16 nov 2011

Scegliere le Proprie Emozioni (eBook) - Bernard Raquin

Le emozioni colorano la nostra vita e permettono di esprimere i diversi aspetti della nostra personalità. Viverle appieno significa condurre unesistenza intensa, a condizione di non cedere loro i comandi. Dobbiamo allora arginare queste emozioni che quotidianamente irrompono nella nostra vita? No, è meglio sceglierle! Spesso le emozioni ci aiutano a prendere decisioni e ci permettono di risolvere conflitti interiori; influenzano inoltre la nostra idea di felicità o infelicità, nonché le direzioni che prendiamo. Un noto psicoterapeuta ci insegna in modo semplice e facile a trovare le emozioni che ci sono più utili e a modellarle secondo il nostro volere. Lasciare che si esprimano al momento giusto, per un motivo giusto e con la persona giusta e prendere in considerazione emozioni diverse per il medesimo evento vissuto significa ampliare il nostro punto di vista, incanalare le energie positive, ridurre limpatto di quelle negative e potenziare il nostro capitale più prezioso: il benessere.





Scegliere le Proprie Emozioni (eBook)
Per risolvere i conflitti interiori
Bernard Raquin


Prezzo € 3,99

eBook Anno: 2011
Protezione: Watermark (cosa significa?)
Formati disponibili: EPUB (376Kb)

Compralo su il Giardino dei Libri

Vuoi ricevere i nostri gli articoli via e-mail? Iscriviti ora

Come far conoscere ed amare gli animali ai bambini con Dewey

In questo spazio web tempo fa avevo presentato un libro particolare, che parlava di un gatto e di una bibliotecaria. Il gatto, abbandonato, venne ritrovato da una bibliotecaria americana e divenne per anni la mascotte della struttura.


Dopo molti anni Dewey, com’era stato chiamato il gattino, purtroppo morì, ma Vicki, la bibliotecaria, volle che Dewey non fosse dimenticato. Iniziò così a raccogliere le storie, gli aneddoti e tutto ciò che lei e le persone che frequentavano la biblioteca ricordavano di Dewey e ne fece un libro, “Io e Dewey” in cui raccontava la storia del gattino e di come la vita nella biblioteca fosse cambiata in meglio con la presenza del gatto.


Il successo del libro la fece andare avanti a scrivere, cercando altre storie di gatti e dei loro padroni e pubblicando il libro “Le nove vite di Dewey”. Qui il gatto rosso resta sullo sfondo ma è sempre presente nei ricordi dell’autrice, che da voce a chi ha avuto un amico animale e la cui vita si è trasformata in meglio grazie a lui.


I due libri sono toccanti e commoventi per come si comprende che l’esistenza delle persone, quella di Vicki in primis sia cambiata dopo aver accolto un gatto nella propria vita. Oggi vi propongo un libro uscito quest’anno che vede ancora Dewey come protagonista, ma si tratta di un testo creato per i più piccoli.


Il libro s’intitola “Un Natale con Dewey!” e narra il primo Natale del gattino mascotte della biblioteca della cittadina di Spencer. Proprio come per i più piccoli (ma non solo) Natale è un momento magico per Dewey che vuole contribuire negli addobbi e combinerà qualche pasticcio.


Si tratta di un libro illustrato adatto ai bambini che in clima natalizio potrà avvicinarli al mondo degli animali, e a quello dei gatti in particolare. Si comincia da bambini ad amare gli animali, e i libri possono essere un valido aiuto per iniziare a farli conoscere ai più piccoli, in questo caso inoltre non si tratta di una favola vera e propria, essendo in realtà la storia vera di un gatto realmente esistito.


I bambini potranno così leggere e vedere Dewey nelle illustrazioni ma conoscere anche la sua vera storia ricca di speranza, infatti fu ritrovato per caso da Vicki quando stava per morire assiderato e di tutto l’amore che in seguito Dewey donò alla bibliotecaria e a tutti coloro che frequentavano la biblioteca, un amore ricambiato che ha spinto poi Vicki a scrivere su di lui ben due libri oltre a questo per bambini.


Inoltre, potrete leggere voi la storia di Dewey narrata in “Io e Dewey” ai bambini, se si appassionano alle sue avventure e fare qualcosa di concreto per loro. Adottare un gatto ad esempio, ma ricordandosi che non è un giocattolo per Natale ma un essere che ha bisogno di cure e attenzioni ma che vi regalerà tanto affetto per tutta la vita. Oppure, se non ne avete la possibilità, potete cercare e dare una mano ai gattili della vostra città o sostenere un’associazione animalista che si occupa di loro.

Lara Zavatteri


Leggete il libro “Un Natale con Dewey!” di Vicki Myron, Bret Witter e Steve James

DESCRIZIONE
È il primo Natale per il gattino da biblioteca più famoso del mondo. L'atmosfera di festa ha invaso la cittadina di Spencer, e Dewey è affascinato dalle mille luci colorate, dalle ghirlande appese e, soprattutto, dal meraviglioso albero di Natale che troneggia tra gli scaffali dei libri.

Quando decide di offrire il suo aiuto con le decorazioni, qualcosa non va come previsto. Ma, dopo una divertente serie di disavventure, Dewey riuscirà finalmente a dare un suo tocco all'amato albero di Natale.