20 lug 2011

News ebook - Mercoledì 20 luglio 2011

Genova, 10 anni dopoin due ebook
Corriere della Sera
Dieci anni fa, ai tempi del G8 di Genova, l'ebook non esisteva. E non esisteva nemmeno nel 2007, quando Roberto Ferrucci pubblicò da Marsilio il suo Cosa cambia (Marsilio, 188 pagine, 16 euro), memoria-romanzo dedicato ai fatti del 2001 cui assistette ... 



Nuovi ebook reader Sony
Notebook Italia
Sony sta preparando il lancio di nuovi ebook reader che andranno a scontrarsi direttamente con Amazon Kindle. Scopriamo i dettagli. Il colosso nipponico sta aggiornando alcuni suoi ebook reader per andare a competere con i modelli Amazon Kindle. ... 



BBEdit 10: grosse novità per l'editor di testo di Bare Bones Software
Macity
L'ottimo editor HTML e compositore di testo per Mac OS X è stato aggiornato con supporto a Lion, nuove funzioni di salvataggio, integrazione con Dropbox e un manuale in pdf su come scrivere i propri ebook. Su Mac App Store a 31,99€. ... 

 


La classifica degli eBook più venduti – 11-17 Luglio
Pianeta eBook (Blog)
Mentre l'estate 2011 sembra avere già i suoi best seller eBook definitivi, ossia Il libro segreto di Dante, di Francesco Fioretti, e Autopsia Virtuale, di Patricia Cornwell, si iniziano a intravedere nuovi titoli di cui sentiremo parlare. ... 

 


Pad-Connects: alla scoperta del business con i dispositivi mobili
Corriere Informazione
Dall'iPad al digital publishing, dalle apps agli ebook una giornata di workshop e conference ricca di ospiti internazionali e professionisti del settore che saranno a disposizione di chi vuole scoprire gli strumenti ed imparare ad utilizzarli per fare ... 



Tablet di Amazon in uscita ad ottobre
La Voce d'Italia
Infatti è prevista anche l'uscita di due nuovi modelli del lettore ebook, uno dei quali sarà touchscreen mentre il secondo costituirà “un adattamento più economico e migliorato dell'attuale versione del Kindle” (parliamo ancora di dispositivi con ... 






Qui le "News ebook" per data >>

Come risparmiare acqua ed energia in casa

Il risparmio domestico è sempre più una necessità, ma con alcuni accorgimenti potete risparmiare sulla bolletta di acqua ed energia elettrica. Ecco alcuni consigli.

Per prima cosa, eliminate le cattive abitudini. Non passate da una stanza all’altra lasciando accesa la luce, non lasciate che l’acqua del rubinetto scorra mentre vi lavate i denti e ricordate di spegnere del tutto ogni genere di dispositivo elettronico che abbia una lucina. Ad esempio la televisione la spegnete con il telecomando ma la spia rossa resta accesa e consuma, e così tutte le spie rosse che avete in casa. Spegnetele tutte e iniziate anche con poco a risparmiare.



Se state costruendo una casa nuova oppure dovete sostituire la caldaia, informatevi per installarne una che, come hanno in dotazione gli ultimi modelli, abbia un sensore che si spinge verso l’esterno e “calcola” da solo qual è la temperatura giusta per l’interno della vostra casa. In pratica si regola da sola, evitando sprechi inutili: se fuori non fa troppo freddo, dentro la temperatura sarà non eccessivamente calda, se fuori si gela, dentro troverete un bel tepore.


Sempre se state costruendo casa, informatevi se è possibile utilizzare come materiale per le murature il Gasbeton. Si tratta di un materiale ecologico, composto da prodotti di origine naturale e senza sostanze tossiche, che garantisce rispetto ai materiali tradizionali una maggiore isolazione termica, quindi trattiene meglio e più a lungo il calore, oltre ad una buona isolazione acustica.


Scegliete di risparmiare grazie all’energia solare. Esistono in commercio delle lampade che si ricaricano durante il giorno grazie all’energia del sole, voi non dovete fare altro che esporle ai raggi e ritirarle la sera, quando si accenderanno. Potete utilizzarle ad esempio come luce alternativa in bagno o sul comodino, durante le ore notturne, per avere un punto luce senza utilizzare la luce elettrica.


Potete ricaricare anche computer, cellulari, fotocamere, videocamere e mp3 con piccoli pannelli ad energia solare. Funzionano allo stesso modo delle lampade, sono pannellini anche portatili (stanno in una mano) con varie prese e adattatori per caricare il dispositivo che volete. Tutti questi apparecchi, se ricaricati in questo modo, non graveranno più sul costo della bolletta.


Tutte le volte che potete, scegliete le lampadine a Led. Cambiate quelle normali che avete in casa, le Led consumano pochissimo e durano molti anni. Scegliete anche prodotti, come la tv, che hanno il Led integrato, garantiscono alte prestazioni e poco consumo.


Per risparmiare acqua, inserite dei frangigetto sui rubinetti in cucina e in bagno, che dosano la quantità d’acqua e vi fanno subito risparmiare. Preferite la doccia al bagno, la quantità d’acqua che utilizzate è nettamente inferiore. Inoltre raccogliete l’acqua quando ad esempio lavate frutta e verdura, potete riutilizzarla per dare da bere ai vasi sul vostro balcone, mentre in giardino mettete un raccoglitore per l’acqua piovana: potrete usarla per irrigare l’orto o il prato a costo zero.


Curate la manutenzione. Un lavandino che perde, per esempio, goccia dopo goccia vi fa sprecare acqua ogni minuto che passa. Non trascurate questo aspetto e appena si manifestano delle perdite chiamate l’idraulico per la riparazione.


Per trovare alcuni di questi prodotti che funzionano ad energia solare vi consiglio di visitare  Emporio Ecologico.



Lara Zavatteri


Leggete il libro 50 idee per risparmiare acqua ed energia” di Sian Berry



DESCRIZIONE
Questo libro offre un'ampia gamma di suggerimenti per vivere rispettando la natura sotto ogni aspetto.
Troverete 50 consigli pratici, facili e creativi per rispettare un po' di più il nostro Pianeta risparmiando energia e denaro.

L'autrice afferma: "Essere ecologici non significa dover rinunciare a qualcosa: vuol dire usare le risorse in modo creativo e intelligente per ridurre gli sprechi. Voglio dimostrare che una vita ecologica senza troppi disagi è alla portata di tutti".