17 nov 2010

Come realizzare i propri obiettivi giornalieri

Avere degli obiettivi di studio chiari è uno degli aspetti ù importanti a cui prestare attenzione.
Come abbiamo già detto in passato, porsi degli obiettivi di studio ci aiuta a focalizzarci nella giusta direzione, a sapere esattamente cosa vogliamo realizzare e ci aiuta a convogliare le nostre energie verso una meta chiara e concreta.




Oggi parleremo degli obiettivi di studio giornalieri. E' una buona abitudine, oltre che un aiuto molto importante, avere sempre un chiaro obiettivo di studio ogni volta che si apre un libro per studiare. Questo significa che, ogni volta che ti metti a studiare devi avere già deciso in anticipo quante pagine studierai e come suddividerai la tua sessione di studio.

Se ad esempio hai una mattina o un pomeriggio a disposizione per studiare, prima di iniziare devi aver già ben chiaro quante pagine hai in programma di fare per quel giorno. Questo significa ovviamente che prima di tutto devi avere un programma! In secondo luogo devi fare attenzione a fare una valutazione abbastanza corretta della quantità di pagine che puoi affrontare nel tempo che hai a disposizione.

Evita di porti obiettivi esagerati e difficili da raggiungere perche questo può portare a sentirsi molto frustrati se non si riesce a portare a termine il proprio obiettivo. Scegli quindi un numero di pagine che pensi di essere facilmente in grado di studiare in quella mattina o pomeriggio. Eventualmente se poi ti rimane tempo puoi decidere di buttarti avanti un pochino per il giorno dopo.

Studiando in questo modo proverai più soddisfazione perchè sentirai di aver portato a termine quanto prefissato e pian piano aumenterai la fiducia nella tua capacità di rispettare i tuoi obiettivi.

Un ultimo suggerimento: prima di aprire il libro, chiudi gli occhi per qualche secondo e visualizza per un momento in anticipo quella mezza giornata di studio che stai per affrontare. Immaginati mentre studi con tranquillità e mentre riesci con facilità a studiare tutto ciò che avevi deciso. Immaginati mentre provi soddisfazione a rimanere al passo con i tuoi obiettivi.

Visualizzati mentre studi una pagina alla volta, riuscendo a comprendere facilmente tutti gli argomenti e immaginati di arrivare all'ultima pagina in perfetto orario con i tempi prefissati.
Visualizzare in anticipo la propria sessione di studio E' sempre un esercizio molto utile perchè ci permette di entrare velocemente nel giusto focus e nel migliore stato d'animo per riuscire a portare a termine il nostro obiettivo.

Come creare e promuovere un forum

Creare un forum partendo da zero non è facile, soprattutto in questo momento in cui in Rete proliferano forum sugli argomenti più disparati. Se hai deciso di aprire un forum, per prima cosa ti consiglio una piattaforma gratuita come Altervista, che ti permetterà di impratichirti facilmente.




Un altro consiglio è creare un forum su un determinato argomento, una specifica “nicchia” e non scrivere di molti temi completamente diversi tra loro. Questo provoca una forte dispersione, ed inoltre devi creare qualcosa che sia utile per i tuoi iscritti, perciò è dannoso inserire tematiche differenti perché non saprai più a che pubblico rivolgerti.

Una volta scelto il tema, puoi creare le categorie, che in Altervista si chiamano forum. Dai sempre molte possibilità a chi visita il tuo forum, ad esempio di inserire un proprio link gratuitamente, oppure di scaricare gratis risorse utili, o ancora di pubblicare annunci o scrivere un articolo pubblicizzando, magari con immagini, il loro lavoro.

Se possibile, cerca di inserire nelle prime posizioni questi forum, in modo che siano subito visibili. In seguito potrai pubblicare argomenti di approfondimento come la normativa, se parli di un determinato settore o eventi correlati.

Scrivi spesso nel forum e collegalo agli altri canali che hai a disposizione: il tuo blog, il tuo sito, il tuo profilo Facebook. Utilizza anche gli aggregatori di notizie, come Ok notizie o Segnalo, quando scrivi un pezzo nuovo.

Utilizza le parole chiave, evidenzia negli articoli i concetti basilari, usa le “faccine”, cerca di invogliare gli iscritti a commentare i pezzi e a lasciare propri contributi. Inoltre, segnala il forum negli altri forum presenti in Rete.

 Lara Zavatteri

Per conoscere tutti i trucchi per lanciare e promuovere un forum, è molto utile l’ebook “ Forum ”  -  Come Creare una Community di Successodi Giorgio Taverniti.