28 set 2012

Come conoscere Maria Maddalena

Oggi vi propongo un libro, disponibile anche in versione ebook: “Il segreto di Maria Maddalena” di Massimo Picasso, che tratta di una delle figure forse più controverse della religione cristiana: Maria Maddalena. 

Santa Maria Maddalena,Duccio di Buoninsegna.

Da quando uscì il “Codice Da Vinci” di Dan Brown, e poi il film, la figura di Maria Maddalena è stata al centro del dibattito. Chi era in realtà questa donna? Quale ruolo ha avuto nella vita di Gesù e quale influenza per la religione cristiana? I Vangeli riportano la sua storia come quella di una povera adultera, una peccatrice che il Cristo perdona.

 In realtà ci sono varie ipotesi, alcune identificano la Maddalena con questa donna, altre no: la Maddalena sarebbe stata testimone della Resurrezione. Chiunque sia stata, è una santa per la Chiesa. Dan Brown imperniò tutto il libro su questo personaggio, facendone una dei protagonisti dell’Ultima Cena di Leonardo, l’uomo dai capelli rossi davanti alla tavola imbandita, che sarebbe, in realtà, una donna, per l’appunto la Maddalena.  

Lo scrittore elaborava una teoria secondo cui Maria Maddalena sarebbe stata la legittima moglie di Gesù e che dopo la sua morte fu costretta a fuggire in Francia, dove diede alla luce l’erede di Cristo, da cui nacque una dinastia di “sangue reale” (da qui il gioco di parole sul Santo Graal, non una coppa ma la discendenza di Gesù).  

Questo testo parla appunto della Maddalena, una donna al centro di molti altri libri pubblicati in questi ultimi anni, di trasmissioni televisive e approfondimenti di ogni genere, e cerca di tratteggiarne la figura attraverso una serie di ipotesi legate appunto al segreto del titolo del testo.

 Forse non sapremo mai chi era Maria Maddalena in realtà, fatto sta che dopo Il Codice da Vinci la sua figura è stata presa in esame come forse non era mai stato fatto così ossessivamente in precedenza. Certamente sorgono spontanee molte domande. Ad esempio, c’è da domandarsi come mai, se davvero il libro di Dan Brown è tutta una finzione, sia stato immediatamente messo al bando dalla Chiesa, ripudiato invitando i fedeli a non leggerlo mai perché ricco di menzogne, quasi fosse uno dei testi del famoso Indice dei libri proibiti-ne faceva parte anche Il Principe di Machiavelli, che a dire il vero scriveva di politica in modo tutt’oggi attuale, a distanza di secoli-che comprendeva una moltitudine di libri considerati falsi, blasfemi, malvagi o tutte queste cose insieme.

 Inoltre la teoria che la Maddalena fosse la compagna di Cristo non è campata per aria ma fa riferimento anche a quanto scritto nel Vangelo di Filippo, uno dei (diversi) Vangeli non inclusi in quelli del Nuovo Testamento. Filippo infatti scrive che Gesù baciava Maria, anche se non si capisce se fosse un gesto d’amicizia o qualcosa di più. La Maddalena dovrebbe anche aver scritto di suo pugno un Vangelo, che però non è giunto fino a noi (a parte alcuni piccoli frammenti), insomma non pare una figura di secondo piano, tutt’altro.

  Maria Maddalena fa parte di molti altri misteri che circondano la figura di Gesù, come la presenza o meno di fratelli (anni fa si parlò anche della scoperta del sarcofago di uno di questi) la mancanza nei testi ufficiali di notizie sull’infanzia e adolescenza di Gesù-se ne parla, ma molto poco- la sua presunta regalità che avrebbe fatto di lui un re-dopotutto discendeva dalla Casa di Davide e quindi da re Salomone. Insomma la Maddalena continua a far discutere. Per approfondire, leggete questo ebook.

 Lara Zavatteri