21 nov 2011

Come aprire un blog dove pubblichi anche lavori altrui

Se hai aperto un blog inerente alle tue passioni, ad esempio la lettura, la scrittura, ma anche il fai da te, l’arte o altro, puoi pensare di utilizzare il blog per promuovere te stesso ma anche per promuovere i lavori di altri blogger. Ecco alcuni consigli.


Decidi un tema sul quale sarà improntato il tuo blog. Ti piace scrivere? Allora il blog parlerà solamente di questo argomento. Sei un artista? Pubblicherai post concernenti all’arte, ai tuoi lavori e così via. È importante scegliere il tema, e solo uno (al massimo due, ad esempio lettura e scrittura) al fine di essere meno dispersivi e per far sì che chi arriva sul tuo blog comprenda subito di cosa parla.


Inizia pubblicando i tuoi lavori, scrivi in una parte che resterà fissa (se usi  Blogger, sulle colonne) chi sei, da quando ti occupi di quella attività o hobby e cosa ti proponi di fare con il blog, insomma il suo scopo. Pubblica in una zona fissa i tuoi lavori, sempre visibili da tutti.


Metti in chiaro come pubblicherai il materiale di altri. Sempre in una zona del blog che non si andrà a spostare, scrivi chiaramente cosa devono fare gli utenti se vogliono comparire con i loro lavori sul tuo blog. Indispensabile sarà un testo che spieghi l’opera, di qualunque lavoro si tratti, illustrandola brevemente. Scrivi di inviarti un testo breve, altrimenti potresti ritrovarti con un post troppo lungo per essere pubblicato e, si sa, su Internet il testo dev’essere scorrevole e breve.


Oltre al testo, puoi chiedere che ti vengano inviate una o più immagini del lavoro. Le immagini devono essere nitide affinché l’opera sia valorizzata, altrimenti chi legge il blog e vede quel post ne avrà subito una cattiva impressione.


Puoi chiedere anche di aggiungere un link, ad esempio al blog dell’altra persona, se ne ha uno, oppure al suo sito, oppure ancora allo spazio web dove magari vende i suoi oggetti/lavori.


Queste sono le cose principali che puoi farti inviare via mail (scrivila nella parte che si vedrà sempre), poi puoi anche accettare altri contributi, ad esempio dei video, o booktrailer se si tratta di libri, o ancora immagini di lavori non ancora terminati, se ad esempio è un bozzetto per cui si cercano commenti, o le prime parti/anteprime di poesie e racconti.


Fai tutto questo gratuitamente e specificalo. Se non lo scrivi anche chi vorrebbe chiederti di essere pubblicato può desistere e non chiederti informazioni, perché pensa che sia a pagamento.


Sii disponibile e pubblica tutto a breve. Se ti arriva una mail con la richiesta di essere pubblicato sul tuo blog, fallo nel giro di poco tempo, al massimo un paio di giorni. Quindi rispondi con una mail a chi ti ha scritto per comunicargli che tutto il suo materiale è stato pubblicato. Se la persona vuole cambiare qualcosa, sii disponibile e metti in atto le modifiche che ti vengono richieste.


Puoi chiedere, in cambio, di pubblicare il link al tuo blog su altri blog, siti, profili sui social network di coloro che hanno i loro lavori sul tuo blog. In questo modo, tutti avranno pubblicità a costo zero: chi ti scrive tramite il tuo blog, tu grazie ai link che circoleranno su Internet e rimanderanno altre persone al tuo blog tematico.

Lara Zavatteri



Leggete l’ebook “Io Bloggo” di Marta Traverso



DESCRIZIONE
Esprimi la tua personalità online! Attraverso la lettura di questo ebook imparerai a conoscere gli strumenti che internet ti mette a disposizione per definire meglio la tua personalità: dalla scrittura di articoli sul blog ai social network, scoprirai come metterti in gioco, stringere nuovi contatti e conoscere meglio te stesso.