09 apr 2011

Serge Latouche - Come si esce dalla Società dei Consumi

La stessa crisi attuale può essere vista, secondo Latouche, come una "buona notizia", se servirà ad aprire gli occhi sulla insostenibilità del "progresso" che l'Occidente ha realizzato fin qui.

Per Latouche, infatti, la via della decrescita serena passa in primo luogo per una presa di coscienza del fatto che lo sviluppo è un'invenzione dell'uomo, e che il rapporto tra uomo e natura può essere rimodellato in una dimensione "conviviale", nel rispetto della legge dell'entropia e all'insegna di quella che egli chiama "opulenza frugale": meno consumi materiali e più ricchezza interiore, meno "ben essere" e più "ben vivere".


Latouche riprende qui tutti i principali temi e le argomentazioni della sua riflessione sulla necessità di abbandonare la via della crescita illimitata in un pianeta dalle risorse limitate.

Non si tratta, a suo giudizio, di contrapporre uno sviluppo buono a uno cattivo, ma di uscire dallo sviluppo stesso, dalla sua logica e dalla sua ideologia. Per questo è anzitutto necessario "decolonizzare l'immaginario", un compito di portata storica in cui si rivela essenziale il dialogo con i maestri della tradizione "libertaria", da Ivan lllich ad André Gorz e Cornelius Castoriadis.



Come si esce dalla Società dei Consumi
Corsi e percorsi della decrescita
VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO SU macrolibrarsi.it



Xiii Settimana Della Cultura - Gratis fino al 17 Aprile: mostre, presentazioni ed eventi culturali





XIII Settimana della Cultura, da oggi la Reggia di Caserta gratis fino al 17 Aprile: mostre, presentazioni ed eventi culturali
La tradizionale rassegna di primavera, nata per diffondere il valore inestimabile del patrimonio culturale e la sua natura di risorsa preziosa e ineguagliabile ad una sempre più ampia platea di cittadini, apre le porte a tutti i monumenti, musei, aree archeologiche, archivi, biblioteche statali, comprendendo i 2 weekend di aprile che precedono le festività pasquali.

Il programma organizzato dalla Soprintendenza di Caserta e Benevento, consultabile sul sito www.reggiadicaserta.beniculturali.it , prevede per l'intera settimana mostre, presentazioni, esibizioni e visite guidate alla Reggia di Caserta e sul territorio delle province di competenza.

Una particolare attenzione è stata dedicata alle iniziative che si terranno nelle città e nelle comunità provinciali, che hanno raccolto con entusiasmo l'invito della Soprintendenza promuovendo numerose manifestazioni per mettere in risalto le caratteristiche e le specificità locali. Durante la Settimana della Cultura sarà consentito l'ingresso gratuito al Complesso Vanvitelliano e ai siti d'arte che partecipano all'iniziativa.

Anche Google il celebre motore di ricerca ha dedicato il suo logo tradizionale ad un evento davvero speciale, E quale migliore occasione di omaggiare questa iniziativa se non con un doodle ad hoc. Google ha infatti scelto il Duomo di Firenze, con il campanile di Giotto e la cupola del Brunelleschi per indicare la seconda G della sua scritta.

Giuseppe Altamore - Tutti i Segreti per Spendere Meglio

Il volume offre molti spunti e indicazioni pratiche per dare una svolta al nostro bilancio familiare.

Una guida che offre consigli per risparmiare senza farsi mancare nulla: dalla spesa quotidiana alla casa, all'auto. Le risorse familiari sono limitate e il miglior incremento del reddito che possiamo realizzare è spendere con oculatezza senza sprecare. Per raggiungere l'obiettivo è necessario conoscere alcuni trucchi e avere una buona organizzazione.



Tutti i Segreti per Spendere Meglio (eBook)
Obiettivo risparmio
Giuseppe Altamore

Tutti i Segreti per Spendere Meglio (eBook)
Ebook
















Compralo su il Giardino dei Libri



Tutti i Segreti per Spendere Meglio
Libro











Compralo su il Giardino dei Libri

Lo trovi in
Crescita personaleEconomia

DELLO STESSO AUTORE DI
"Tutti i Segreti per Spendere Meglio"
Qualcuno vuol darcela a bereL'Acqua nella Storia