17 giu 2011

Come smascherare i bugiardi

Qualche anno fa, all'inizio della mia carriera nella formazione, chiunque avrebbe potuto raccontarmi una bugia e farmi credere qualsiasi cosa.

Nel tempo ho imparato a scoprire i "microsegnali", ovvero minime espressioni nel viso, nelle mani, nei gesti, nel corpo e in generale nel non-verbale che contraddicono quanto ci stanno raccontando con le parole.

Ti è mai capitato di incontrare una persona che ti racconta una cosa, con delle parole bellissime, magari esattemente quello che vorresti sentirti dire?
Ma dentro di te, senti invece che di quella persona non ti puoi fidare, che non ti ispira?

Questo perchè il nostro inconscio è in grado di percepire le contraddizioni tra i vari livelli del linguaggio: verbale (le parole), paraverbale (la voce), non verbale (i gesti).

Sarebbe molto bello poter disporre di questa capacità anche a livello conscio per poter riconoscere i bugiardi a prima vista.

La serie televisiva "Lie to me" ha fatto conoscere queste strategie in tutto il mondo.

Io le conosco e le utilizzo ormai da molti anni e devo dire che funzionano alla grande. Oggi è impossibile raccontarmi una bugia. Lo sanno tanti che lavorano con me...
Ci sono dei libri che ti insegnano a diventare una vera e propria "macchina della verità" umana.


Scacco alle BugieUno dei migliori testi in circolazione è quello di Valter Romani, si chiama "Scacco alle Bugie" e ti insegna a smascherare i bugiardi in pochi secondi:


Scacco alle Bugie
Come Scovare le Bugie, Smascherare Chi Mente e Limitare i Danni

Se deciderai di leggerlo, poi fammi sapere che ne pensi, lasciando un commento sul sito.