3 ago 2012

Come conoscere la natura con i personaggi Disney




Oggi vi consiglio un libro che ha accompagnato l’infanzia di molti di noi e che può essere un compagno adatto ai giochi nella natura per i bambini di oggi. Sto parlando del “Manuale delle Giovani Marmotte”.


A volte i libri per bambini che insegnano a conoscere la natura e soprattutto a costruire qualcosa con le proprie mani o sono troppo difficili per i più piccoli, che quindi non possono arrangiarsi, oppure non sanno come far sì che i bambini si identifichino nei personaggi del testo.


Questo manuale invece supera ampiamente queste difficoltà, in primo luogo perché propone moltissime attività, dalle più semplici a quelle un po’ più complicate, spiegandole in maniera comprensibile anche a chi ha appena iniziato a leggere, inoltre le Giovani Marmotte sono i nipoti di Paperino, i fratelli Qui, Quo e Qua, vale a dire dei bambini (benché paperi) che parlano ad altri bambini, in questo modo identificarsi in loro diventa molto più facile e immediato.


Di cosa parla il testo. Il manuale è pensato per accompagnare i bambini alla scoperta della natura, sia grazie all’osservazione sia con attività manuali. Con i metodi di osservazione si cerca di far capire ai bambini come si possono vedere in un bosco, ma anche in campagna o al mare, alcuni animali o piante, come riconoscerli anche dalle tracce che lasciano e come vederli senza disturbarli. Allo stesso modo s’insegna come riconoscere le piante e i fiori.


Un altro aspetto trattato nel libro sono piccoli lavoretti che i bambini possono fare da soli o in gruppo, utilizzando materiali naturali ma anche giochi e passatempi da fare a contatto con la natura. Inoltre, s’insegnano tecniche facili per cavarsela in ogni situazione, ad esempio se si è in campeggio e manca qualcosa: si spiega come procurarsi il necessario per ovviare a determinati problemi che possono presentarsi, così da rendere i bambini anche più attenti e responsabili.


Oltre ad essere un libro divertente, questo manuale è utile in primis per sensibilizzare i più piccoli sull’importanza di rispettare e tutelare l’ambiente in ogni sua forma, inoltre è perfetto per iniziarli a lavoretti manuali, recuperando un aspetto spesso trascurato come appunto la manualità, inoltre è perfetto per giocare e imparare anche con gli amici, perciò stimola la socializzazione. Potete anche voi aiutarli nei progetti più elaborati e sentirvi partecipi.


Quest’estate, se andate in vacanza in montagna (ma anche al mare) non dimenticate questo manuale per i bambini, utile anche per tenerli impegnati nelle giornate di pioggia, quando i più piccoli non sanno mai che cosa fare, un testo che li accompagnerà per molti anni e di cui non si stancheranno mai. Sul sito che vi consiglio il libro attualmente è anche scontato del 15%, ma la disponibilità è ridottissima, perciò affrettatevi ad ordinarlo! Il Manuale delle Giovani Marmotte è una sorta di classico intramontabile, molti di voi l’avranno letto e consultato quando erano bambini (io ho ancora il mio), sapete perciò quanto può essere coinvolgente e davvero speciale trovare ogni giorno qualcosa di nuovo da scoprire o costruire immersi nel verde della natura. Non lasciatevelo sfuggire!



Lara Zavatteri


Leggete il libro “Il Manuale delle Giovani Marmotte” di autori vari



DESCRIZIONE
Consigli, giochi, esperimenti e curiosità
per scoprire la natura da vera giovane marmotta:
dai monti al mare, la vita all'aria aperta non ha più segreti!