28 lug 2011

Parliamo con il Cavallo - Henry Blake


Il best seller sulla comunicazione con il cavallo
La comunicazione di base con i cavalli, dice Henry Blake, è piuttosto semplice e non ha in sé nulla di straordinario. Essi possono essere facilmente addestrati a comunicare con l'uomo e a comprendere ciò che viene detto loro.


Parliamo con il Cavallo
Compralo su il Giardino dei Libri 


Se sei in sella a un cavallo e tiri le redini, si arresterà subito, sempre che sia stato addestrato a fermarsi quando avverte la pressione del morso, mentre quando lo tocchi con i talloni avanzerà. Puoi dirigerlo a destra o a sinistra, e insegnargli molto rapidamente a fare qualsiasi cosa di cui sia fisicamente capace.

Si tratta pur sempre di comunicazione, perché l'uomo e il cavallo condividono un linguaggio comune, quello dei segnali che il primo fa imparare al secondo. Ma il cavallo comunica anche con i suoi simili, ed è questo linguaggio che Blake si è sforzato di comprendere.
Nel corso di molti decenni ha concentrato tutte le sue energie nel tentativo di afferrare il linguaggio che i cavalli utilizzano per comunicare tra loro, ma anche con l'uomo, convinto che ci fosse un altro e più sottile livello di comunicazione tra uomo e cavallo, rispetto alla semplice pressione di talloni e redini.