01 apr 2011

Jirina Prekop - Stringimi Forte




Commentando numerosi casi di studio, che si aggiungono alla parte teorica, Prekop fornisce un quadro ampio e dettagliato delle competenze specifiche necessarie a un'attività terapeutica, e anche consigli su come usare la pratica dell'abbraccio nell'ambito della famiglia, come supporto nella relazione con i figli e col proprio partner.

Con l'abbraccio stretto "da pancia a pancia, da cuore a cuore, da volto a volto", Jirina Prekop propone una strada per la soluzione di situazioni conflittuali e legami problematici che difficilmente si possono risolvere sul piano verbale.

Nel contenimento dell'abbraccio, infatti, le due persone a confronto - genitori e figli, sia piccoli che adulti, e partner fra loro - possono esprimere qualsiasi sentimento: dolore, rabbia, delusione, ecc., tramite la parola ma, soprattutto, mediante forti manifestazioni emotive, come il grido e il pianto, tranne l'aggressività. In questo modo i nodi si sciolgono e si crea un rinnovato rapporto di fiducia reciproca che fa fluire nuovamente l'amore.

In questo libro, l'Autrice espone per la prima volta i fondamenti della sua terapia dell'abbraccio e la sua applicazione sia nell'ambito terapeutico, sia, come forma di vita, nella quotidianità familiare.



Stringimi Forte
La terapia dell'abbraccio stretto per liberare
dai conflitti interiori e dai legami problematici


Jirina Prekop

Stringimi Forte











Compralo su il Giardino dei Libri

Posta un commento


AUTORE
Dr. Jirina Prekop (ex Cecoslovacchia, 1929) ha studiato filosofia, psicologia e pedagogia. Nel 1970, dopo la Primavera di Praga, si rifugiò nella Repubblica Federale Tedesca. Ha lavorato, fino alla pensione, presso l'Olgahospital di Stoccarda, occupandosi principalmente dei disordini dello sviluppo. Introdotta dal Nobel Niko Tinbergen alla Terapia Holding di Marta Welch, l'ha integrata con le Costellazioni familiari ideando la Terapia dell'Abbraccio, volta a rinnovare l'amore in contesti familiari difficili.

Allen Carr - È Facile Smettere di Preoccuparsi se Sai Come Farlo

È facile smettere di preoccuparsi se sai come farlo permette una nuova comprensione del perché il preoccuparsi spesso domini la nostra vita ed offre una soluzione a tutti coloro che vogliono liberarsi dall'inquietudine e trasformare le preoccupazioni e le paure quotidiane in forze positive.

Dal 1983 l'inglese Allen Carr è considerato la massima autorità a livello mondiale per la disassuefazione dal fumo grazie al suo metodo Easyway. La validità del metodo ha poi permesso al signor Carr di applicarlo in ambiti diversi come la dipendenza dall'alcol ed il controllo del peso. In È facile smettere di preoccuparsi se sai come farlo Carr rivolge la sua attenzione alle nostre inquietudini ed alle nostre paure nel confrontarci con le difficoltà.

Usando il suo comprovato metodo, affronta un problema che, in varia misura, attanaglia tutti noi. Sia che vi sentiate continuamente assillati dalle preoccupazioni sia che queste siano solo compagne intermittenti della vostra vita, troverete in queste pagine un valido aiuto. Come ci mostra Allen Carr, l'apprensione può non essere parte integrante della nostra esistenza e l'eliminarla ci permetterà di raggiungere il nostro reale potenziale.


È Facile Smettere di Preoccuparsi se Sai Come FarloÈ Facile Smettere di Preoccuparsi se Sai Come Farlo
Allen Carr


Compralo su il Giardino dei Libri













AUTORE
Allen Carr, inglese, ideatore di Easyway, è stato per più di trent'anni un accanito fumatore, arrivando a fumare anche 100 sigarette al giorno. Come la maggior parte dei fumatori aveva fatto innumerevoli tentativi per smettere: tutti falliti. Sino a che, un pomeriggio del 1983, vi riuscì senza problemi. Questo suscitò la sua curiosità che, unita al suo spirito analitico, gli permise di capire come mai fosse stato così semplice. Nacque così il Metodo Easyway. Nel giro di 20 anni, quella che sembrava una semplice iniziativa individuale, si è trasformata in un’organizzazione con sedi in quattro continenti. Al primo centro di Londra se ne sono aggiunti altri 9 nel Regno Unito e 32 in tutto il mondo. Il motivo di questa espansione è uno solo: il sistema funziona. Il suo libro "E' facile smettere di fumare, se sai come farlo ha venduto più di 7.000.000 di copie in tutto il mondo (80.000 in Italia).


Lames J. Mckenna - Di Notte con Tuo Figlio



L’autore, massima autorità a livello internazionale in materia, attraverso le più recenti evidenze scientifiche a sostegno dei potenziali benefici del sonno condiviso e tanti utili consigli per prevenire eventuali rischi e inconvenienti, illustra le diverse modalità con cui è possibile dormire con i propri piccoli in tutta sicurezza, e i benefici di stare tutti insieme nel lettone.

Dormire insieme ai propri figli è stata la norma in quasi ogni epoca e in quasi tutte le culture. Nella società moderna, invece, tale pratica è diventata fonte di innumerevoli interrogativi e motivo di colpevolizzazione. In Di notte con tuo figlio ogni teoria scientifica a sostegno dell’inopportunità, se non addirittura della pericolosità o dell’immoralità di questa abitudine, viene puntualmente confutata.




Di Notte con Tuo Figlio
La condivisione del sonno in famiglia
Lames J. Mckenna


Di Notte con Tuo Figlio



                            Compralo su il Giardino dei Libri
                            Posta un commento

AUTORE
James J. McKenna, titolare della cattedra di Antropologia Edmund P. Joyce C.S.C., nonché Direttore del Mother-Baby Behavioral Sleep Laboratory (laboratorio di ricerca sul sonno materno infantile) dell’Università di Notre Dame, è tra le massime autorità in materia di allattamento al seno in relazione alla SIDS (Sindrome della morte in culla) e al sonno condiviso. Richiestissimi i suoi interventi a conferenze e convegni medici e sulla genitorialità in tutto il mondo.

Come difendersi dal mobbing

Il mobbing è un fenomeno tristemente diffuso anche negli ambienti lavorativi del nostro Paese e a soffrirne sono sempre più persone. Per mobbing s’intende un insieme di comportamenti che portano ad una vera e propria violenza psicologica nei confronti del lavoratore che si trova vittima di superiori o colleghi e non sa più come uscirne.


La prima cosa da fare se si è vittima di mobbing è smetterla di pensare che simili comportamenti siano tollerabili, che si sta esagerando nel lamentarsi o nel sentirsi a disagio o peggio che si merita un trattamento del genere. Subire non è sano nè corretto ed è indispensabile difendersi.

Prima di prendere in considerazione l’idea di licenziarsi, soprattutto se nel frattempo non si ha una seconda attività lavorativa cui appoggiarsi, si può iniziare a cercare alleati. Se sei vittima di mobbing, prova a parlare con altri colleghi e cerca di capire se anche loro sono, o sono stati (puoi rivolgerti anche ad ex-dipendenti) vittime di superiori o altri colleghi. È importante cercare queste testimonianze, in primis perché ti faranno sentire meno solo e secondariamente perché in un’eventuale denuncia, sempre con il consenso delle fonti, possono essere molto utili.

Rispetta sempre le persone cui ti rivolgi. Anche se hanno subito un’esperienza come la tua non sempre saranno disposte a collaborare, per paura di ritorsioni, perciò non forzare la mano e lascia che siano loro a raccontarti ciò che hanno subito ed eventualmente a fornirti degli elementi in più per una denuncia.

Mentre fai questa indagine, raccogli anche prove, ad esempio e-mail che hai ricevuto in cui si nota l’intento di farti sentire a disagio o di sminuirti e in generale non buttare nulla che hai ricevuto e che può aiutarti a dimostrare che sei nel giusto. Più elementi hai, corredati dalla data in cui sono avvenuti e, se si tratta di testimonianze, dai nomi delle fonti, più sarà facile far sentire la tua voce.

Prima di passare alle vie legali, puoi denunciare il mobbing in altri modi. Ad esempio, diffondendo la voce tra i colleghi o parlandone in pubblico, anche se ci vuole coraggio, durante riunioni o assemblee, o ancora contattando un giornale e chiedendo ad un giornalista se è possibile occuparsi del tuo caso.

Preparati psicologicamente alla battaglia. Una volta che ti esponi, non puoi tornare indietro. Chi ti ha mobbizzato cercherà di rifarsi su di te, magari minacciando di licenziarti o comunque di modificare la tua posizione lavorativa, chi ti ha sostenuto potrebbe non reggere alla pressione e tirarsi indietro. Cerca di avere sempre intorno persone in grado di supportarti, come familiari e amici, che non ti abbandoneranno quando avrai più bisogno.

Chi è vittima di mobbing spesso sottovaluta se stesso. Ripeti a te stesso che vali e ti meriti il meglio, leggi manuali di autostima e se necessario frequenta corsi e seminari su questo tema. Devi rafforzare l’immagine positiva che hai di te, ricominciare a credere nelle tue potenzialità e nel tuo valore.

Se queste mosse non hanno effetto, puoi rivolgerti ai sindacati o ad un legale o ancora, se te le senti di restare nella stessa azienda, puoi provare a fare domanda per un trasferimento. Se ad esempio il problema è con uno o più colleghi con questa soluzione potresti risolvere la situazione.

Mentre metti in pratica questi suggerimenti guardati comunque intorno, casomai ti trovassi nella condizione di cercare un nuovo lavoro. Vaglia le possibilità che hai e se nulla dovesse funzionare per migliorare la situazione, pensa, se ne hai l’occasione, di iniziare una nuova attività.

Leggi il libro


Non Si Può Lavorare Così!
Vincere lo stress per produrre e vivere meglio
Tony Schwartz

Non Si Può Lavorare Così!










Compralo su il Giardino dei Libri
                           

A chi non è mai capitato di sentirsi insoddisfatto nella propria professione, sottovalutato, incompreso, subissato da mansioni che ci lasciano svuotati? Schwartz ci mostra che abbiamo ragione, e che a essere sbagliato è il modo in cui generalmente si pensa al lavoro...continua

Lara Zavatteri

Gli ultimi 20 anni di David Icke - Conferenza

Nel corso della conferenza Icke avrà modo di parlare di tutto il lavoro che ha svolto in questi ultimi 20 anni e in particolare del suo nuovo libro "Il Risveglio del Leone", presto disponibile in italiano.

Macro Edizioni ha fatto conoscere in Italia questo autore e le sue numerose opere: "E la verità vi renderà liberi", "L'amore infinito è l'unica verità, tutto il resto è un'illusione", "Il Segreto più nascosto", "Alice nel paese delle Meraviglie e il disastro delle Torri Gemelle", "Figli di Matrix", "Io sono me stesso Io sono libero".


DAVID ICKE IN ITALIA - ROMA - APRILE 2011
Il Risveglio del Leone
VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO SU macrolibrarsi.it

Approfondimenti - PDF

Approfondimenti - VIDEO


Il risveglio del Leone - David Icke in Italia - Roma 30 aprile 2011

Altri Eventi e Seminari per la Formazione>>

Roy Martina - Angeli attorno a noi


Esce oggi in libreria "Angeli attorno a noi" un libro in cui Roy Martina affronta un tema del tutto nuovo per lui: gli angeli, i messaggeri celesti.

Roy ci aiuta a riconoscerli e ad attrarli nella nostra vita, per questo, allegato al libro, c'è un bellisimo CD di meditazione che ha proprio lo scopo di metterci in contatto con le entità angeliche.

Citando Roy... "Gli angeli sono ovunque. Sii attento alla loro presenza, impara ad ascoltare ciò che vogliono veramente comunicarti."

Angeli attorno a noi.  Come riconoscerli, attrarli e averli al nostro servizio?

Questo libro spiega come avvicinare gli angeli e richiedere il loro sostegno per progredire lungo il cammino della vita.

Imparerai così a dialogare con loro per direzionare positivamente la tua energia.

Allegato al libro un CD audio che contiene una nuova meditazione sugli angeli di mezz'ora, scritta appositamente da Roy, come strumento pratico per stabilire un contatto con loro.

Comincia subito a manifestare gli Angeli nella tua vita.


“Il messaggio più importante che ho ricevuto dagli angeli
è stato l’incoraggiamento a essere io stesso un angelo:
ad agire sempre più con compassione e amore
e non in base alle emozioni o ai pensieri. ”Roy Martina



Libro + CD audio
96 pagine

Compralo su mylifestore.it

Leggendo questo libro imparerai che:

  • gli angeli sono guaritori potenti.
  • come riconoscerli.
  • come attrarli e manifestarli nella tua vita.


INDICE

Libro
Prologo / Motivazione
Poesia
Capitolo 1: Angeli attorno a noi
Capitolo 2: Come riconoscere gli angeli
Capitolo 3: Come diventare un angelo
Capitolo 4: A proposito di angeli
Capitolo 5: Angeli: allucinazioni o fantasie?
Capitolo 6: Angeli nella tua vita
Capitolo 7: Chiedi e riceverai
Capitolo 8: Meditazione
Postilla
Sfide
Chi è Roy Martina?
Altre informazioni

CD audio

Meditazione:
Traccia in italiano con voce di Ciro Imparato e musiche di Capitanata
(33 minuti)
Traccia in inglese con la voce originale di Roy Martina e musiche di Capitanata (33 minuti)



L'AUTORE
Roy Martina, Master Hypnotist, Certified Past Life Hypnotherapist, Master NLP Practitioner/NLP Trainer, 7th Path Self Hypnosis Teacher and Angel Life Coach. La passione di Joey è scoprire come funziona la mente e come fa questa a creare tutti quei fenomeni straordinari. Inoltre è determinato a svelare tutti i potenziali nascosti della mente, del corpo e dell’anima, che sono gli stessi che ti danno ciò che vuoi e ciò di cui hai bisogno nella vita. Joey continua ad allenarsi condividendo le nuove doti scoperte con coloro al mondo che hanno intenzione di ascoltare. Gli piace insegnare ai giovani e a tutti coloro che si sentono giovani nell’anima. Si considera molto fortunato ad essere l’apprendista di suo padre e ad imparare in prima linea ad utilizzare gli strumenti per migliorare la vita e per avere successo in ciò che si vuole raggiungere.