17 apr 2012

Come iniziare a conoscere e applicare la Pnl con un corso base

La Pnl, che sta per Programmazione neuro linguistica, è una serie di azioni che agiscono sul cervello grazie all’uso del linguaggio, della ripetizione, della visualizzazione. In questi ultimi anni se n’è parlato molto, ma non per questo bisogna dare per scontato che tutti la conoscano, anzi. Ecco perché oggi vi propongo questo testo.



Il testo permette a chi non ne ha mai sentito parlare di avvicinarsi a queste pratiche, comprendere ed iniziare a metterle in pratica. In sostanza la Pnl si basa molto sul fatto che siamo noi stessi a poter cambiare la nostra realtà, a determinare cambiamenti, anche ad uscire da situazioni negative. Basta volerlo? Certo, ma bisogna anche passare all’azione.


I peggiori nemici di noi stessi siamo noi. La maggior parte delle volte, quando abbiamo un problema, siamo noi stessi ad ingigantirlo, a renderlo quasi insormontabile, a criticarci e sentirci delle nullità. Insomma siamo noi i nostri nemici numero uno. La Pnl insegna a cambiare direzione, facendo in modo che ognuno si attivi per rimuovere blocchi e pregiudizi che lui stesso ha creato.


Quello che diciamo a noi stessi condiziona la nostra realtà. A meno che non abbiate una forte autostima, difficilmente vi loderete quando avete portato a termine un progetto o, in generale, siete riusciti a concludere positivamente qualcosa, o avete raggiunto un traguardo. Solitamente fate il contrario, cioè sottolineate i vostri errori, vi date degli sciocchi, rimuginate sulle vostre incapacità (presunte incapacità) che credete di avere. Il peggio è che oltre a fare questo, lo ripetete a voce alta. Se vi date degli stupidi, non sarà una buona cosa per il vostro morale né per il vostro cervello. Evitate di sgridarvi tutte le volte che fate un errore, cercate invece di premiarvi, anche solo dicendovi un “bravo” quando riuscite in qualcosa.


Paure, ansie, fobie e tutto quello che vi viene in mente condizionano la vostra vita. Sono percepite così grandi da apparire come mostri nella vostra mente. Rimpicciolitele. Immaginate la situazione di cui avete paura, o la paura stessa e nella vostra mente rimpicciolitela di dimensioni e fatela perdere colore. Fatela sempre più piccina e sfocata, è un modo per avere meno timori. Per sentirvi meglio, insegna la Pnl, fate il contrario: immaginate una situazione positiva, rendetela coloratissima e molto grande e assaporate le sensazioni che vi comunica.


Come ho scritto prima, come parliamo è molto importante per la Pnl, tanto che i problemi non vengono chiamati così ma sfide, qualcosa da superare. Fa meno paura detto così, non è vero? La Pnl insegna a parlare a noi stessi in maniera differente, in estrema sintesi non a dire “ma perché questa cosa spaventosa è capitata a me?” ma a dire invece “ va bene, mi è capitata questa cosa, non me l’aspettavo, ma ne uscirò di certo. Come faccio?” e ad iniziare a cercare soluzioni, rimedi. Insomma, attivarsi per stare bene, senza cedere all’impulso di piangersi addosso e a credere che certe situazioni non cambieranno mai. Siete voi che dovete cambiare, il resto cambierà con il vostro nuovo atteggiamento.


Lara Zavatteri



Ebook  consigliato:“PNL: Corso base” di Ileana Moretti e Vincenzo Palma



DESCRIZIONE 
Questo volume si pone come punto di partenza per chi voglia avvicinarsi alla PNL, migliorando la propria capacità di capire e farsi capire.
Con un linguaggio diretto e concreto offre gli strumenti di base per intraprendere il miglioramento della propria vita personale e professionale.
Integrazione di varie discipline (psicologia, linguistica, cibernetica, teoria dei sistemi), la PNL consente lo studio e l'interpretazione delle potenzialità umane.
Postasi come approccio rivoluzionario allo sviluppo personale e alla comunicazione, ha conosciuto una diffusione sempre più ampia perché fornisce idee, strumenti, tecniche e modelli per migliorare il controllo delle emozioni, avere più sicurezza e motivazione, usare il linguaggio con precisione, modificare comportamenti indesiderati in sé e negli altri, aumentare le capacità di comprendere.