17 ott 2011

Come preparare un esame studiando due ore (scarse) al giorno...

Vuoi davvero sapere qual'è il modo più facile per preparare un esame studiando solo un paio di ore al giorno? Iniziare a studiare per tempo.


 Sembra banale ma non lo è, altrimenti tutti lo farebbero. Se il tuo esame è a febbraio ed inizi a studiare ad ottobre, un paio d'ore di studio al giorno sono più che sufficienti per arrivare all'esame preparato. Se inizi a studiare a dicembre ti serviranno quattro ore al giorno e se inizi a studiare veramente dopo le vacanze di Natale te ne serviranno sei!

Iniziare a studiare per tempo è facile, però richiede la capacità di studiare anche quando non si è con l'acqua alla gola. Purtroppo molti studenti iniziano ad impegnarsi per davvero solo quando l'esame si avvicina, ma questo significa che i giorni a disposizione iniziano a scarseggiare.

Se quindi sei una matricola e stai per iniziare il tuo primo anno di università il consiglio è questo: rivedi a casa gli appunti delle lezioni il giorno stesso ed inizia subito a studiare gli argomenti sul libro senza aspettare settimane o mesi. Anche se i tuoi amici non lo fanno!!

Se invece sei uno studente già iscritto da tempo, prenditi un pò di (meritata) pausa non appena terminata la sessione di esami autunnale e poi inizia sin da subito a programmarti lo studio per la sessione di febbraio. Ricorda che il segreto è studiare poco però tutti i giorni o almeno tre quattro giorni la settimana.

Iniziare a studiare per tempo significa studiare meno, studiare meglio, studiare tranquilli e arrivare all'esame più preparato!