13 apr 2012

Pnl e Kabbalah - Nicola Perchiazzi

Ebook disponibile su Bruno Editore
PNL e Kabbalah. Non ci posso credere: la Programmazione
Neuro-Linguistica, la rockstar del momento, che presenta, come
guest star del suo concerto, la Kabbalah, una diva d’altri tempi…
Strano, no? Per niente!

Come ben sai, la PNL è in continua evoluzione, è un sistema
aperto: fa parte del suo stesso DNA l’attitudine a introdurre nella
propria “cassetta degli attrezzi” ogni strumento che possa essere
utile per il cambiamento. E poi, come afferma Bandler, la PNL è
soprattutto un’attitude, un atteggiamento, oserei dire una visione
del mondo. E tale è, sia pure più in grande, la Kabbalah: l’antica
sapienza è pronta a dare, qui e ora, sapore e forza alla giovane e
scattante PNL!

La Programmazione Neuro-Linguistica è una disciplina
eminentemente pratica: efficiente, efficace ed ecologica. In grado
di “resettare” un individuo in breve tempo, se praticata con
costanza, impegno e determinazione. La Kabbalah comporta, dal
canto suo, un percorso più profondo e articolato. Qui, senza
volerla per questo banalizzare o distorcere, estrarrò dal suo
immenso bagaglio di conoscenza solo ciò che ti serve come
applicazione pratica alla realtà quotidiana.

La Kabbalah, come ricorda lo psicoterapeuta Will Parfitt, è una
guida all’esercizio della volontà, ma è anche un «cammino del
cuore»: studiandola e applicandola, creerai sintonia tra l’emisfero
sinistro e quello destro del cervello, darai spazio all’intuizione e
all’immaginazione, alla correlazione tra i vari aspetti della tua
personalità e alle corrispondenze tra te e gli altri. È, infatti, un
cammino di trascendenza, come pure d’immanenza: illumina le
zone d’ombra dei tuoi rapporti interpersonali e intrapersonali,
dandoti gli strumenti per ottimizzarli.

Ma qui, ripeto, esaminerò solo gli aspetti pratici, quelli più
immediati, in modo da aiutarti a passare dallo stato attuale allo
stato desiderato, per centrare facilmente i tuoi obiettivi e ottenere
peak performance.

Il tutto senza toccare i tuoi fondamenti: come la PNL, anche la
Kabbalah rispetta i tuoi valori e le tue credenze. Si limita ad
“aggiornare il tuo software” e cancellare “virus” e “file” inutili.
Se poi vuoi cambiare il tuo “hardware”, no problem: sia la PNL
sia la Kabbalah in questo sono maestri. Ma questa è un’altra
storia…