28 feb 2011

Come lavorare con il network marketing

Se ne sente parlare spesso, ma che cos’è il network marketing? Si tratta di un’attività che permette di gestire i tempi di lavoro, cercare i clienti più adatti per il prodotto e vendere, appunto, dei prodotti, che possono essere di vario tipo, dai cosmetici alle creme, da utensili per la cucina a viaggi.



Se vuoi avventurarti in questo mondo, ecco alcuni suggerimenti. Per prima cosa, pensa a che tipo di prodotti vorresti dedicarti. Poi, fai un ricerca su Internet, utilizzando Google, scrivendo ad esempio “network marketing cosmetici” e vedi i risultati che appaiono. Troverai subito alcune aziende che cercano personale, visiona il sito e leggi tutto per bene, informati contattando l’azienda, leggi le condizioni di vendita e le condizioni generali per capire come sarà eventualmente articolato il tuo lavoro.

Non hai bisogno di un grande investimento per iniziare. Solitamente, anzi, l’unico costo che puoi avere è quello per avere il kit per la promozione del prodotto, indispensabile per capire sia il meccanismo di vendita sia tutte le caratteristiche di ciò che andrai a proporre.

Impara ad ottimizzare il tempo. Con il network marketing puoi gestire il lavoro come vuoi: inizialmente puoi provare lavorando solo alcune ore al giorno poi man mano puoi decidere di far diventare quella la tua attività principale, via via che otterrai dei risultati. Puoi gestire al meglio il tempo dedicato al lavoro con quello per te stessa, la casa, la famiglia, basta organizzarsi.

Con il network marketing in pratica diventi presentatrice di un determinato prodotto e guadagni in base alle vendite (dipende dai contratti, ma in genere è così). Indispensabile quindi sarà conoscere il prodotto in tutte le sue caratteristiche, anticipando domande che i possibili clienti potrebbero porti, ad esempio cosa fare se il prodotto non funziona come dovrebbe o dove trovare assistenza, ma anche se esistono prodotti correlati. Se distribuisci un’intera linea di prodotti, hai a disposizione tante opzioni da proporre.

Le aziende inizialmente ti seguono anche affiancandoti, se c’è, una persona che già svolge questo lavoro e può aiutarti a muovere i primi passi, ma comunque l’azienda stessa è sempre presente per supportarti, chiarire i tuoi dubbi e aggiornarti. Ti arriveranno infatti a casa i nuovi cataloghi e le nuove proposte da mostrare ai tuoi clienti.

Dovrai costruirti man mano una rete di clientela. Logicamente, il primo passo da compiere è individuare alcune persone che, potenzialmente, potrebbero essere interessate a quel prodotto ed iniziare a presentarti spiegando chi sei e che cosa proponi. Se hai dei cataloghi puoi lasciarli in visione e tornare dopo alcuni giorni per capire se la persona ha trovato qualcosa di suo gusto. Iniziando in questo modo puoi trovare facilmente dei clienti e grazie a loro conoscere altre persone interessate. Basta informarsi dai tuoi primi clienti su chi potrebbe avere la curiosità di sfogliare il catalogo e visionare i prodotti. Anche il passaparola farà la sua parte, una volta innescato questo meccanismo.

Per iniziare, puoi anche organizzare presentazioni a casa tua, invitando le amiche e le conoscenti. Tu ti sentirai più a tuo agio tra le mura domestiche e chi parteciperà non si sentirà in dovere di acquistare ma nel frattempo potrà visionare e “toccare con mano” il o i prodotti.


Quando hai costruito una rete solida di vendita, chiedi ai tuoi clienti di cosa avrebbero bisogno. Informarti sulle loro necessità e cerca la soluzione tra i prodotti che vendi. Se ad esempio un cliente cerca un viaggio in una località esotica ma ha un budget limitato, cerca tra le offerte dei viaggi che proponi quella più adatta a lui. Se non hai subito ciò che cerca, assicuragli che gli farai sapere non appena si presenterà un’occasione adatta a lui. In questo modo conquisti la sua fiducia e ti dimostri attento ai bisogni dei tuoi clienti.

Cura sempre le relazioni con i clienti, contattali per gli auguri durante le Feste, ringraziali per un acquisto, ai più assidui proponi le offerte migliori o omaggi. Non sempre avranno bisogno di acquistare, ma restano sempre clienti che, prima o dopo, compreranno da te.
Lara Zavatteri

Leggi l’ebookDonne, questo è il vostro momentodi Nancy Failla disponibile dal 7 marzo

eBook: Ultimissime novità

eBook: Bestseller

Novità eBook di Diritto

eBook: Informatica, Web e Digital Media

eBook: Economia, affari e finanza