26 mag 2011

Come scoprire i vantaggi dell’agriturismo

Fare le vacanze o anche un periodo più breve in agriturismo è diverso che passarle in un hotel. I vantaggi sono davvero molti, eccone alcuni.

Il primo vantaggio è quello economico. Pernottare in un agriturismo costa meno che farlo in un normale albergo e ciò non è da sottovalutare in un periodo di crisi.



Inoltre, l’agriturismo si trova nelle vicinanze di zone di montagna, pianura o campagna, quando non è realizzato direttamente dentro queste zone, perciò è ottimo per staccare la spina, evadere e prenotare in un posto lontano da traffico, smog e rumori. Tranquillità è la parola d’ordine in un agriturismo.


Chi possiede un agriturismo non si limita ad offrire all’ospite solamente un letto e i pasti, ma mette a disposizione la struttura per molteplici attività. Di solito alleva varie specie di animali, come i cavalli ed è possibile imparare a conoscerli e amarli. Se si è già esperti di equitazione, è una buona occasione per rimontare in sella, altrimenti è il momento giusto per imparare. In agriturismo si organizzano escursioni e passeggiate a cavallo, se ci sono dei pony si possono coinvolgere anche i più piccoli.


Sempre per i bambini, soprattutto quelli di città che sono lontani da questo tipo di esperienze, una vacanza in agriturismo può significare avvicinarsi per la prima volta alla natura. Come detto normalmente chi cura un agriturismo alleva animali, quindi solitamente ci si può imbattere in mucche, pecore, asinelli, maialini, conigli e galline. Un buon modo per i bambini per conoscere gli animali ed imparare ad amarli.


Di solito l’agriturismo è collocato in una zona di pregio, interessante sotto il profilo ambientale ma anche storico o architettonico. Scoprite tutti i dintorni dell’agriturismo attraverso sentieri nel bosco, passeggiate ed escursioni, fatevi spiegare quali monumenti si possono visitare e qual è la loro storia.



Gli agriturismi sono spesso inseriti in percorsi a tema che accomunano la vallata o comunque la zona in cui si trovano. Si possono trovare agriturismi legati al percorso dell’uva, se in quella zona ci sono vigneti, con la possibilità di visitare le cantine e fare degustazioni, o di altri prodotti tipici della zona.


A proposito di prodotti, all’interno degli agriturismi si possono gustare tutti i sapori tipici della località, dal primo al dessert. Un’occasione unica per assaporare i piatti del territorio e conoscere i prodotti, come i formaggi, che potete anche acquistare e portare poi a casa. Spesso si può assistere anche alla trasformazione dei prodotti, vale a dire ai vari passaggi che permettono di ottenere un prodotto genuino, come la lavorazione del latte per ottenere formaggi o yogurt, ma anche i lavori tipici del contadino, come il taglio e la raccolta del fieno.


Un altro aspetto importante è che gli agriturismi accolgono volentieri gli animali. Anche se molti alberghi lo fanno, non è una pratica ancora così diffusa, ed inoltre anche il vostro amico a quattro zampe potrà stare bene in un ambiente sano.


Per finire, gli agriturismi spesso sono in un Parco o nelle immediate vicinanze. Si può quindi approfittare della vacanza per scoprire anche l’area protetta.



Leggete il libro “Agriturismo e vacanze in campagna 2011- Ospitalità rurale e cucina casereccia in oltre 2000 indirizzi selezionati in Italia - Autori vari e curato dal Touring Club Italiano - Compratelo su Il Giardino dei Libri

The number of people who get interested in diy crafts increases every day.