09 gen 2012

Come modificare Gmail grazie al nuovo look

Se usi la casella di posta elettronica di Google, Gmail, ti sarai accorto che da un po’ di tempo ti appare sul fondo un messaggio che t’invita a cambiare il look di Gmail. Ma di cosa si tratta?


Prima di tutto, non c’è nulla di cui preoccuparsi. Anche se il look cambia, nulla di ciò che hai scritto o che hai archiviato su Gmail andrà perso, né la posta né i tuoi contatti o altro. Si tratta solo dei cambiamenti che, di tanto in tanto, Google attua, basti pensare che hanno cambiato look anche i canali di Youtube (che è sempre di Google)...a proposito se ne hai uno, vai a vedere!


Per iniziare, ti basta cliccare sul messaggio che t’invita a cambiare il look di Gmail e il primo cambiamento avverrà da solo. A prima vista la schermata sembra più “pulita” meno ingombra e la colonna sulla sinistra che riporta la posta inviata, ricevuta ecc…è più “compatta”.


Per modificare alcuni parametri, puoi cliccare in alto a destra sull’icona a forma di rotellina che apre le impostazioni. Da qui, se non ti piace il nuovo look, puoi tornare temporaneamente al look precedente, ti basta cliccare sulla scritta apposita. Inoltre, puoi modificare il tema, cioè lo sfondo di Gmail. Clicca su “temi” e ti appariranno varie opzioni tra cui scegliere per migliorare e rendere più accattivante la tua pagina di Gmail. Puoi scegliere semplicemente cliccando sull’icona e vederla in anteprima già sulla tua casella di posta, spostandoti tra le icone che possono essere a tinta unita o con dei motivi. Vedi tu a seconda del tuo umore, di ciò che ti piace ma cerca di far sì che tutte le scritte si leggano bene e non siano messe in secondo piano dal colore del tema.


Sempre da qui vedi l’opzione definita “compattezza”. In pratica, cliccando su una delle opzioni con il mouse, modifichi appunto la compattezza della colonna su cui si trova tutto ciò che riguarda la posta, rendendo più vicine o più lontane le varie voci. Puoi verificare e, se non tu piace, tornare sulle impostazioni e cliccare su un’altra opzione.


Dalle impostazioni puoi impostare anche altri parametri. Per esempio, ma questa credo sia un’opzione presente anche prima, in ogni modo può essere utile per chi non lo sa, puoi decidere quante mail e quanti contatti vedere per pagina, ti basta cliccare sulle freccette e cambiare il numero nello spazio, per visualizzare più o meno conversazioni, e così per i contatti.


Anche nei messaggi che ricevi le cose sono cambiate. Vedi in alto le icone per spostare, archiviare o eliminare il messaggio, mentre in alto, dentro il messaggio e a destra, vedi alcune piccole icone. Queste ti consentono di contattare la persona che ti ha mandato la mail ancora con una mail, via chat, sms o altro, insomma snelliscono un poco la procedura per ricontattare la persona.


Queste sono solo alcune delle novità apportate da Google su Gmail, quando appare il messaggio che invita a cambiare il look si può cliccare su “inizia il tour” per vedere tutto ciò che è stato cambiato, oppure si può far ricorso alla guida e capire meglio anche il funzionamento di nuove opzioni.



Lara Zavatteri


Leggete l'ebook "Internet e posta elettronica"


DESCRIZIONE
Un e-book che fornisce le linee-guida per la gestione dell'utilizzo di Internet e della Posta Elettronica da parte dei dipendenti all'interno dell'azienda.
In particolare si evidenziano quali siano a riguardo i compiti del datore di lavoro, la necessità nella maggior parte dei casi di preparare un documento disciplinare interno e l'adozione di misure organizzative e tecnologie adeguate ed infine quando è opportuno effettuare un'indagine. Ebook disponibile su il giardino dei libri