03 ago 2011

Come “aggiustare” un blog che non va

Da un po’ hai creato un blog ma vedi che non è seguito e non sai il perché. I motivi possono essere molti, tenendo conto poi del mare magnum di Internet in cui i blog prolificano come funghi. Ecco alcuni consigli per migliorare il tuo blog.



1) Può sembrare sciocco, ma anche per i blog l’occhio vuole la sua parte. Quindi, se hai creato un blog dalla grafica poco accattivante, parti da quella per migliorare il tuo spazio web. Non vanno bene blog troppo scuri, danno l’idea di tetro e difficile da leggere, ne quelli in cui per esempio per i tipi di caratteri utilizzati si fatica a leggere le parole e il contenuto. Vai sulle impostazioni o sul design del tuo blog, sicuramente potrai avere a disposizione altre varianti sia come temi, colori e stili per lo scritto. Fai delle prove in anteprima prima di applicare al blog, ma comunque ricorda che puoi cambiare in qualsiasi momento.


2) Anche le immagini sono importanti. Leggere a video i post, specie quelli più lunghi, può stancare. Allora, scegli una bella immagine e aggiungila. Deve essere pertinente al tema che tratti nel post nonché abbastanza grande. Se vai su Google Immagini e nella casellina di ricerca immetti il nome di ciò che vorresti aggiungere, vedi subito i risultati di ricerca. Per un risultato migliore clicca sulla colonna di sinistra su “medie” o grandi” per quanto riguarda le dimensioni. Inoltre le immagini spezzano il testo e lo rendono più scorrevole.


3) Lo stesso contenuto può essere poco attraente. Quando i blog sono nati erano soprattutto dei diari online, ma poco per volta sono stati sostituiti da blog tematici. Anche se non sei un esperto, cerca di capire di cosa vuoi che parli il tuo blog, fai in modo insomma di dare una rotta al tuo blog e di parlare nello specifico di un determinato argomento.


4) Cerca di aggiornare più spesso che puoi il tuo blog. Google e i motori di ricerca apprezzano i blog che pubblicano post con frequenza, per cui cerca di farlo anche tu.


5) Fai che il tuo blog sia utile. Fornisci informazioni ai tuoi lettori, anche se hai creato un blog per promuovere un tuo libro o ebook, ad esempio mettendo a disposizione gratis dei report da scaricare gratis affinché i lettori possano farsi un’idea di cosa parla il libro.


6) Iscrivi il tuo blog sui blog o siti che ti consentono di farlo gratuitamente, o al massimo pubblicando un loro banner all’interno del tuo blog. Basta cercare “inserisci blog gratis” su Google per trovarne molti


7) Usa i social network, non solo Facebook ma anche Twitter, Myspace o altri per creare un tuo profilo e far conoscere il blog.


8) Resta aggiornato, leggi sia in Internet sia su giornali e riviste specializzate ciò che riguarda il mondo dei blog, il Seo (tecniche per il posizionamento) e ciò che concerne la tematica del tuo blog.


9) Guarda cosa fanno gli altri. Esplora blog, siti e forum per capire come gli altri possessori di blog riescono ad attirare visite e a farsi conoscere.



Lara Zavatteri

Leggi l’ebook “Io Bloggo” di Marta Traverso


EBOOK

DESCRIZIONE

Esprimi la tua personalità online! Attraverso la lettura di questo ebook imparerai a conoscere gli strumenti che internet ti mette a disposizione per definire meglio la tua personalità: dalla scrittura sul blog ai social network, scoprirai come metterti in gioco, stringere nuovi contatti e conoscere meglio te stesso.