21 feb 2012

Diventare Mediatore Civile - Alessandra Grassi

Ebook disponibile su Bruno Editore
Ogni giorno ci imbattiamo in opinioni, desideri e interessi diversi
e contrastanti da cui spesso scaturiscono conflitti con chi o tra chi
ci sta intorno. Tra colleghi, amici, compagni di scuola o fidanzati
il conflitto è inevitabile. Negare il conflitto sarebbe come negare
la realtà.

Eppure dietro un conflitto si nasconde un’opportunità, un punto di
partenza di crescita personale e sociale. Nell’ideogramma cinese,
conflitto ha un doppio significato: di opportunità e di pericolo.

Il conflitto non è di per sé positivo o negativo, ma è la modalità di
gestione del conflitto a essere positiva o negativa. E allora,
come gestire positivamente un conflitto? La mediazione viene
presentata come un’opportunità per gestire e risolvere un
conflitto, un metodo alternativo di risoluzione delle controversie.

Certamente la mediazione non è un fenomeno di passaggio, né
una moda del momento, ma è una rivoluzione culturale che ci
porterà ad affrontare i conflitti in modo nuovo. Al centro della
mediazione una nuova figura professionale: il mediatore.

  • Chi è il mediatore?
  • Chi può diventare mediatore?
  • Che cosa fa il mediatore?

Il mediatore è un professionista della risoluzione dei conflitti.

Il mediatore è un professionista e diventare mediatori significa
acquisire una specifica professionalità. Mediatori non si nasce, ma
si diventa. Mediatori non si diventa per caso né per semplice
passione. La preparazione del mediatore non è cosa da poco e si
affina strada facendo. La lettura di questo ebook ti svelerà i
segreti per diventare mediatore: dalla scelta di intraprendere
questa nuovissima professione alla costruzione del tuo brand da
mediatore!

Buona lettura! Alessandra Grassi