4 mar 2011

Come iniziare ad applicare la legge di attrazione

Sicuramente ne hai sentito parlare, specialmente dopo il successo mondiale di un libro come “The secret”. La legge di attrazione si basa sulla costatazione che i nostri pensieri in quache modo “attirano” ciò che vogliamo. Se sei scettico, inizia dalle basi: queste.


Il primo passo è capire che cosa vuoi. La maggior parte delle persone si concentra sempre su quello che non vuole, e di conseguenza alla fine attira proprio quello. Purtroppo la legge di attrazione funziona sia in positivo sia in negativo, per questo è importante capire che bisogna controllare i pensieri che facciamo, ma anche cosa diciamo. Quindi non dire “non voglio ammalarmi” ma “voglio stare bene”. In pratica, gira al positivo i tuoi desideri.

Molto importante è essere specifici. Mettiamo che tu desideri acquistare un certo prodotto, ad esempio una mountain bike visto che sei un appassionato. Nel tuo desiderio pensa a come dovrebbe essere, il tipo di design, il colore, eventuali optional. Più la descrizione è particolareggiata meglio è.

Il secondo passo è dire, formulare a voce alta il desiderio. La cosa importante in questa fase è l’emozione che scaturisce dalla visualizzazione. Immagina con la mente quell’oggetto, proprio come lo vuoi. Ed immagina già di possederlo. L’immaginazione unita al tuo desiderio espresso scatena un’emozione in te, spesso molto forte. Ti senti bene, sei contento, se ti vedi già con quel prodotto nella tua vita sei ancora più soddisfatto.

Ritagliati ogni giorno un momento in cui mettere in pratica queste due fasi, possibilmente senza essere disturbato e in un luogo piacevole per te. Prova a chiedere ciò che vuoi per la tua vita, per qualsiasi sfera della tua esistenza. Vuoi una macchina, una relazione, un aumento di stipendio? Immagina, pronuncia il tuo desiderio, senti le tue emozioni.

Naturalmente, tutto sarebbe vano se non credessi in ciò che desideri e nel fatto che puoi ottenerlo. Questo non vuol dire che devi rilassarti e non fare più nulla perché il tuo desiderio si autorealizzerà. Si concretizzerà, ma in modi diversi. Ad esempio, potresti imbatterti in un’occasione per acquistare la mountain bike oppure casualmente azzeccare un progetto vincente che ti permetterà di avere più soldi. In altre parole: stai attento a tutti i segnali che ogni giorno trovi sul tuo cammino. I segnali ci sono sempre, ma siccome la maggior parte delle volte vediamo ciò che vogliamo, non ne siamo consapevoli.

Inizia ad essere una persona positiva, in questo modo sarai più pronto ad accogliere ciò che ti verrà dato. L’ottimista non è uno sciocco che vede il mondo in rosa ma una persona che anche nelle situazioni più brutte cerca di tirare fuori una soluzione, di carpire il bello intorno a sè anche quando sembra non esserci. Sa inoltre come funziona la mente e che vivrà meglio se la “nutre” con pensieri incoraggianti e belli.

Sii grato per ciò che hai al momento attuale, e anche quando il tuo desiderio si materializza. Sii felice, goditi il momento. Secondo la legge di attrazione anche questo è essenziale per fare in modo di attirare altre cose buone per te.

Se ti è più facile per visualizzare, puoi anche creare una sorta di poster dove puoi disegnare, scrivere o attaccare tutti i tuoi desideri. Questa mappa avrà la funzione di aiutarti a tenere a mente ciò che vuoi e allo stesso tempo, avendola sempre davanti agli occhi, ti aiuterà a focalizzarti sui tuoi desideri. Posizionala in un luogo illuminato, dove puoi vederla ogni giorno.
Lara Zavatteri


Se vuoi approfondire leggi il libro Usa la legge di attrazione” -  di Jack Canfield, Mark Victor Hansen e Jeanna Gabellini.