26 mar 2010

Le Convivenze Possibili in Famiglia e nelle Imprese di Famiglia - Luis Iurcovich, Ezequiel Iurcovich



Le imprese di famiglia in Italia, come in tanti altri paesi occidentali, toccano realtà molto diverse: sono ugualmente diffuse tra imprenditori, docenti universitari, professionisti, militari, politici, agricoltori, artisti. Spesso le problematiche, le domande e le possibili vie d'uscita sono le stesse.

Il libro cerca di dare risposte a molti dei questi quesiti comuni attraverso l'analisi di storie di vita e mettendole in relazione con schemi cognitivi e psicologici già consolidati.

Perché i figli tendono a lavorare nelle stesse attività dei genitori o perché nel caso di imprese strutturate i figli non vogliono inserirsi e garantire la continuità generazionale?
È crisi della famiglia o crisi dell'impresa di famiglia?
La fine del ciclo di vita di un' impresa di famiglia è conseguenza diretta da processi razionali dettati dal mercato o è il risultato di un fallimento nelle relazioni familiari?
L'insieme di variabili storiche, relazionali, affettive, economiche, gestionali e di eredità transgenerazionale possono condizionare la continuità o la discontinuità dell'evoluzione di una impresa di famiglia?
Scritto da due studiosi (padre e figlio) che lavorano insieme, scevro da cenni autobiografici, il testo valorizza un approccio cogenerazionale, teso a evidenziare i punti di vista di due generazioni a confronto.

Solo in questo modo sembra possibile poter proporre dei nuovi ruoli e modelli a cui attenersi, che possano incidere in maniera significativa sulla relazione reale tra i soggetti e riescano a trasformare l'ambito dell'impresa in un luogo di crescita, distacco, soddisfazione e anche di successo personale e professionale sia per i padri che per i figli.




Luis Iurcovich


Le Convivenze Possibili in Famiglia e nelle Imprese di Famiglia


Prezzo € 18,00
Franco Angeli Edizioni
Libro - Pagine 136
Formato: 16x23
Anno: 2010

AUTORI
Luis Iurcovich economista e sociologo di origine argentina, con oltre 30 anni di esperienza nello sviluppo istituzionale e relazionale di sistemi pubblici e privati, ha collaborato con organizzazioni pubbliche nazionali ed internazionali. Amministratore delegato di Trasversale srl, attiva nel campo dell'economia e della ricerca cognitiva, è membro fondatore e consigliere di Contif (Consiglio Nazionale per la Continuità delle Piccole Imprese di Famiglia). È autore di Piccole e medie imprese a conduzione familiare: la sfida organizzativa, prospettive psicosociali per il management di seconda generazione (2000), Emotività e Regola nel passaggio generazionale in azienda (2006). È docente nei seminari di CFMT sulle tematiche relazionali riguardanti l'integrazione dei manager nelle imprese di famiglia.

Ezequiel Iurcovich laureato in sociologia all'Università di Trento, è partner di Trasversale srl; dall'inizio della sua attività professionale collabora nelle ricerche riguardanti la problematica degli epigoni nell'ambito delle imprese di famiglia.