05 apr 2011

Come trovare l’anima gemella sui social network

Facebook, Twitter o Myspace possono essere utilizzati anche per conoscere nuove persone e per trovare l’anima gemella, anzi è uno degli usi più frequenti di questi social network. Per iniziare, è bene seguire alcuni consigli.


Creati un profilo inizialmente su un solo social, così da capire bene come funziona. In seguito potrai farlo anche sugli altri, ma da principio è meglio impratichirsi solo su uno. La registrazione è gratuita non devi fare altro che presentarti al meglio.

Per prima cosa, scegli un’immagine per il tuo profilo. Non c’è niente di peggio di una pagina personale senza l’immagine o con una fotografia generica, ad esempio di un animale o un fiore. Se il tuo scopo è trovare un ragazzo/ragazza naturalmente devi mostrare il tuo volto, anche perché altrimenti chi legge il tuo profilo potrebbe insospettirsi e chiedersi come mai non hai aggiunto la tua foto.

Compila le informazioni sul tuo profilo, la cosa importante è non mentire. Sicuramente avrai la tentazione di mentire su qualche aspetto della tua personalità, ad esempio sull’età, ma tanto prima o dopo la verità verrebbe a galla e faresti una pessima figura. Altra cosa da non fare assolutamente è scopiazzare gli interessi (libri, sport, film) di persone che ti interessano e inserirli tra le tue preferenze. Al momento potrebbe sembrare una mossa giusta, ma poi, se dovessi conoscere meglio quella persona, dovresti anche sapere tutto su quegli interessi per non essere scoperto. Scrivi sinceramente cosa ti piace e chi sei.

Inserisci nella galleria delle immagini alcune foto in cui sei al meglio e metti in vetrina anche i tuoi lavori e le attività di cui ti occupi. Se hai creato delle pagine apposite, ad esempio su Facebook, dai risalto anche a quelle con un link sul tuo profilo.

Se hai un sito web o un blog scrivili nelle informazioni del profilo, chi è interessato potrà cliccare sui collegamenti e conoscerti meglio, anche se solo virtualmente. Evita di scrivere il numero di telefono e il cellulare. Non si sa mai chi frequenta la Rete, eventualmente se conosci una persona potrete scambiarvi i numeri successivamente.

Se consultando i profili vedi qualche persona che potrebbe interessarti, richiedi l’amicizia, se sei su Facebook o Myspace o inizia a seguirla su Twitter. L’importante è che, se la richiesta sarà accettata, il tutto non finisca lì. Inizia a presentarti, con un messaggio privato o in bacheca, poi un po’ alla volta puoi iniziare a conversare utilizzando la chat, più comoda e veloce. Non essere insistente e rispetta i tempi dell’altra persona.

Quando c’è un certo livello di confidenza, puoi chiedere di iniziare a sentirvi anche per telefono (per risparmiare, utilizza Skype) e alla fine il tutto potrà portare ad un appuntamento di persona. Sii sempre prudente, non per mancanza di fiducia ma perché non si può mai sapere quali utenti usano i social. Perciò, se concordi un appuntamento, organizzalo in un luogo affollato, di giorno, così da mantenere alta la sicurezza.

Se siete stati entrambi sinceri nella conoscenza virtuale, probabilmente non ci saranno problemi, altrimenti, parlare chiaro e amici come prima. Certo non sarà un’esperienza piacevole, ma almeno non sarai stato immobile aspettando che l’amore arrivi. E poi, puoi sempre ritentare con i social network.
Lara Zavatteri

Leggi l’ebook L’arte di sedurre con Facebook. Tecniche di seduzione rapida per conquistare bellissime ragazze online” di Marco Aliquò.