8 apr 2011

Giuseppe Bortolussi - Tassati e mazziati



Perché in Italia si pagano più tasse che nel resto d'Europa? Uno dei più autorevoli esperti di finanza pubblica e fisco svela le possibili soluzioni come, per esempio il federalismo fiscale.

Un libro che intende smontare tutti i falsi miti sulla fiscalità in Italia e spiegare le ricadute concrete sulle «tasche» di cittadini e imprese.

Ogni mattina il signor Rossi fa colazione guardando le notizie in TV, poi si lava e si rade e, scendendo, butta la spazzatura. Va al lavoro in macchina e, prima di rientrare, passa al supermercato. Dopo cena, se resta a casa, si beve un amaro. Se si fermasse a contare quante tasse ha pagato nel corso della giornata, probabilmente non riuscirebbe a prendere sonno. Ci sono quelle più note: l'IVA, la tassa rifiuti, le accise sulla benzina e sugli alcolici, il bollo auto, il canone RAI, più le varie addizionali IRPEF comunali e regionali, Tasse, tasse, e ancora tasse.

Odiose, e soprattutto troppe. Quanti soldi transitano dalle nostre tasche verso le casse dello Stato? Dove vanno a finire? Oltre ai balzelli più conosciuti ci sono imposte più o meno nascoste: più di un centinaio, che fanno del nostro sistema fiscale uno dei più complessi, opprimenti e meno trasparenti al mondo.

In questo volume, Giuseppe Bortolussi smonta tutti i falsi miti della spesa pubblica in Italia e spiega le ricadute del nostro sistema tributario su cittadini e imprese; affronta senza mezze misure i temi dell'evasione e della pressione fiscale proponendo la soluzione federalista come uno dei modi in cui sarà più facile svelare i "giochi di prestigio" del mago Stato, l'abile illusionista, che fa sparire ben il 51% dei nostri guadagni, ci impone di pagare due volte gli stessi servizi (è il caso del miracoloso Project Financing ) e nasconde dietro il paravento dell'evasione la grande inefficienza nella gestione della spesa pubblica.

Tassati e Mazziati
Le tasse nascoste: quando lo stato ci mette le mani in tasca due volte
VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO SU macrolibrarsi.it


AUTORE
Giuseppe Bortolussi è l'attuale Segretario dell'Associazione Artigiani e Piccole Imprese (CGIA) di Mestre, di cui dirige l'Ufficio Studi, che fornisce dati e analisi a quotidiani e programmi televisivi nazionali.
Fra i più autorevoli esperti del sistema tributario italiano, da sempre si batte contro le misure fiscali più penalizzanti per i cittadini e la piccola e media impresa








Video -"Tassati e mazziati. Le tasse nascoste: quando lo Stato ci mette le mani in tasca due volte"
VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO SU macrolibrarsi.it