26 gen 2012

Fecondazione Assistita - Amilcare Spinapolice

Ebook disponibile su Bruno Editore
Gli antichi sostenevano che «mater semper certa est». Questo
assioma, che per secoli ha caratterizzato l’aspetto sociale della
maternità, non è più dogma perché un neonato oggi può avere due
madri biologiche e addirittura, grazie al congelamento degli
ovociti, una di queste potrebbe, paradossalmente essere già morta.

La maternità così evoluta è un processo dinamico complesso in
cui la biologia è la componente principale, ma non la sola. Il
percorso della maternità biologica assistita è lungo e irto di
difficoltà, che vanno affrontate con coscienza e conoscenza.


È evidente che, in una situazione così complessa, la necessità di
approfondimenti diretti sulle problematiche e una corretta risposta
data ai pazienti non sono perdite di tempo, ma un valore aggiunto,
indispensabile, per una prestazione medica che tenda alla qualità
totale.


Il nuovo modello di rapporto medico-paziente è di tipo
simmetrico: il paziente ha il diritto di gestire la propria salute,
intesa come l’insieme di quella fisica e psicologia, e perché
questo avvenga necessita che il terapeuta sia estremamente ed
efficacemente comunicativo.


È giusto, però, che la coppia abbia punti di riferimento e che
conosca le problematiche a cui potrebbe andare incontro. Con
impegno e determinazione può preparasi all’iter in modo che tutto
quello che dovrà sostenere non le sia del tutto sconosciuto.

Con questo ebook ci rivolgiamo alle coppie che hanno scelto la
possibilità offerta dalla procreazione assistita, per essere loro
vicini in questo progetto che richiede sacrificio, impegno e
dedizione.

Buona lettura! Amilcare Spinapolice