22 apr 2010

Giornata Mondiale del Libro e diritto d'autore (23 aprile)

UNESCO celebra il Mondiale del Libro e del Diritto d'Autore il 23 aprile, mettendo in evidenza la necessità di preservare la creatività dalla pirateria. La Giornata segna anche l'avvio delle celebrazioni a Lubiana (Slovenia), Capitale Mondiale del Libro per il 2010.

" Alla luce della comparsa di nuove forme di libri, di cambiamenti nel design, la produzione e l'accesso ai contenuti dei libri, è urgente ricordare che non vi può essere sviluppo libro senza il rispetto dei diritti d'autore, " il direttore generale di Unesco, Irina Bokova, ha detto nel suo messaggio per la Giornata. "Questo è particolarmente vero in un momento di digitalizzazione libri espone a rischi ulteriori di utilizzo illecito".


Per l'occasione l'UNESCO sta mettendo in luce l'importanza della lotta contro la pirateria per conservare la creatività.


UNESCO ha recentemente istituito il World Anti-Pirateria Observatory (WAPO), una piattaforma libera on-line che fornisce informazioni sulle misure anti-pirateria e le politiche attuate dagli Stati membri. "L'Osservatorio colma la lacuna di informazioni esistenti presentando dati che fino ad ora è stato in gran parte disperso o semplicemente non disponibili", spiega Petya Totchavora, specialista del diritto d'autore UNESCO.

L'Osservatorio, che sarà aggiornato periodicamente, mette a disposizione informazioni complete sulla legislazione del diritto d'autore, le notizie e annunci di eventi legati alla lotta contro la pirateria a livello mondiale, e le migliori pratiche. Libero di sensibilizzazione e strumenti di sviluppo di capacità può anche essere scaricato.

L'UNESCO ha anche in programma il 23 aprile il lancio dei festeggiamenti per il mondo 2010 Book Capital, quando Lubiana riesce Beirut (Libano). A mezzogiorno del giorno, il sindaco di Lubiana, Zoran Jankovic, alzerà la bandiera al Municipio. La città ha in programma più di 300 attività svolte durante l'anno, destinati ad incoraggiare la lettura e l'amore per i libri, per facilitare l'accesso ai libri e per presentare una gamma di differenti generi letterari da tutto il mondo.

Lubiana è stata chiamata "Capitale Mondiale del Libro 2010" da una giuria internazionale che rappresenta l'industria del libro e scelto "per la qualità della sua applicazione, nonché per il suo programma vario e completo, ampiamente e sostenuto con entusiasmo da tutti gli attori coinvolti nell'industria del libro (editori , librerie e biblioteche). "Buenos Aires (Argentina) sarà il prossimo libro di Capital nel 2011.

Sempre nel contesto del Mondiale del Libro e del Diritto d'Autore, una tavola rotonda, "Editoria, Nuove Tecnologie e il ravvicinamento delle Culture", si terrà il 23 aprile presso l'UNESCO (2,30-5,15 pm, Sala IX).

Mondiale del Libro e del Diritto d'Autore è stata osservata dall'UNESCO per gli ultimi 15 anni, proiettandoci numerosi eventi in tutto il mondo per promuovere la lettura.

La World Anti-Pirateria Observatory (WAPO), lanciato nel gennaio 2010, è uno strumento innovativo di riferimento web-based. Essa fornisce informazioni in materia di misure anti-pirateria e le politiche così come le notizie e buone.