcosa per voi stesse.



Nell’ebook che suggerisco si affrontano questi temi cercando di suggerire alle donne come imparare a gestire meglio il proprio tempo non solo in maniera teorica, ma anche pratica con esercizi e mappe mentali. Infatti, l’importante è non lasciare sulla carta ciò che si è appreso ma metterlo in pratica ogni giorno, un po’ alla volta, in modo da cambiare il proprio stile di vita in meglio, un passo per volta. Si possono applicare i consigli di ogni capitolo, procedendo per gradi, fino a che non si saranno compresi i modi per avere più tempo per se stesse e per portare a termine il lavoro professionale e domestico, ma anche per gestire le relazioni e il tempo libero.


Ultima annotazione: quando avete del tempo libero, ricordatevi che vi è concesso oziare! Non sprecatelo con altre incombenze, ad esempio svolgendo alcuni lavori in casa per “portarvi avanti”, perché quel tempo non ve lo ridarà nessuno. Uscite, compratevi qualcosa, guardate la tv o leggete un libro. Insomma, ricordatevi di volervi bene.


Lara Zavatteri

Leggete l’ebook “La gestione del tempo per la donnai mpegnata
di Eleonora Mauri

Comunicazione Politica - Gianluca Pistore


Ebook disponibile su Bruno Editore
Il mio professore di matematica dice sempre: «Io non conosco la
matematica, ma guardandomi intorno non vedo nessuno che ne sa
più di me». Questa frase coniuga due aspetti fondamentali nella
vita: l’apertura e l’autostima. Ammettendo di non conoscere la
matematica, ci apriamo a nuovi studi, a migliorare e quindi a
crescere; al contempo dobbiamo essere coscienti delle nostre
capacità ed essere sicuri di noi stessi.

Da quando avevo tredici anni e mezzo fino a oggi che ne ho
appena diciotto, questa frase è stata per me una sorta di mantra.
Avanti ai miei limiti mi sono sempre chiesto: come posso fare per
superarli? E ho sempre trovato una risposta univoca: chiedilo a
chi già lo ha fatto.

Così ho studiato comunicazione, Programmazione Neuro Linguistica,
ingegneria della persuasione, comunicazione mendace e ho
approfondito molto la comunicazione non verbale.

Il public speaking è l’isola del vasto arcipelago della
comunicazione che più mi appassiona.

Ho partecipato attivamente a tante campagne elettorali: da quelle
studentesche, che mi hanno sempre visto protagonista, alle
comunali, provinciali, regionali, politiche ed europee.

Nonostante le dinamiche politiche siano molto variegate e
disparate fra loro, la leadership e la comunicazione si forgiano su
dei criteri universali: validi tanto al Nord quanto al Sud, messi in
campo sia dal centro-destra che dal centro-sinistra. Sono dei
fondamenti ad ampio respiro che come si adattano al mio
movimento politico (di cui ti parlerò a lungo) così pure si
riscontrano in soggetti politici di stampo nazionale.

In questo ebook voglio raccontare la mia esperienza, quello che
ho imparato e che ritengo opportuno fare per condurre una buona
comunicazione, senza la presunzione di stare nel giusto.

C’è una cosa importante che devo chiarire prima di partire per
questa narrazione: il fondamento della comunicazione politica è:
dire la verità. Nessuna tecnica, per quanto efficace, potrà rendere
puliti dei disonesti, o potrà mascherare l’illegalità. La
comunicazione (lo dice la parola stessa) deve servire per mettere
in comune, per condividere con i cittadini e con l’elettorato un
messaggio politico, che riguardi la gestione della cosa pubblica.

Addominali Scolpiti - Umberto Miletto


Ebook disponibile su Bruno Editore
L’allenamento per gli addominali è da sempre un argomento
molto dibattuto... perché tutti vorrebbero un addome magro, forte
e scolpito!

È chiaro che per avere un addome scolpito occorrono sacrifici e
passione per l’allenamento, senza i quali sarà impossibile
raggiungere i risultati desiderati. Ma con questo manuale ho
voluto creare un qualcosa di nuovo, un modo diverso di allenare
gli addominali. Un modo che ti permetterà di allenare gli
addominali ovunque tu sia, senza avere l’obbligo di andare in
palestra e senza il dover acquistare degli attrezzi per
l’allenamento. Questo metodo abbinato a una corretta
alimentazione ti darà risultati straordinari.

È adatto a tutti: donne e uomini, ragazzi e adulti, principianti e
atleti professionisti!

Ti insegnerò ad allenare gli addominali in modo corretto, con un
approccio inedito e rivoluzionario. Allenare gli addominali è
veramente semplice, ma spesso le persone attirate da false
pubblicità e false promesse, da quelli che io chiamo “venditori di
fumo”, fanno le cose più impensate allontanandosi dall’obiettivo
desiderato.

Tra breve ti sarà tutto chiaro, non avere fretta, non bruciare le
tappe e segui esattamente quello che ti dirò in questo ebook!

Ti insegnerò il Metodo IBER per ottenere risultati unici
per i tuoi addominali!

Buona lettura! Umberto Miletto