31 ago 2011

Come fare “pulizia” sul computer

Ogni tanto bisogna fare pulizia del proprio computer, eliminando i contenuti superflui che portano via magari anche molto posto. Ecco alcuni consigli per iniziare.


Per prima cosa, quando volete scaricare un programma sul vostro computer, assicuratevi che non occupi troppo spazio. A volte si scaricano dei programmi senza tenerne conto, il problema è che il programma in questione, una volta installato, occuperà parecchio spazio ed inoltre potrebbe rallentare il normale funzionamento del computer. Accertatevi di quanta memoria avete sul computer prima di scaricare e installare un programma.


A fine giornata, quando avete finito di lavorare, fate una pulizia veloce del computer. Se avete scaricato file che vi servivano solo temporaneamente, ad esempio fotografie riprese da Internet o anche documenti di testo che non utilizzerete più, metteteli nel cestino. Poi, svuotate il cestino prima di chiudere il computer.


Una volta alla settimana, passate alle grandi pulizie. Se usate Windows cliccate su “computer”, selezionatelo con un clic, senza aprirlo e quindi con il tasto destro del mouse cliccate su “proprietà”. Si apre una schermata con lo spazio fino ad allora utilizzato e quello ancora disponibile, cliccate su “pulizia disco”.


Appare una finestra con gli elementi che potete cancellare dal computer in modo da fare spazio. Dovete selezionarli manualmente, cliccando nel quadratino corrispondente, dove apparirà un segno di spunta. Da cancellare sono cestino (se già non l’avete svuotato in precedenza), file temporanei, che a volte occupano tantissimo spazio, i file di dump della memoria degli errori di sistema, anteprima. Esistono altre voci, ma queste sono le principali. Cliccate su “ok” ed attendete che i file vengano cancellati.


Eseguire questa operazione una volta in settimana vi permette di mantenere “pulito” il vostro computer e di non trovarvi nella spiacevole situazione di aver terminato tutto lo spazio a disposizione. Un’altra cosa da fare periodicamente è la verifica della presenza di errori nell’unità. Sempre da questa finestra del computer basta cliccare su “strumenti” e poi su “esegui ScanDisk” per capire se esistono problemi.


Se avete installato dei programmi, a volte non basta cancellare l’icona perché anche il programma non esista più sul computer. Per eliminarlo definitivamente dovrete andare sul Pannello di controllo, cliccare nella sezione dei programmi ed eliminare da lì il programma. Qui potete anche verificare quali sono i programmi che occupano più spazio. Se li utilizzate raramente, potete anche eliminarli.


Sempre dal pannello di controllo potete anche impostare opzioni diverse per il risparmio di energia. Nella sezione “opzioni risparmio energia” potete scegliere il risparmio energia che in pratica riduce le prestazioni del computer, quando è possibile e consente appunto di risparmiare energia.


Fate attenzione ai virus che potrebbero infettare il pc. Se avete Norton Antivirus, di tanto in tanto scegliete “esegui scansione” nella parte del computer. Si tratta di una scansione veloce, che però permette a Norton di capire se ci sono problemi ed eventualmente risolverli.


Quando utilizzate Internet, fate attenzione ad eliminare, prima di chiudere il computer, la spam che avete sulla vostra posta elettronica. Anche se non avete aperto messaggi, è sempre meglio fare pulizia e non averla sulla mail. Svuotate anche il cestino dai messaggi, in questo modo potrete stare tranquilli.


Lara Zavatteri

Leggete l’ebook
Il computer si è bloccato” di Daniele Longhi



DESCRIZIONE
Una guida alla manutenzione ordinaria di computer basati su sistema operativo Microsoft Windows XP e Windows 7. Alcuni consigli pratici per tenere il computer in buono stato e lontani possibili rischi alla sicurezza.